Tag Archives: vacanze natura

Scala dei Turchi Sicilia – spettacolari falesie sospese tra mare e cielo

Scala dei Turchi Sicilia – spettacolari falesie sospese tra mare e cielo
Scala dei Turchi Sicilia – spettacolari falesie sospese tra mare e cielo

Sto sognando, sono finita in un dipinto surreale dai colori accecanti! Con la brezza a scompigliarmi i capelli camminavo sulle bianche falesie della Scala dei Turchi, una scalinata sospesa tra il mare e i cielo… profumo di salsitudine e libertà!

Meraviglia naturale: falesie Scala dei Turchi Sicilia

Meraviglia naturale: falesie Scala dei Turchi Sicilia

Continua la lettura

like & share:

Lavezzi Corsica – isola paradiso riserva naturale in immagini

Lavezzi Corsica – isola paradiso riserva naturale in immagini
Lavezzi Corsica – isola paradiso riserva naturale in immagini
Iles Lavezzi Corsica

Iles Lavezzi Corsica

Un mare – arcobaleno con tutte le tonalità di azzurro e turchese, un mare di fiorellini gialli e rocce di granito dalle strane forme – l’ isola Lavezzi (Corsica) più che meta per fare le vacanze al mare è un posticino ideale per chi ama la natura incontaminata (essendo riserva naturale non c’è niente di niente-ovvero bar, spiagge attrezzate-…evvai, è cosi’ il mare che amo!). Poi chi ama nuotare troverà tante calette con sabbia fine per fare il bagno…sarebbe davvero il paradiso non fosse per le barche e gli yacht vicini alla riva :). Continua la lettura

like & share:

Costiera Cilentana: Acciaroli

Costiera Cilentana: Acciaroli

La Costiera Cilentana –prima parte-: il pittoresco paesino di Acciaroli

Scorcio mare ad Aciaroli sulla costiera Cilentana in campania Italia


La Campania è perlopiù conosciuta per la Costiera Amalfitana e Napoli, invece io vorrei raccontarvi del Cilento, una meta altrettanto bella e variegata ma più selvaggia: un mare stupendo con kilometri di dorate spiagge di sabbia fine e perlopiù libere; gli affascinanti e ben conservati templi greci di Paestum e le rovine di Velia; le spettacolari grotte marine e le spiagge di Palinuro; le autentiche cittadine di mare e nell’entroterra le stupende grotte di Pertosa e Castecività, la natura incontaminata delle montagne del parco Nazionale del Cilento perfetta per trekking; eccellenti prodotti gastronomici.

La Costiera Cilentana è raccomandata a tutti coloro che cercano un bellissimo mare pulito con spiagge di sabbia fine. La maggior parte delle spiagge sono libere, il che per me è il vero mare: vuol dire mettersi dove si vuole con l’asciugamano e l’ombrello portato da casa. Le spiagge attrezzate a pagamento, dove per una certa somma  si ha a disposizione si’ e no un metro quadrato non fanno per me…però gli amanti del genere troveranno anche questo tipo di spiagge. Comunque sulla maggior parte delle spiagge non attrezzate ci sono dei bar. Il fatto che la zona non è molto conosciuta e non è completamente modernizzata (con mostri di cemento) è per me solo un bene.

La gastronomia è eccellente: mozzarella, pizza, pesce,frutta e dolci…il tutto buonissmo, fresco e a prezzi notevolmente più bassi rispetto a quelli del Nord Italia.

Scorci mare ad Acciaroli in Campania

Con la promessa che scriverò alla fine un post introduttivo più esauriente, inizio con il caratteristico paesino di Acciaroli che è stata “la base” per le mie escursioni ed incursioni sulla Costiera Cilentana. Io sono stata ospite in casa degli amici in un paesino di montagna a 10 km dal mare, però in zona ci sono vari alberghi e B&B, invece all’ interno del Parco del Cilento potete trovare diversi bei agriturismi economici. Per poter spostarvi in libertà vi conviene noleggiare una macchina, spostarvi con i mezzi pubblici vi porterebbe via troppo tempo. Vista la dimensione notevole del Parco del Cilento e i tanti punti d’interesse potete valutare anche di fermarvi 2  giorni in un posto per poter visitare meglio i dintorni.

Acciaroli è un’incantevole paesino di mare, vivace d’estate, carino il centro storico ristrutturato completamente in pietra.


falsa finestra dipinta
Scorci Acciaroli un paesino caratteristico di mare nel Cilento Italia

Molto caratteristico il porto di Acciaroli da dove potete anche  prendere la barca(tutti i giorni da luglio ad agosto) per raggiungere Capri, la Costiera Amalfitana e Salerno.Vicinissimo al porto ci sono anche le spiagge, sia libere che attrezzate, casomai non vi bastassero allontanatevi 2-3 kilometri e trovrete diverse bellissime spiagge di sabbia dorata perlopiù libere e baie. La mia spiaggia preferita nella zona è a due passi da Acciaroli a San Mauro, località Mezzatorre, foto in un prossimo post. Intanto buone vacanze!

Barche nel caratteristico porto di Acciaroli nel Cilento in Campania

Info utili:

Per mangiare ad Acciaroli:

L’ottima pasticceria- gelateria “Meeeting Acciaroli”  con una bella vista sul porto

Una pizza squisita(anche a taglio) alla pizzeria “Pizza in Piazza” nel centro storico di Acciaroli

Ottimi piatti di pesce fresco (pescato in giornata) ma anche pizze al ristorante “Boccaccio”

Link utili:

Come al solito il mio sguardo è soggettivo e siuramente non esaustivo, se avete l’intenzione di andarci consultate l’ottima guida “Napoli e la Costiera Amalfitana” della Lonley Planet, piena di spunti ed informazioni utili.

Le mie foto su Flickr:
http://www.flickr.com/photos/ancutza/sets/72157624439468105/show/

Sito per la provincia di Salerno: http://www.turismoinsalerno.it/

Sito ufficiale del turismo in Campania http://www.incampania.com/index.cfm?s=1

 

E già che ci siete forse volete gironzolare un pò sulla Costiera Cilentana:

Il meraviglioso mare della Costiera Cilentana:
http://fotoeviaggi.wordpress.com/2010/08/26/il-meraviglioso-mare-della-costiera-cilentana/

Il pittoresco paesino di Castellabate:
http://fotoeviaggi.wordpress.com/2010/07/31/il-pittoresco-paesino-di-castellabate-sulla-costiera-cilentana/

Gastronomia e soprattutto i dolci tipici della Campania:
http://fotoeviaggi.wordpress.com/2010/08/28/gastronomia-e-dolci-tipici-della-campania/

Le rovine di Velia ad Ascea:
http://fotoeviaggi.wordpress.com/2010/09/01/le-rovine-di-velia-ad-ascea/

Visitare i templi di Paestum:
http://fotoeviaggi.wordpress.com/2010/10/01/gli-affascinanti-templi-di-paestum-fiorellini-e-bufale/

like & share: