Tag Archives: Italia

Viaggi alla scoperta dei tesori italiani del Sud Italia – progetto #Italiantreasures

Viaggi alla scoperta dei tesori italiani del Sud Italia – progetto #Italiantreasures
Viaggi alla scoperta dei tesori italiani del Sud Italia – progetto #Italiantreasures

Assieme ad un gruppo di amici – travel bloggers italiani ho intrapreso il progetto #italiantreasures – un viaggio alla scoperta e alla valorizzazione dei tesori dell’Italia meno conosciuti e lontani dal turismo di massa. Oggi siamo arrivati all’ultima tappa dedicata al Sud Italia e vorrei farvi vedere dove ci piacerebbe portarvi in vacanza…ci accompagnate? 🙂

Viaggi alla scoperta dei tesori del Sud Italia - progetto #italiantreasures

Viaggi alla scoperta dei tesori del Sud Italia – progetto #italiantreasures

Continua la lettura

like & share:

Progetto #Italiantreasures – viaggiando alla scoperta dei tesori italiani

Progetto #Italiantreasures – viaggiando alla scoperta dei tesori italiani
Progetto #Italiantreasures – viaggiando alla scoperta dei tesori italiani

Assieme ad un gruppo di amici – travel bloggers italiani ho intrapreso il progetto #italiantreasures – un viaggio alla scoperta e alla valorizzazione dei tesori dell’Italia meno conosciuti e lontani dal turismo di massa. Oggi finisce la nostra prima tappa dedicata al Nord Italia e vorrei farvi vedere i posti visitati…ci accompagnate?

Italiantreasures- viaggio alla scoperta dei tesori del Nord Italia

Italiantreasures- viaggio alla scoperta dei tesori del Nord Italia

Oltre ad essere onorata ( e gasata! 🙂 ) di essere invitata a partecipare, sono contenta di aver avuto il modo di scoprire dei posticini meravigliosi a due passi da casa …in bella compagnia.

Ecco dove siamo stati – i nostri #Italiantreasures del Nord Italia Continua la lettura

like & share:

Di mare e immersioni nel Cilento

Di mare e immersioni nel Cilento

Punta Licosa sulla Costiera Cilentana

Vacanze sulla Costiera Cilentana in Campania: Di mare e immersioni nel Cilento -sesta puntata-

Scrivere e soprattutto guardare le foto delle vacanze estive al mare in una giornata uggiosa di settembre, con una tazza di cioccolata calda accanto, non è mica male per mettersi di buon umore.

E se vi confessassi che i giorni torridi di agosto li passo quasi(non esageriamo però) volentieri al lavoro? Quando riesco preferisco viaggiare in bassa stagione … i vantaggi?: andando al mare a fine maggio e giugno troverete non solo prezzi molto più bassi, spiagge così poco affollate  che sembrano essere le vostre spiagge private, ma anche la natura verde è tutt’un fiorire profumatissimo. Anche settembre è un mese bellissimo per fare le vacanze al mare: il tutto acquista contorni dorati, l’acqua è calda, c’è un gioco affascinante di ombre e sfumature.  La calda luce settembrina svela forme, paesaggi  e anche persone,che nei mesi torridi  il sole accecante rendeva invisibili col troppo svelarli (come quando spariamo il flash della macchina fotografica) .

E voi quando preferite fare le vacanze?

Vacanze al mare nel Cilento: spiaggia di ogliastro marina

Tornando al racconto delle mie vacanze nel Cilento  ho scoperto anche la bella spiaggia sabbiosa di Ogliastro Marina, chiamata il Lido delle Tartarughe…tartarughe non ne ho viste, c’era solo una simpaticissima cagnolina un pò “spelata” di nome Michi, la conoscete?:).

Delle belle spiagge ce ne sono tante sulla costiera Cilentana, il motivo in più per andare in zona è  di fare delle immersioni subacquee: diving e snorkelling. La zona del Cilento compresa tra Santa Maria di Castellabate e San Mauro è famosa per le immersioni: l’acqua pulitissima e trasparente,il fondale con innocui pesciolini e ricca flora marina è il suo forte, ma forse siete fortunati e scoprirete anche dei resti di reperti antichi:). Io invece mi sono divertita a costruire un vulcano con la sabbia…è entrato pure in eruzione con tanto di fumo:).

Immersioni subacquee nel Cilento

Un altro punto d’interesse nelle vicinanze (a 5 km circa dalla spiaggia di Ogliastro Marina) è la Punta Licosa, una zona verdeggiante con pineta dove forse si potrebbe fare una passeggiata…dico forse perchè la zona di Punta Licosa è proprietà privata, chiusa col cancello, e la visita dipende dall’ umore del signore portinaio che la sta guardando. Quando siamo andati noi l’umore di questo signore non era alle stelle e quindi non m’ha fatto entrare con Michi, la mia cagnolina viaggiatrice. Ho intravisto un sentiero asfaltato in mezzo ad un boschetto che costeggiava il mare…se ci andate fatemi sapere com’è.

Mi sono risollevata il morale sorseggiando una birra in un bellissimo bar a Punto Licosa, proprio prima del cancello della proprietà…un bar costeggiato da un giardino con ulivi e rododendri. E ho ripiegato col visitare il bellissimo e pittoresco paesino di Castellabate.

Vi auguro una buona settimana, al mare, in montagna, visitando le città…o al lavoro (come me).

Belle spiagge sulla Costiera Cilentana: il Lido delle Tartarughe a Ogliastro Marina

PS: I racconti delle mie vacanze nel Cilento non sono ancora finiti:  al più presto posterò degli articoli dedicati ai magnifici templi di Paestum, a Palinuro “la perla del Cilento”. E anche  un viaggio a Maratea in Basilicata.

PS2:  Mangiare delle pietanze di una cucina diversa può essere un pò come viaggiare(almeno mentalmente) quindi colgo l’occasione per dirvi che la Rossa di Sera si è finalmente decisa di organizzare dei corsi di cucina russa, più info quà.

Info utili:

Sito dedicato alla zona di Punta Licosa:
http://www.puntalicosa.it/

Sito per la provincia di Salerno:
http://www.turismoinsalerno.it/

Sito ufficiale Campania:
http://www.incampania.com/index.cfm?s=1

E già che ci siete forse volete gironzolare un pò sulla Costiera Cilentana:

Più foto della Costiera Cilentana sul mio flickr:
http://www.flickr.com/photos/ancutza/sets/72157624439468105/show/

Il meraviglioso mare della Costiera Cilentana:

Il pittoresco paesino di Acciaroli:

Il pittoresco paesino di Castellabate:

Gastronomia e soprattutto i dolci tipici della Campania:

Le rovine di Velia ad Ascea:

Un articolo interessante con idee di vacanze al mare a settembre:
http://turismolento.blogspot.com/2010/09/le-migliori-vacanze-in-mare-settembre.html

like & share:

Escursione al lago Klaus in Alto Adige

Escursione al lago Klaus in Alto Adige

Escursione al lago Klaus in Valle Aurina in Alto Adige

Tempo meraviglioso, sereno, sole, tanto sole e caldo…ovvio nel giorno della partenza!il quale l’ho trascorso nelle Alpi Aurine facendo una bellissima escursione al lago Klaus.

Dalla stazione a monte della cabinovia Berg ho preso il sentiero n.33 per il Lago “Klaus”. Il benvenuto alla discesa della funivia me l’hanno augurato le mucche che “muuuuuh”-pascolavano in tutta libertà.

Il sentiero passa vicino alla malga “Speck & Schnaps”, quasi un mini museo del villaggio a causa delle decorazioni ed aggeggi esposti. Un’orchestra amatoriale di tedeschi si stava esibendo in un allegro concerto: l’accompagnamento perfetto per una zuppa di knodels e una birra.

La salita verso il lago Klaus  è stata resa allegra da un anziano signore che suonava diverse campane. Un panorama idilliaco d’estate, penso che d’inverno sia una meraviglia sciare qui sulle piste da sci.

La stazione a monte della cabinovia Berg è il punto di partenza per varie escursioni, un’altra bella escursione facile si può fare fino alla malga Niederhofer, raccontata in questo mio post http://matrioskadventures.com/2010/03/06/escursione-valle-aurina/ con un altro punto di partenza però! Per spunti e dettagli per le altre escursioni potete dare un’occhiata sul sito della cabinovia.

Con questo post si conclude il racconto delle mie vacanze nella Valle Aurina nell’Alto Adige…un posto che m’ha rubato il cuore e dove non vedo l’ora di tornarci.
Malghe valle Aurina in Alto Adige

Malga in Alto Adige Italia
Suonatore di campane in montagna
Concerto alla malga in Alto Adige
viaggiare col cane in Alto Adige
Escursione al lago Klaus in valle Aurina in Alto Adige Italia

Info escursione al Lago Klaus:

La cabinovia Berg si trova a Cadipietra in Valle Aurina, alto Adige, a 30 km da Brunico

Punto di partenza: la stazione a monte della cabinovia Berg

Punto di arrivo: lago Klaus

Sentiero n°33 con ottima segnalazione lungo il percorso

Tempo di percorrenza: 2 ore circa

Escursione di media difficoltà (livello E escursionistico) con 560m di dislivello

Link utili:

Più foto dell’Alto Adige sul mio flickr:
http://www.flickr.com/photos/ancutza/collections/72157623721377991/

Il sito della Cabinovia Berg:
http://www.klausberg.it/

Il sito delle Valli di Tures e Aurina:
http://www.ahrntal.com/it/area-vacanze-valli-di-tures-e-aurina.html

Il sito per turismo dell’Alto Adige, con tante informazioni utili per alloggi, idee vacanza ecc.:
http://www.suedtirol.info

like & share: