Tag Archives: arte

Decorazioni primaverili e pasquali handmade – fiorire di lavoretti creativi

Decorazioni primaverili e pasquali handmade – fiorire di lavoretti creativi
Decorazioni primaverili e pasquali handmade – fiorire di lavoretti creativi

Con l’inizio della primavera e la Pasqua in arrivo, è sbocciata la voglia di colore, fiori e farfalline dappertutto, pure in casa, con qualche decorazione primaverile bella e magari utile. E pure uniche come possono esserlo solo le creazioni handmade. Oggi il blog è tutto un fiorire di lavoretti primaverili handmade fatti da persone con le manine d’oro!

Sicuramente non con le mie manine :). Quando ero piccola dovevo seguire un corso di lavoro manuale dove le ragazzine allieve imparavano a fare dei piccoli lavori manuali, tra l’utile e il creativo: cucire, ricamare, lavorare all’uncinetto una sciarpa….ricordo ancora quelle ore come un incubo, ero completamente negata e senza pazienza, la mia sciarpa prendeva aspetti buffi, meno male che poi a casa la nonna (lei bravissima per l’ironia della sorte) mi dava una mano. Il tempo è passato e non sono migliorata, anzi.   Per questo ammiro le persone creative che abilmente sanno trasformare un materiale amorfo (feltro, lana, carta,legno, metallo, ecc,) in qualcosa di bello e unico. Così ho deciso di dare spazio e visibilità sul blog alle amiche creative ed il primo appuntamento di creazioni handmade è dedicato alle decorazioni primaverili e pasquali, un fiorire di cose belle e originali, ogni oggetto conserva un pezzo di storia del suo creatore. Vasi e decorazioni in cera, creazioni in feltro e legno, coloratissimi fiori porta foto in alluminio riciclato, un collage a forma di farfalla e tante altre cose carine…spero che vi piacciano ed andate a curiosare !

Buona primavera e largo alla creatività!

decorazioni primaverili pasquali handmade

decorazioni primaverili pasquali handmade

Continua la lettura

like & share:

A caccia di street art a Bucarest

A caccia di street art a Bucarest
A caccia di street art a Bucarest

Street art Bucarest Romania

Mostri che stanno per acchiapparti, paesaggi fantasy, personaggi da fumetti…la Street Art di Bucarest è un’infusione di allegria e colori.

Bucarest è una capitale atipica, la città dei contrasti: nel centro vecchio trovi uno accanto all’altro dei grigi palazzi in stile comunista; bellissime case, chiese e monumenti ristrutturati che hanno riacquistato il loro antico splendore e sono dei piccoli giolelli architettonici ( una volta Bucarest veniva chiamata la piccola Parigi), molti altri sono ancora decrepiti, dei centri commerciali futuristici e tanto traffico 🙂 . Ma se sei abbastanza curioso di scavare dietro la facciata e il traffico caotico senti le vibrazioni di una città giovane e in movimento.

Non vi scriverò cosa vedere e cosa fare, a Bucarest ci ho vissuto per qualche anno da studentessa universitaria e ho lo sguardo offuscato da ricordi e affetti. Però vi faccio fare un breve giro alternativo nel centro vecchio tra street art, librerie e birrerie 🙂 (cammina artisticamente, mangia, bevi e leggi 🙂 ).

Continua la lettura

like & share:

Artisticamente antistress – libri da colorare per adulti

Artisticamente antistress – libri da colorare per adulti
Artisticamente antistress – libri da colorare per adulti

Una pennellata di colore qua, un tocco lì, colorando gli album per adulti lo stress e le ansie vengono attutite da una pioggia di colori. Prima con gesti impacciati, le mani abituate col mouse del computer man mano acquistano sicurezza e sembrano danzare da sole sulle pagine…l’immaginazione spicca il volo!

album da colorare per adulti - artisticamente antistress

album da colorare per adulti – artisticamente antistress

Continua la lettura

like & share:

Come diventare un esploratore del mondo – museo di vita tascabile – il libro

Come diventare un esploratore del mondo – museo di vita tascabile – il libro
Come diventare un esploratore del mondo – museo di vita tascabile – il libro

“Siamo tutti artisti…In ogni momento, ovunque tu sia, esistono centinaia di cose interessanti intorno a te, che vale la pena di documentare”.

Come diventare un esploratore del mondo – museo d’arte di vita tascabile (di Keri Smith) è entrato nella mia vita grazie ad un’amica speciale che ha pensato di mandarmelo perchè …mi assomiglia :). Incuriosita l’ho aperto e non l’ho più lasciato di mano affinchè non l’ho finito …anche se è uno di quei libri che in realtà non finisci mai di leggere perchè si trasforma in un quaderno –diario – una valigia metaforica per documentare le TUE scoperte.

“Attenzione

A chiunque abbia appena preso questo libro:

Se pensi di non essere capace di usare la tua immaginazione, rimettilo immediatamente a posto. Non fa per te. In questo libro ti verrà chiesto di….mettere da parte lo scetticismo, eseguire compiti che ti faranno sentire un po’ strano, osservare il mondo in modi che ti faranno pensare diversamente, condurre esperimenti regolarmente e considerare gli oggetti inanimati come dotati di vita propria”. (Keri Smith)

Come diventare un esploratore del mondo - tutto può essere un punto di partenza

Come diventare un esploratore del mondo – tutto può essere un punto di partenza

Continua la lettura

like & share:

Mostra Chagall a Milano – dipinti che fanno volare l’immaginazione

Mostra Chagall a Milano – dipinti che fanno volare l’immaginazione
Mostra Chagall a Milano – dipinti che fanno volare l’immaginazione

Arrivo un po’ all’ultimo per segnalarvi la bellissima mostra “Chagall – una retrospettiva (1908-1985)” , aperta fino al 7 febbraio presso il Palazzo Reale di Milano. Con oltre 220 opere è la mostra più completa di Chagall mai allestita in Italia, un vero regalo per gli occhi e per l’anima.

Chagall - La passeggiata 1915

Chagall – La passeggiata 1915

Continua la lettura

like & share:

Leggere per aprire la mente – reportage a fumetti di Zerocalcare su Internazionale

Leggere per aprire la mente – reportage a fumetti di Zerocalcare su Internazionale
Leggere per aprire la mente – reportage a fumetti di Zerocalcare su Internazionale

“I cuori non sono tutti uguali. Si modellano, si sagomano, sulle esperienze. Come un tronco che cresce storto adattandosi a quello c’ha intorno. E tutto quello che ha dato forma al tuo…gli insegnamenti, le cose trasmesse, quelle che ti hanno fatto piangere, quelle che ti hanno fatto ridere, il sangue che ti ribolliva dentro e quello che ti hanno fatto sputare fuori.“ ( Dal reportage a fumetti “Con il cuore a Kobane” di Zerocalcare, pubblicato sulla rivista Internazionale. )

Nonostante tutto, mi sono decisa di scrivere delle cose che mi stanno a cuore…e forse in qualche modo stanno anche a voi, anche se non rientrano nei temi solitamente trattati qui sul blog ( ricette, viaggi e 4 zampe).

Rivista "Internazionale"

Rivista “Internazionale”

Continua la lettura

like & share:

La brama di vivere – il romanzo su Van Gogh che ti fa viaggiare

La brama di vivere – il romanzo su Van Gogh che ti fa viaggiare
La brama di vivere – il romanzo su Van Gogh che ti fa viaggiare

“Però era il colore della campagna che lo faceva scorrere una mano davanti agli occhi meravigliati. Il cielo così intensamente azzurro, un azzurro talmente forte, implacabile, profondo che non era più neanchè azzurro ma completamente privo di colore. Il verde dei campi che si distendevano ai suoi piedi erano l’essenza del colore verde impazzito. Il rovente giallo – limone del sole, il rosso – sangue del suolo, la bianchezza solitaria dell’unica nuvola sopra Montmajour, il rosa sempre vivo dei frutteti…questi colori erano incredibili. Come poteva dipingerli? Come avrebbe potuto far credere a qualcuno che questi colori esistono davvero, anche se avrebbe trovato il modo per trasporli nella sua palette? Limone, azzurro, verde, rosso, rosa; la natura dilagava incontrollata in cinque ossessionanti sfumature.” (dal libro “La brama di vivere” di Irving Stone, sul periodo trascorso da Van Gogh in Provenza).

Van Gogh - Ulivi con cielo giallo e sole - novembre 1889

Van Gogh – Ulivi con cielo giallo e sole – novembre 1889

Continua la lettura

like & share: