Tag Archives: impasti

Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei

Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei
Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei

Crostata salata al profumo di basilico con acciughe, olive e pomodori

Quando ho visto la foto della crostata con l’impasto bello verde mi sono detta che genialata, questa sarà subito mia! Il dubbio se il gusto è altrettanto buono è stato spazzato via al primo assaggio: è buonissima! Un impasto profumato al basilico ed erba cipollina, naturalmente verde (il colore è regalato dalle foglie di basilico ed erba cipollina e sbiadisce un po’ in cottura). L’insolito impasto verde e profumato è davvero buono da usare per le torte salate con ripieno a piacimento, facile e veloce da fare.

Continua la lettura

like & share:

Base light di biscotti al cioccolato per torte

Base light di biscotti al cioccolato per torte

Questa base di biscotti al cioccolato per torte è una versione dietetica, più light rispetto all’altra ricetta (si trova quà).

Si può usare come base sia per le torte fredde (tipo cheesecake, dolci con panna, frutta ecc) ma io la uso soprattutto come base per i dolci da forno.

L’ho usata per vari cheesecake cotti nel forno, per torte al cioccolato ecc. al posto della pasta frolla visto che è molto più semplice da preparare (certo che sono due cose diverse:)) e io cerco sempre la via più semplice e veloce:).

-la pasta frolla mi piace tanto solo che sono agli inizi e ogni volta viene un po’ diversa come consistenza:)-

Sono curiosa, anche voi usate la base di biscotti per i dolci da forno oppure solo per quelli freddi?

La base di biscotti al cioccolato è perfetta per tante torte, facilissima e velocissima da preparare (più semplice di cosi’…:))

Invece dei biscotti “mc vities digestive” al cioccolato (che io non ho trovato nemmeno nei negozi ben forniti…forse per compensare la facilità con cui trovo la tanto ricercata pasta fillo) uso i biscotti “misura fibrextra” integrale al cacao e fiocchi d’avena..ma potete usare qualsiasi tipo di biscotti secchi al cioccolato.

ricetta con foto base light per torte

Base light di biscotti al cioccolato per torte

-per uno stampo a cerniera da 20cm –

note: da usare uno stampo a cerniera

Ingredienti

175g biscotti misura al cacao e fiocchi d’avena (o simili)

20g di burro fuso

1 cucchiaio di miele chiaro fluido (se non vi piace potete usare al suo posto un cucchiaio di zucchero semolato)

1 albume grande

1 cucchiaio scarso di farina

Come preparare la base di biscotti:

Tritate finemente i biscotti. Io ho preferito frullarli nel mixer riducendoli in una polvere sottile che poi si amalgama perfettamente col burro formando una base compatta. In una ciotola mescolate con un cucchiaio i biscotti tritati ridotti in polvere col burro fuso, il cucchiaio di farina e l’albume fino ad ottenere un composto più possibilmente omogeneo.

Imburrate generosamente uno stampo da 20 cm a cerniera e  rivestitelo solo a metà con della carta da forno. Distribuite il composto a base di biscotti nello stampo facendo in modo di coprire il fondo e anche formando tutto intorno un bordo alto circa 1 cm. Per far aderire bene il composto  schiacciatelo con il dorso di un cucchiaio oppure con la punta delle dita (se le mani diventano troppo appiccicose immergetele nello zucchero a velo). Il composto deve aderire bene, poi mettetelo a riposare nel frigo per almeno mezz’ora.

Adesso è pronto? Quasi!:), le varianti sono due:

1)      Se usate la base per i dolci che non vanno più cotti  nel forno:

in questo caso mettete lo stampo nel forno già caldo a 175°C  e cuocetelo per 10-15 minuti. Toglietelo dal forno, lasciatelo raffreddare e guarnitelo a piacere.

2)      se lo usate come base per un dolce che va al forno:

in questo caso, una volta trascorsi i 30 minuti nel frigo, toglietelo, aggiungete il composto della torta che state preparando e cuocetela seguendo le indicazioni della ricetta.

Vi ringrazio tanto per le ricette mandate per il concorso-raccolta ricette con la pasta fillo, questo weekend spero di provarne almeno una. E vi aspetto con nuove idee!(anche vecchie:))

Vi auguro un bellissimo fine settimana!

Le avventure della piccola matrioska

la matrioska nel deserto dei biscotti di cacao

la piccola matrioska nel Deserto dei biscotti di  cacao alla ricerca del suo omino di cioccolato

like & share:

Impasto a base di biscotti al cioccolato per torte

Impasto a base di biscotti al cioccolato per torte

La base di biscotti al cioccolato è perfetta per tante torte, facilissima e velocissima da preparare(più semplice di cosi’…:))

Invece dei biscotti “mc vities digestive” al cioccolato (che io non ho trovato nemmeno nei negozi ben forniti…forse per compensare la facilità con cui trovo la tanto ricercata pasta fillo:) )uso i biscotti “misura fibrextra” integrale al cacao e fiocchi d’avena e sono molto soddisfatta- non è il mio sponsor nè:)-.

Base di biscotti al cioccolato per torte

Impasto a base di biscotti al cioccolato

-per uno stampo da 20cm /22 cm-

175g biscotti misura al cacao e fiocchi d’avena (o simili)

80g di burro

Come preparare la base di biscotti:

Tritate finemente i biscotti. Io ho preferito frullarli nel mixer riducendoli in una polvere sottile(qualche pezzetino intero resta, non preoccupatevi) che poi si amalgama perfettamente col burro formando una base compatta. Spezzettate il burro e fatelo fondere a bagnomaria o microonde. In una ciotola mescolate con un cucchiaio i biscotti tritati ridotti in polvere col burro fuso fino ad ottenere un composto omogeneo(foto3).

Imburrate generosamente uno stampo da 20 cm a cerniera e rivestitelo con della carta da forno(io preferisco rivestire solo il fondo e un pò i bordi, come nella foto…poi fate voi, comunque si sforna benissimo lo stesso). Distribuite il composto a base di biscotti nello stampo facendo in modo di coprire il fondo e anche formando tutto intorno un bordo alto circa 1 cm. Per far aderire bene il composto  schiacciatelo con il dorso di un cucchiaio oppure con la punta delle dita (se le mani diventano troppo appiccicose immergetele nello zucchero a velo). Il composto deve aderire bene, poi mettetelo a riposare nel frigo per almeno mezz’ora.

Evviva la base e pronta, aspetta il ripieno:).

Buon fine settimana e grazie mille per avermi mandato delle ricette con la pasta fillo per la raccolta, voglio provarle tutte! Sono in ritardo con la lettura dei vostri blog causa il mese senza internet… nel weekend spero di poter recuperare un pò.

le avventure della piccola matrioska

…e la piccola matrioska in sella al cavallo rosso sta percorrendo Il deserto dei biscotti pur di ritrovare il suo omino cioccolatoso. lo troverà?

la piccola matrioska nel Deserto dei biscotti

qui la versione light della base di biscotti per torte

like & share:

Come preparare l’impasto per crostate e pie

Come preparare l’impasto per crostate e pie

Questo impasto è perfetto per preparare le sfogliate , crostate o pie con frutta oppure per le crostate salate.

Ingredienti per ottenere 2 dischi di pasta sfoglia di 20-23cm di diametro.

280g farina bianca 00

un pizzico di sale

115g margarina vegetale o grasso vegetale

115 burro non salato freddo

1 uovo grande oppure 2 uova bio codice 0 (solitamente le uova biologiche sono piccoline)

2 cucchiaini di aceto di vino bianco (si’ si’, ci vuole l’aceto, fidatevi, ho provato)

2 cucchiai di acqua ghiacciata (molto fredda)

Preparazione: 15 minuti + 30 minuti tempo di riposo

Setacciate la farina e mescolatela col sale in una ciotola grande. Aggiungete il  burro freddo e la margarina tagliate a pezzettini e mescolate bene con le fruste per l’impasto del mixer, fino a quando la composizione diventa sabbiosa e i pezzettini di burro e margarina  hanno le dimensioni dei piselli.

Sbattete con una forchetta l’uovo con l’acqua e l’aceto, aggiungetelo alla farina e mescolate per ottenere una composizione viscosa. Dividete l’impasto in 2 parti uguali e formatene 2 palle, avvolgete le palle nella pellicola trasparente per alimenti e fatele riposare nel frigo per almeno 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, togliete l’impasto dalla pellicola e mettetelo su una superficie spolverizzata con un po’ di farina. Con l’aiuto del matterello(oppure, come me, con una bottiglia di vino vuota) stendete l’impasto dal centro verso l’esterno fino a quando raggiunge lo spessore desiderato (circa 3 mm), trasferitelo nello stampo imburrato e infarinato, facendo in modo che anche i bordi siano coperti.

L’impasto può essere conservato nel frigo al massimo per 3 giorni.

like & share:

Come preparare l’impasto dolce per crostate

Come preparare l’impasto dolce per crostate

Questo impasto è ideale per le crostate con crema o formaggio.

Bisogna cuocerlo nelle forme per crostate, basse e ondulate.

 

Tempo di preparazione: 15 minuti più 30 minuti di riposo

Ingredienti:

140 g farina bianca

1/8 cucchiaino di sale

28 g zucchero a velo oppure 55 g zucchero bianco

115 burro freddo

1 tuorlo grande

1-2 cucchiaini di acqua ghiacciata ( mettete una ciottola con acqua nel freezer per 10 minuti).

Preparazione:

In una ciotola mescolate la farina, il sale e lo zucchero. Aggiungete il  burro freddo tagliato a pezzettini e mescolate con le fruste per l’impasto del mixer, fino a quando la composizione diventa sabbiosa e i pezzettini di burro hanno le dimensioni dei piselli.

Sbattete il tuorlo con l’acqua con una forchetta, aggiungetelo alla farina e mescolate per ottenere una composizione viscosa. Formate con l’impasto una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente per alimenti e fatela riposare nel frigo per 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, togliete l’impasto dalla pellicola e mettetelo su una superficie spolverizzata con un po’ di farina. Stendete l’impasto dal centro verso l’esterno fino a quando raggiunge lo spessore desiderato (circa 3 mm), trasferitelo nello stampo imburrato e infarinato, facendo in modo che anche i bordi siano coperti. Per stendere l’impasto potete utilizzare un mattarello oppure una bottiglia vuota di vino.

Per la cottura dell’impasto, copritelo con carta da forno e mettete sopra dei fagioli secchi per evitare che si gonfi. Per i tempi di cottura seguite le indicazioni della ricetta per il dolce, in generale dev’ essere cotto sui 15 minuti a 190°.

Ricetta presa dal libro di Rebecca Baugniet

La versione in lingua inglese si trova quà: http://matrioskadventuresinitaly.wordpress.com/2009/12/03/118-recipe-dough-mixture-for-tarts/

like & share: