Tag Archives: ricette invernali

Glogi bevanda finlandese calda e profumata

Glogi bevanda finlandese calda e profumata

foto glogg glogi bevanda natalizia finlandese

 

Aiutooo!:) Qui in Piemonte siamo sommersi dalla neve, continua a nevicare ed è arrivato il gran freddo…sarebbe una grande sorpresona, se non è che siamo a febbraio in pieno inverno …quindi aiuto sì, ma perchè tutti brontolano allarmati come fosse arrivata la fine del mondo:). D’accordo, ci sono i disagi delle strade innevate, ma ecco, i ritmi della natura sono questi e perchè non rilassarsi guardando il fiabesco paesaggio innevato, godersi ogni momento senza voler che il tempo passi più in fretta perchè arrivi il caldo…ma non è che già ci lamentiamo tutti che il tempo passa troppo velocemente? 🙂 La neve soffice mi trasmette un’immensa tranquillità,  i ritmi rallentano, la bianca distesa innevata custodisce la promessa di un nuovo inizio… sotto sotto sta germogliando una nuova vita ed io colgo l’ocassione per risvegliare il bambino che c’è in me e che saltellva di gioia ai primi fiocchi di neve accingendosi a costruire pupazzi di neve 🙂

al calduccio

E voi come vi trovate con la neve? Vi piace o la odiate? Dai , parliamone al calduccio mentre sorseggiamo  una tazza bella fumante di glogg (o glögi): una deliziosa bevanda a base di succo di mela, profumata di arance, cannella e spezie. ..le fettine di mandorle e l’uvetta che aleggiano sul fondo del bicchiere sono una vera golosità da papparsi quando avremo finito la bevanda:).
La bevanda “glogg” –in Svezia- o  “glögi” in Finlandia è una bevanda tipica dei paesi nordici servita soprattutto nel periodo natalizio e ideale d’inverno per riscaldarci con gusto.  Ne esistono varie versioni, io vi propongo la versione del glogi bianco finlandese, meno usata  ma ottima… mi sono innamorata all’instante quando l’ assaggiai da una mia cara amica che vive in Finlandia.

foto glogi glogg bevanda natalizia finlandese svedese

Ricetta per  glögi bianco  (glogg):

ingredienti per 4 persone
1 litro di succo di mele
2 bicchierini di brandy (facoltativo)
la buccia di un’arancia non trattata
4 cucchiai di uvetta
4 cucchiai di mandorle a fettine
spezie a volontà
1 stecca di cannella (o cannella in polvere)
4 chiodi di garofano
4 bacche di cardamomo
zucchero di canna facoltativo (secondo il proprio gusto)

Come preparare il gloggi bianco
Mettere in un pentolino il succo di mele, la buccia d’arance e le spezie e far riscaldare il tutto, mescolando di tanto in tanto e portando ad ebollizione senza farlo però bollire. Intanto aggiungere il brandy  sul fondo del bicchiere assieme  all’ uvetta e le mandorle.  Versarci sopra il succo di mele ben caldo filtrando le spezie attarverso un colino. Servire ben caldo.
Note: al posto del brandy potete usare anche altri liquori o non usarlo affatto, ma nella ricetta originale è previsto  e secondo me ci sta benissimo.
Al posto del succo di mele potete usare il succo di frutti di bosco (meglio se mirtilli).

Buon fine settimana(ci siamo quasi:))!

 

like & share:

Carrot cake dolce inglese carote noci

Carrot cake dolce inglese carote noci

foto Dolce inglese torta carote e noci Carrot cake

Siamo a dicembre, magico mese quando le fiabe diventano realtà  e qui nevica soffusamente con farina, carote grattugiate come arancioni fiocchi vegetali, tira pure un venticello profumato di arance che solletica i sensi intorpiditi e dall’ oriente arriva una nuvoletta di cannella …

… non perdersi nel paesaggio ma semplicemente mescolare gli ingredienti ed ecco la torta carrot cake, un tipico dolce inglese a base di carote e noci. Una torta buonissima, soffice, profumata e semplice da fare, nella versione originale viene sempre accompagnata dalla glassa a base di burro e formaggio cremoso, ma la trovo ottima (anzi’ la preferisco) anche senza la glassa, diventa molto più leggera e perfetta come dolce da colazione e tea time:).

La ricetta l’ho presa da Veru, ho apportato  solo qualche variazione per una torta carrot cake agrumata e dal sapore un pò caramellato (che adoro) dovuto allo zucchero di canna integrale tipo mascovado.

foto carrot cake torta inglese carote noci

Carrot cake dolce inglese alle carote e noci

-per uno stampo da 24 cm-

Ingredienti:

Per la torta
4 uova
250 ml di olio vegetale (ho usato di soia)
350 grammi di zucchero scuro di canna integrale tipo mascobado
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
250 grammi di farina 00
1 bustina di lievito per dolci (16 g.)
un pizzico di sale
2 cucchiaini di cannella in polvere (o quanto basta)
350 grammi di carote grattugiate
100 grammi di noci
La buccia grattugiata di ½  arancia non trattata

Burro e farina per lo stampo

Per la glassa
100 grammi di burro ammorbidito
200 grammi di formaggio cremoso tipo Philadelphia
200 grammi di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
La buccia grattugiata di ½  arancia non trattata
100 grammi di noci

ricetta con foto torta carote e noci

Come preparare la torta di carote e noci
Riscaldare il forno a 180°,  imburrare e infarinare bene  uno stampo da 24 cm di diametro(non a cerniera).

In una ciotola alta e capiente sbattere col mixer le uova, l’olio, lo zucchero, la buccia grattugiata e l’estratto di vaniglia. Aggiungere la farina settaciata assieme al lievito, il sale e la cannella e mescolare molto bene per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungere le carote grattate e le noci tagliate grossolanamente e mescolare per bene. Versare il composto nello stampo e infornare per 1 ora circa o comunque fino a quando la superficie risulta dorata e inserendo lo stecchino al centro della torta questo esce completamente asciutto. Lasciar raffreddare per 10 minuti nello stampo quindi togliere dallo stampo per far raffreddare del tutto.

Intanto preparare la glassa sbattendo tutti gli ingredienti insieme (eccetto le noci) fino a quando non si forma una crema morbida e delicata.

Una volta la torta completamente fredda, tagliarla a metà, farcire con metà della crema e usare l’altra metà per  ricoprire la torta, decorare con le noci.

Note:

Per un risultato perfetto grattugiare le carote e avolgerle per una decina di minuti con un strofinaccio da cucina per farle asciugare un pò per amalgamarle meglio al composto.

La torta resta buonissima e  soffice anche per 3 giorni se conservata avvolta con un foglio di alluminio.

 

immagine carrot cake torta inglese carote e noci

Le avventure della piccola matrioska nel fantastico mondo dei dolci

Upps, arriva la guardia della torta…mica vuole arrestare la piccola matrioska e le sue sorelle per assalto al doubledecker (tipico bus inglese a 2 piani).

foto divertente matrioske a londraLa nostra piccola matrioska dopo qualche giorno assolutamente indimenticabile (e di uno scleramento totale) nella capitale inglese si rifugia per un fine setimana nelle montagne, le affascinanti e uniche Dolomiti di carote (un pò basse queste montagne di carote ma almeno cosi’ la matrioska non farà tanta fatica a camminare), un sentiero di zucchero di canna segna la via per …

foto divertente e fantasiosa con la matrioska

“ma questa torta si può anche mangiare?” si sente da dietro

Sipario che cala…

versiunea in limba romana

Reteta carrot cake -tort englezesc cu morcovi si nuci

Carrot cake este un faimos si delicios desert tipic englezesc cu morcovi si nuci, o prajitura parfumata ideala pentru a ne binedispune cand afara e frig. Simplu de realizat, se poate servi cu glazura ca in reteta originala sau fara pentru o versiune mai light.

Ingrediente pentru tort

-pentru o forma de 24 cm-
4 oua
250 ml ulei vegetal(eu am pus de soia)
350 gr zahar brun integral tip “ mascobado”(sau zahar alb)
2 lingurite de esenta de vanilie
250 g faina 00
1 plic de praf de copt (16 g.)
un varf de sare
2 lingurite de scortisoara (sau dupa gust)
350 g de morcovi rasi
100 g nuci
coaja rasa de la ½ de portocala

unt si faina pentru a unge forma de tort

Pentru crema
100 g unt moale(la temperatura camerei)
200 g crema de branza gen Philadelphia
200 g zahar pudra
1 lingurita esenta de vanilie
coaja rasa de la ½ de portocala
100 g nuci

Cum se prepara:

Preincalziti cuptorul la 180°C, ungeti bine cu unt si faina o forma de tort de 24 de cm .
Intr-o vas mare si profund bateti bine ouale, uleiul, zaharul, coaja de portocala si esenta de vanilie. Adaugati faina trecuta prin sita impreuna cu praful de copt, sarea, scortisoara si amestecati bine pentru a amalgama totul.

Adaugati morcovii rasi si nucile taiate bucatele mici(nu faramitate) si amestecati bine pentru a amalgama totul. Puneti compozitia obtinuta in forma si coaceti pentru circa o ora sau pana cand suprafata este aurie si introducand scobitoarea in mijlocul tortului aceasta iese uscata. Lasati torta sa se raceasca 10 minute si apoi scoateti-o din forma pentru a facilita procesul de racire.

Intre timp preparati crema amestecand bine toate ingredientele(in afara de nuci)pana cand obtineti o crema densa.

Cand prajitura s-a racit complet taiati-o pe jumatate pentru a obtine 2 blaturi, folositi jumatate din crema pentru a o umple si restul de crema pentru a orna tortul. Decorati cu nuci.

-pentru un rezultat mai bun infasurati pentru 10-15 minute morcovii rasi intr-un prosopel curat de bucatarie, in acest fel morcovii –care tind sa lase multa apa-se usuca putin si se amalgameaza mai bine cu restul compozitiei

like & share:

Crostata con ananas e mango

Crostata con ananas e mango

foto immagine Crostata con ananas e mango

Lo so, avevo detto che preferisco utilizzare prodotti locali, siccome la primavera sembra che non arrivi più  ho pensato di portare un pò di sole almeno nel piatto. Questo dolce esotico all’ananas  è perfetto per questi giorni grigi e, nonostante il suo aspetto casalingo, è gustosissimo e piacerà un pò a tutti. In più in questo periodo l’ananas è di stagione. Per la ricetta ho preso spunto da un libro di ricette di Rebecca Baugniet. Ho sostituito lo zucchero bianco con lo zucchero di canna per esaltare il sapore della frutta e per avere un dolce non troppo dolce e più sano…il risultato è delizioso. L’abbinameno rum –ananas è buonissimo e il rum non si sente, però, se non vi piace, potete non utilizzarlo senza guastare la ricetta. Io ho utilizzato anche il mango –preso dal supermercato-ma onestamente non sapeva di niente, quindi, tranne nel caso in cui lo trovaste buono e profumato da qualche parte, vi consiglio di sostituirlo con una quantità uguale di ananas. Io ho preparato in casa l’impasto per la crostata e la ricetta è quà:  ma se volete velocizzare i tempi della preparazione potete utilizzare la pasta sfoglia  già pronta.

Ricetta Crostata con ananas e mango

Ingredienti:

1 ananas fresco( su ½ kg pulito) tagliato a cubetti da 1, 5 cm circa

200g di mango fresco, tagliato in cubetti da 1,5 cm

140g zucchero di canna

40g farina bianca 00 setacciata

un pizzico di sale

4 uova bio –codice 0-, leggermente sbattute con la forchetta

55g di burro non salato, già sciolto e fatto raffreddare

2 cucchiai di rum o brandy -solo se  piace –

Come preparare la crostata con ananas e mango

Preriscaldate il forno a 220°C. Stendete l’impasto oppure il rotolo di pasta sfoglia in uno stampo rotondo da 24 cm di diametro. Versate i cubetti di frutta nello stampo, coprendo in modo omogeneo la pasta sfoglia.

In una ciotola meschiate lo zucchero, la farina setacciata, un pizzico di sale. Aggiungete le uova leggermente sbattute con la forchetta e il burro fuso, mescolate con un cucchiaio di legno per omogeneizzare e versate il composto sopra la frutta.

Adagiate l’altro rotolo di pasta sfoglia sopra il ripieno in modo da sigillarlo, incidete 4-6 tagli sopra sulla pasta sfoglia, in modo che il vapore possa uscire. Mettete la crostata nel forno preriscaldato a 220°. Trascorsi 10 minuti abbassate la temperatuta del forno a 160°C e cuocetela per ancora un’ ora circa oppure  fino a quando la crostata diventa dorata.

Secondo me il dolce è più buono se servito tiepido. La crostata all’ananas può essere conservata nel frigo al massimo per 3 giorni.

 

Le avventure della piccola Matrioska sul pianeta “Ananas” 


Matrioska sul pianeta Ananas

La piccola Matrioska non ce la faceva più con questo freddo polare a marzo…e senza un raggio di sole nel “paese del sole”…allora è scappata sul soleggiato pianeta “Ananas”. Il pianeta “Ananas” è davvero piccolino e la differenza con la Terra sta nel fatto che c’è una fetta di ananas splendente al posto del sole e che l’aria profuma, appunto, di ananas. Matrioska si gode il caldo e le mimose….tornerà dal suo viaggio interplanetare per assaggiare la golosa torta all’ananas?

Matrioska sul pianeta Ananas

Matrioska sul pianeta Ananas

 

La versione in lingua inglese si trova quà:  http://matrioskadventuresinitaly.wordpress.com/2010/03/13/pineapple-pie/

like & share:

Rotolo di pan di spagna con arance

Rotolo di pan di spagna con arance

foto rotolo di pan di spagna con arance

Il rotolo di pan di spagna alle arance è molto goloso, profumato e light…La farcia con la composta fresca di arance è un alternativa alla marmelatta di arance per un dolce più fresco, leggero e non troppo dolce.

Per la composta fresca d’arance ho preso spunto da una ricetta di Donna Hay, però modificandola secondo i miei gusti. L’importante è utilizzare delle arance dolci, profumate e non trattate visto che nel dolce ci va anche la bucia.

Ricetta per preparare il pan di spagna

Ingredienti per preparare il pan di spagna

100g di farina bianca 00

100g di zucchero semolato bianco

4 uova bio (codice 0)

1 bustina di vaniglina

zucchero a velo a piacere per decorare

Per la composta di arance:

3 arance naturali non trattate (bio) –(circa ½ kg arance)

Ricetta come preparare il rotolo di pan di spagna

Separare i tuorli dagli albumi. Montate con il mixer  i tuorli assiemo allo zucchero, finchè il composto diventa chiaro e gonfio. Ammalgamate la farina setacciata e la vaniglina meschiano con un cucchiaio di legno.

Montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente al composto dei tuorli.

Foderate una teglia di 23X 31 cm circa con carta da forno, stendete l’impasto nella teglia e  infornatelo a 180° per 10 minuti circa.

Rovesciate la pasta su un telo da cucina pulito ed inumidito(bagnatelo e poi strizzatelo molto bene), eliminate la carta da forno e arrotolate la pasta con il telo. Lascatelo raffedare cosi arrotolato nel telo.

Intanto preparate la composta di arance: Lavate 2 arance e mettetele in una pentola con acqua su fuoco medio. Portate a ebollizione, abbassate la fiamma e cuocetele per 30 minuti circa o finchè sono morbide. Toglietele dall’acqua, fatele raffredare, eliminate la bucia però conservando una striscia di bucia di ccca 7 cm. Tagliate le arance  grossolanamente e frullatele assieme alla triscia di bucia. Prendete l’arancia fresca rimasta, eliminate la bucia e taglaitela a pezzetini, aggiungendoli al frullato di arance. Mescolate ed  utillizate il composto per farcire il rotolo.

Srotolate la pasta -eliminado il telo- stendetevi il composto di arance e arrotolatela di nuovo. Spolverizzatela di zucchero a velo e servitela.

 

 

Le avventure della piccola Matrioska nel fantastico mondo dei dolci:  Matrioska al Carnevale

foto spiritosedi una piccola matrioska con arancia

arancia divertente con maschera da carnevale

La piccola Matrioska e l’arancia mascherata per carnevale

È tempo di carnevale, di maschere fantasiose e carri allegorici. La Matrioska, nel suo universo paralello fatto di meraviglie, fa festa per il carnevale. Incontra pure la simpatica arancia con la maschera…saranno nella Venezia matrioskiana ? 🙂

 

La versione in lingua inglese è quà:  http://matrioskadventuresinitaly.wordpress.com/2010/03/01/delicious-orange-cake/

like & share:

Biscotti agli agrumi, liquore d’arancia e vaniglia

Biscotti agli agrumi, liquore d’arancia e vaniglia

 

immagine foto Biscotti agli agrumi

Eh sì, è proprio così, le stelline nella foto sono proprio dei biscotti deliziosi. Ho preso la ricetta dei biscotti agli agrumi da un libro, modificandola un po’. Nella ricetta di base non veniva utilizzato il liquore all’arancio ma il succo del limone, e ho cambiato anche gli ingredienti per la glassa. Il liquore all’arancio dona un sapore e profumo buonissimo e per niente alcolico, però se preferite non usare l’alcool potete sostituire il liquore all’arancio con succo di limone.

ricetta per biscotti agli agrumi e vaniglia

Ricetta biscotti stelline agli agrumi, vaniglia e liquore all’arancio

Si ottengono circa 80 stelline

Tempo di preparazione: un’ora –  più un’ora di tempo per il riposo dell’impasto

Ingredienti per l’impasto:

400 g farina bianca

200g burro

120 g zucchero bianco

2 uova

2 bustine di vanillina

La scorza grattugiata di un limone non trattato

Un pizzico di sale

2 cucchiaini di succo di limone

2 cucchiaini di liquore all’arancio

Ingredienti per la glassa:

2 tuorli

2-3 cucchiaini di latte

2-3 cucchiaini di liquore all’arancio

100 g zucchero a velo

Come preparare i biscotti agli agrumi

Mettete la farina in una ciotola. Aggiungete il burro tagliato a pezzettini, aggiungere lo zucchero, le uova, la vanillina, la scorza di limone grattugiata, il succo di limone, il liquore all’arancio e il sale, mescolate bene il tutto col mixer per l’impasto (le fruste del mixer per l’impasto sono a forma di spirale). Formate una palla con l’impasto, avvolgetela nel foglio di alluminio e mettetela nel frigo per circa un’ ora.

Trascorso il tempo necessario di riposo, spolverizzate un po’ di farina su di una spianatoia, prendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un matterello (oppure una bottiglia di vino vuota se non avete il matterello ), dando all’impasto uno spessore di ½ cm circa. Con gli stampini ricavate varie sagome dall’impasto, che a mano a mano adagerete su di una teglia foderata con carta da forno.

Riscaldate il forno a 200°.

Mentre il forno si sta riscaldando preparate la glassa: mescolate energicamente i tuorli con il latte, il liquore all’arancio e lo zucchero a velo,  fino ad  ottenere un composto cremoso e denso. Se la glassa dovesse risultare troppo dura, aggiungete pochissimo latte oppure del liquore all’arancio.

Spennellate la glassa sopra i biscotti e mettete la teglia sul ripiano centrale del forno, a 200°, per 10 minuti circa, oppure fino a quando diventano leggermente dorati.

E le avventure della nostra piccola Matrioska continuano

…Questa volta ha preso in prestito la scopa della Befana e si sta facendo un giretto nel cielo. Mentre sta volando Matrioska fa una dolcissima scoperta: le stelle e le farfalle sono in realtà dei buonissimi biscotti agli agrumi, vaniglia e liquore d’arance.

foto immagine Biscotti agli agrumi


like & share: