Tag Archives: gelato

Semifreddo al limone e menta – cremoso facile veloce

Semifreddo al limone e menta – cremoso facile veloce
Semifreddo al limone e menta – cremoso facile veloce

semifreddo al limone e menta
Quando la vita ti offre dei limoni…sorridi e  fanne un gelato a limone!:)

“When life gives you lemons…make a lemonade”. Gli inglesi hanno questo detto che è diventato quasi un motto di vita per me, prendere le cose acide, spiacevoli e invece di piangersi addosso (vabbè, solo un pochino :)) provare ad aggirarle e girarle a mio favore, non ci riesco sempre però provando divento un pochino più forte e se non felice – felice, almeno felice- contenta di aver  provato.

Quindi ben vengano i limoni, soprattutto quelli profumatissimi. Nella vita ho poche certezze, ma una di queste è che i limoni migliori del mondo (della galassia addirittura) sono quelli arrivati direttamente dall’orto della nonna cilentana (non mia ma del marito).  Profumatissimi, giganteschi e al 100% naturali, direttamente dalla Costiera Cilentana. Ogni anno aspetto con ansia il ritorno dei suoceri dalle vacanze al Sud: il dono più bello sono i limoni e l’olio d’oliva della nonna. E anche  la mozzarella di Paestum ed i dolcetti alle mandorle. Eh eh eh…con tutte le delizie del Sud l’elenco potrebbe non finire mai, quindi  ti propongo ti tornare ai limoni e farne un semifreddo al limone, cosa ne dici?

Oltre che buonissimo e profumatissmo, il, semifreddo al limone è cremoso, rinfrescante, facile e veloce da fare (15 minuti). Senza accendere forni e fornelli.

Il semifreddo al limone è sublime anche da solo, ma se vuoi un tocco fruttato in più puoi accompagnarlo con una salsa di lamponi…oppure, per i cioccolato dipendenti, con una salsa al cioccolato.

P.S.1: Il gusto del liquore nel semifreddo si sente piacevolmente, ho fatto assaggiare il dolce ad una cara amica che non sopporta proprio i dolci con alcol (tipo babà, ecc.) e l’ha trovato buonissimo.

P.S.2: la ricetta è quella collaudata di Suor Germana, l’avevo già fatta tempo fa.
semifreddo al limoneinghetata cu lamaie si rom

 Semifreddo al limone

Tempo di preparazione: 15 minuti più 2 ore tempo di riposo nel freezer

Ingredienti per 4- 5 persone:

3 tuorli

3 cucchiai di zucchero

300g di panna fresca

1 bicchierino di rum, barandy o altro liquore

1 grosso limone di 250g circa(oppure 2 limoni se sono piccoli), fresco e  non trattato

5-6  foglioline di menta

per la salsa ai lamponi:

200g lamponi; 1 cucchiaio zucchero a velo e 2 cucchiai succo di limone; in quantità variabile in base ai gusti.

Abbiamo bisogno di 5 stampini in alluminio (usa e getta) o uno stampo da plumcake

Come si prepara il semifreddo al limone:

Grattugiate il limone facendo attenzione a non entrare nella parte bianca del limone.

Col mixer sbattete bene i tuorli con lo zucchero affinché il composto diventa gonfio, chiaro e liscio, unite il liquore e la buccia del limone. Montate la panna e aggiungeteci le foglioline di menta finemente tritate, aggiungendo il tutto ai tuorli. Mescolate delicatamente con una spatula o cucchiaio di legno.

Versate il composto in 5 stampini di alluminio tipo quelli utilizzati per la crème caramel e mettete nel freezer per almeno 2 ore. Volendo potete uttilizare un unico stampo rettangolare.

Prima di servire capovolgete il dolce su dei piattini e decorateli con delle fette di limone e foglioline di menta.

Frullare i lamponi assieme al succo di limone e al zucchero a velo. Io ho filtrato la salsa per eliminare i semini dei lamponi, ce ne sono davvero tanti!
A presto!

p.s. la ricetta del semifreddo in romeno la trovi qui / reteta inghetatei cu lamaie o gasesti pe noul meu blog Gradina Ancutei :

 

 

like & share:

Gelato light ai frutti di bosco e yogurt senza gelatiera

Gelato light ai frutti di bosco e yogurt senza gelatiera

immagine gelato ai frutti di bosco e yogurt banane senza gelatiera

“Frutti di bosco profumati e gustosi! Frutti di bosco abbiamo! Chi ne vuole un po’ ?!Signorina guardi qui come sono freschi freschi questi lamponi” …ti assalivano gridando a squarcia gola i venditori ambulanti non appena scendevi dal treno nel cuore della cittadina di montagna…i loro richiami si mescolavano con i rumori della  vecchia locomotiva “puf puf” che sembrava tirare sospiri di sollievo dopo essersi arrampicata sulla tortuosa via ferrata della montagna, con quelli  delle persone che volevano offrirti una stanza per dormire…ma erano proprio loro che aspettavo tutto l’anno, mentre sognavo la vacanza estiva in montagna: i venditori ambulanti con dei cestini in rafia ripieni di coni di giornali straboccanti di frutti di bosco, le mani scure e le unghie macchiate dalla polpa dei frutti…e poi nei giorni seguenti sarei andata anche io in montagna e forse se avrei imboccato il sentiero giusto mi sarei trovata davanti un bel cespuglio di lamponi o more…magari pure in compagnia di un orso bruno buon gustaio, come capitò una volta…ma questa è già un’altra storia:).

La ricetta del gelato ai frutto di bosco yogurt e banane è semplice semplice, senza gelatiera e senza uova, al posto della panna c’è lo yogurt greco … per questo è meno grassa e non ha la tipica cremosità del gelato ma una via di mezzo tra ghiacciolo e gelato…è tanto leggera e veloce da fare. L’aggiunta del miele impedisce che si formino cristalli di ghiaccio ma il vero trucco sono le banane usate a mò di grasso vegetale per ottenere una consistenza cremosa senza aggiungere altri grassi. In più io ho aggiunto tanta menta e cedrina (erba limoncina che ha il sapore di limone) che conferiscono un gusto decisamente profumato di bosco.

A me è piaciuta per il gusto profumato e fresco, per essere light e non per ultimo perchè è molto facile e veloce da fare senza gelatiera…e per la sensazione di tuffo nel fresco del bosco:).

P.S.: siccome ho preso spunto dalla rivista Good Food posso dirvi che una porzione di questo gelato ha solo 118 calorie:).

Ricetta gelato ai frutti di bosco con yogurt e banane

Continua la lettura

like & share: