Tag Archives: castelli

Magico castello Uchisar in immagini Cappadocia Turchia 5

Magico castello Uchisar in immagini Cappadocia Turchia 5
Magico castello Uchisar in immagini Cappadocia Turchia 5
foto castello di Uchisar Cappadocia

Il castello di Uchisar in Cappadocia, Turchia.

Il castello di Uchisar è molto particolare (tutto scavato nella roccia) e offre dei panorami spettacolari sulle vallate della Cappadocia …talmente (ma talmente! :)) wow che bisogna ricordarti di fare attenzione dove metti i piedi diversamente rischi di cadere nel vuoto mentre fai le foto rapito dal panorama 🙂 :). Ok, questa non è una presentazione “classica” di un castello, ma mi sono troppo divertita leggendo questo avvertimento (serio) sulla guida Lonley Planet (guida che ho usato e consiglio vivamente a chi volesse organizzarsi una vacanza fai da te in Turchia). Continua la lettura

like & share:

Castello Reale di Racconigi – una passeggiata nel parco

Castello Reale di Racconigi – una passeggiata nel parco
Castello Reale di Racconigi – una passeggiata nel parco

Parco Castello Racconigi Piemonte

Poche parole ma tante foto (troppe?:)) per dire I ♥ Parco del Castello di Racconigi: l’imponente Castello Reale immerso in un immenso parco dall’aria romantica ed un po’ selvaggia… il posticino perfetto per chi vuole fare una piacevole passeggiata in mezzo alla natura e sentirsi principessa (o principe) per un giorno :). Continua la lettura

like & share:

Il castello delle fiabe a Lisbona – Castelul din basme la Lisabona

Il castello delle fiabe a Lisbona – Castelul din basme la Lisabona
Il castello delle fiabe a Lisbona – Castelul din basme la Lisabona

Il castello dell fiabe - castello da pena sintra portogallo

Signore e signori, il castello delle fiabe esiste per davvero…a due passi da Lisbona, arrampicato sulle colline che circondano la romantica cittadina di Sintra. Il castello da Pena, uno dei simboli del Portogallo, è un delirio di stili e colori che ti stordisce e t’incanta, sembra un castello delle fiabe teletrasportato direttamente da Disneyland. Se pensi che sto esagerando, guarda le foto!:) Continua la lettura

like & share:

Quinta da Regaleira mistero e avventura a Lisbona – Misterioasa Quinta Regaleira

Quinta da Regaleira mistero e avventura a Lisbona – Misterioasa Quinta Regaleira
Quinta da Regaleira mistero e avventura a Lisbona – Misterioasa Quinta Regaleira

quinta regaleira sintra Lisbona

Quinta da Regaleira – una strana residenza immersa in un parco molto particolare pervaso di mistero,  le cappelle in stile gotico e le grotte nascondono ingressi in labirinti sotteranei. Passeggiare nel parco è stata un’esperienza unica, misteriosa, mistica ed avventurosa, mi è sembrato di essere catapultata in un film di avventure – thriller… hai il coraggio di accompagnarmi?:) Continua la lettura

like & share:

Monserrate la vie en rose a Lisbona – Monserrate la vie en rose la Lisabona

Monserrate la vie en rose a Lisbona – Monserrate la vie en rose la Lisabona
Monserrate la vie en rose a Lisbona – Monserrate la vie en rose la Lisabona

castello romantico a Monserrate a Sintra Portogallo

Il parco e Palacio di Monserrate costituiscono uno stupendo mix originale di natura selvaggia con piante esotiche, romanticismo ed architettura orientale.

Continua la lettura

like & share:

Romantiche rovine del castello dos Mouros Sintra-Ruine romantice la castelul maurilor Sintra

Romantiche rovine del castello dos Mouros Sintra-Ruine romantice la castelul maurilor Sintra
Romantiche rovine del castello dos Mouros Sintra-Ruine romantice la castelul maurilor Sintra

 Castelul maurilor dos Mouros Sintra Portugalia

Il castello moresco Castelo dos Mouros è adagiato sulle colline di Sintra (Lisbona in Portogallo), della vecchia fortezza sono rimaste solo le mura ed i bastioni in rovina. Spoglio e quasi monocromatico, non fosse per la fitta vegetazione, m’ha conquistata con  un’atmosfera romantica e selvaggia.

Ho camminato su e giù per le mura del castelo Dos Muoros per ammirare  la bellissima vista panoramica su  Sintra e le valli, le enigmatiche residenze attirano  lo sguardo che finalmente si perde nell’ azzurro dell’ oceano. (Spicca su tutte la strana residenza di Quinta da Regaleira).

Continua la lettura

like & share:

I meravigliosi castelli di Sintra Portogallo – Castelele din Sintra Portugalia

I meravigliosi castelli di Sintra Portogallo – Castelele din Sintra Portugalia
I meravigliosi castelli di Sintra Portogallo – Castelele din Sintra Portugalia

immagini cosa vedere a Sintra Portogallo

Quando mi chiedono cosa mi è piaciuto di piĂą nel mio viaggio a Lisbona in Portogallo rispondo… Sintra:). A 60 km da Lisbona, la zona della piccola cittadina di Sintra è pervasa di mistero e romanticismo, sembra entrare nel regno delle favole con dei castelli fiabeschi e giardini lussureggianti.

Cosa vedere a Sintra? Ohooo, la lista è davvero lunga, anche se è piccola ci sono tanti posti unici che meriterebbe di restarci almeno due giorni per immergersi completamente nell’atmosfera da favola.

Le colline che incorniciano Sintra ospitano due castelli molto diversi tra di loro come stile e atmosfera, il castello da Pena ed il castello Dos Mouros, raggiungibili dalla stazione di Sintra con una passeggiata a piedi oppure con l’autobus.

Dandomi alla comoditĂ  ho preso l’autobus che s’inerpica sulle curve, addentrandosi nel bosco…sale, gira (la mia testa pure) e finalmente sono arrivata al coloratissimo castello da Pena.

immagini Palacio da Pena Sintra Portogallo

Il castello da Pena, uno dei simboli del Portogallo, è il castello più pazzesco che io abbia mai visto: romantico, stupendo (aggettivi, aggettivi), una mescolanza di stili e colori  che ti stordisce e t’incanta, sembra un castello delle fiabe teletrasportato da Disneyland. Ubriaca di tanti colori e decorazioni, mi sono ripresa con una passeggiata nel bel grande parco circonstante.

E sono andata a visitare il vicinissimo castello Castelo Dos Mouros, un po’ più in basso (tra i due castelli si può arrivare con una piacevole passeggiata di 10-15 minuti oppure con l’autobus). Il castello dos Mouros sembra l’esatto opposto: dalla fortezza sono rimasti solo i bastioni in rovina, spoglio e quasi monocromatico, non fosse per la fitta vegetazione. Camminando sulle mura della fortezza, hai Sintra ai tuoi piedi e una bella vista panoramica sulle valli circonstanti.

foto Castello castelo dos mouros sintra Lisbona Portogallo

Ritornando a Sintra con l’autobus, oscillavo tra  visitare il Palacio Nacional e Quinta de Regaleira, alla fine ho optato per i misteriosi giardini di Regaleira .

Quinta da regaleira Sintra in Portugalia

Alla scoperta di Quinta da Regaleira sono andata a piedi, una passeggiata di 15 minuti dal centro di Sintra, già da lontano ti colpisce la residenza con la particolare architettura in stile pseudo manuelino. La cosa davvero unica sono i giardini pervasi di mistero. All’apparenza sembra il solito bel giardino con decorazioni e costruzioni imponenti, laghi,  fontane e grotte. Però, se guardi meglio, gli edifici e le statue nascondono ingressi in labirinti sotterranei. Sarà che sono arrivata sull’imbrunire e c’erano pochi turisti, ma la passeggiata nei labirinti m’ha fatto rabbrividire e, ad un certo momento, persino gridare per la sorpresa. Misterioso anche il pozzo dell’iniziazione, ispirato alle pratiche dei cavalieri templari ed ai massoni. Un’esperienza entusiasmante e originale, mi è sembrata essere catapultata in un film di avventure –thriller.

Per  allentare la tensione ho continuato con la visita al Palacio di Monserate, un mix originale di romanticismo ed architettura orientale.

foto Monserrate a Sintra in Portogallo

Palacio di Monserrate oppure la vie en rose. Dopo la passeggiata nel giardino botanico immenso, con specie da tutto il mondo, vedi tutto rosa: rosa pesca è il colore della romantica residenza vittoriana di Monserrate. L’interno m’ha incantata con le arcate in stile orientale ed i soffitti – sembrano broderie in pizzo. Nelle stanze aleggia un’ aria misteriosa e le grandi finestre proiettano sul giardino.

La visita proseguirebbe in modo ideale con la visita del Palacio Nacional, il Convento dos Capuchos…in due giorni non ce l’ho fatta, anche perchè non volevo fare una visita super veloce solo per dire che ci sono stata. Un motivo per tornarci…e ci tornerò sicuramente, Sintra è uno di quei posti che solleticano l’immaginazione con un pizzico di mistero e romanticismo.

Quale t’ispira di piĂą? Seguono racconti di viaggio con foto per i posti visitati, un articolo per ogni posto…con cosa inizio?

Info utili:

Sintra è una piccola cittadina a soli 60 km da Lisabona, raggiungibile comodamente e facilmente in treno dalla stazione di Rossio-Lisbona, ci sono dei treni ogni ora ed il viaggio dura un’oretta.

Tutte le attrazioni possono essere raggiunte facilmente con i mezzi pubblici da Sintra.

– a 50 km da Sintra ( e da Lisbona) si trova la fine del mondo…ovvero Cabo da Roca .

Castele si gradinile din Sintra – Portugalia

Daca ma intrebi ce mi-a placut mai mult si mai mult din calatoria la Lisabona in Portugalia iti raspund fara ezitare: Sintra. La doar 60 de km de Lisabona, oraselul Sintra este un loc magic cu castele de basm si gradini imense in care sa te pierzi, te invaluie cu o atmosfera de mister si romantism.

Oraselul Sintra este mic dar zona ascunde multe castele incantatoare, originale si foarte diferite ca stil, sunt considerate printre cele mai frumoase din Portugalia. Merita sa poposesti cel putin doua zile pentru a reusi sa le vezi.

Dealurile care inconjura oraselul Sintra adapostesc doua castele foarte diferite ca stil si atmosfera, castelul Palacio da Pena si castelul Castelo dos Mouros, poti sa te cocoti prin padure pana acolo sau, mai simplu, sa iei autobuzul care te lasa chiar in fata lor.

Desi imi plac plimbarile de data asta am preferat sa iau autobuzul din fata garii din Sintra, autobuzul se catara si se invarte pe curbe(nu mai zic cat se invartea si capul meu) si in sfarsit ajungi la foarte coloratul castel Palacio da Pena.

foto Palacio da Pena Sintra Portugalia

Palacio da Pena e considerat unul dintre simbolurile Portugalia, cu singuranta e unul dintre cele mai colorate si nebunesti  castele pe care le-am vazut: romantic, superb(ploaie de ajective, ajective), o amestecatura de stiluri si culori care m-au zapacit si incantat…pare un castel teleportat dintr-un parc Disneyland. Imbatata de atatea culori si decoratii mi-am revenit cu o plimbare in parcul castelului.

Si am luat-o pe jos spre castelul Castelo dos Mouros, o plimbarica de 10-15  minute (dar poti lua si autobuzul). Castelul dos Mouros pare exact opusul castelul da Pena: din vechea cetate de aparare au ramas doar ruinele si o parte din zidurile de aparare pe care m-am catarat pentru a admira privelistea panoramica. Frumos!

foto castel castelo dos mouros sintra Lisabona

Pe drumul de intoarcere spre Sintra ma tot gandeam ce sa aleg sa vizitez, osciland intre Palacio Nacional din centru si misterioasele gradini ale castelului Quinta da Regaleira.

foto Quinta da regaleira Sintra Portugalia

Mister, cavaleri templari si aventura sa fie…la Quinta da Regaleira, unde ajungi cu o plimbare de 15 minute din centrul oraului Sintra sau, pentru cei mai comozi, cu autobuzul. Arhitectura deosebita in stil pesudo manuelin a castelului Quinta da Regaleira e interesanta, dar cu impresionant si unic este parcul care inconjoara castelul. La prima vedere pare doar un parc foarte frumos plin de statui, capele, turnuri, fantani, grote.  Insa, daca te uiti mai bine in spatele statuii sau dai la o parte iedera, descoperi accesul la o alta lume, un adevarat labirint subteran . O fi ca am ajuns mai pe inserat si ca erau foarte putini turisti, o fi ca sunt eu mai impresionabila, insa plimbarea prin parc m-a impresionat mult, simteam fiori reci de emotie si placere, pentru catea ore am fost un personaj dintr-un film de aventuri- thriller:). Vizita – experienta mea preferata.

Pentru a ma destinde putin dupa atatea aventuri m-am indreptat spre castelul Monserrate, un mix original de romantism si decoratii in stil oriental.(aici se poate ajunge cu un autobuz din Sintra)

Monserrate Sintra Portogallo interno

Castelul si gradina Palacio di Monserrate sau “la vie en rose”.
Plimbarea prin imensul parc –gradina botanica cu specii aduse din toata lumea, te face sa vezi totul in roz: roz-portocalie este cladirea Monserrate construita  in stil victorian. Pasind in interior te incanta arcadele in stil oriental si tavanele ce par create din dantela nu din piatra.

Vizita ar putea continua in maniera ideala cu vizita la Palacio Nacional si la manastirea Convento dos Capuchos …in numai doua zile nu am reusit sa le vizitez, mai ales ca nu vroiam doar sa trag doar o fuga pentru a le bifa pe lista “am vazut”. E un motiv pentru a ma reintoarce la Sintra, sigur o voi face candva pentru ca e exact gen de loc care-mi gandila imaginatia cu mister, romantism si un pic de aventura.

Ce zici, care castel din Sintra te atrage mai mult?

Urmeaza povesti de calatorie si fotografii cu castele vizitate…cu care incep?

Informatii utile:

Cum se ajunge la Sintra ? Foarte simplu si comod: cu trenul, din Lisabona de la gara centrala “Rossio”, trenurile pleaca cam odata pe ora, calatoria Lisabona –Sintra dureaza in jur de o ora si trenurile sunt cam pana la miezul noptii.

Odata ajuns la Sintra, poti merge pe jos sau cu anumite autobuze, voi povesti mai pe larg in cadrul articolului dedicat fiecarui castel.

– Stiai ca Sintra se afla la doi pasi de capatul Pamantului? La 2 pasi(vreo 50 de km) de Cabo da Roca, candva considerat punctul unde lumea se sfarseste, poti ajunge cu autobuzul din Sintra sau Lisabona.

 

 

like & share:

La Venaria Reale Torino una giornata per visitare reggia e giardini

La Venaria Reale Torino una giornata per visitare reggia e giardini

Immagini Scavi archeologici Venaria Reale

Lei ed io passeggiavamo  tranquille nel parco e di colpo ci siamo imbattute in un allegro gruppo di corte, con signore vestite d’epoca, con parrucche, ventagli ed ombrellini…un viaggio nel tempo? Ma no, siamo nel Parco della Venaria Reale a Torino, una “Reggia dei contemporanei” dove spesso  vengono organizzati dei concerti, mostre ed eventi con musica e personaggi vestiti con abiti d’epoca.

La Venaria Reale è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’UmanitĂ  ed è davvero un gioiello, il lavoro di ristrutturazione è impressionante, l’amica appassionata di storia e monumenti ne è rimasta affascinata e contenta, a me quello che è piacuto di piĂą e, che da solo vale la visita, è la favolosa galleria Grande(la Galleria di Diana) con le piastrelle bianche e nere come una scacchiera…scacco matto, bello il contrasto cromatico e geometrico che rispecchiano un mio certo fascino per i contrasti, perchè le cose nella vita (reale e virtuale:)) non sono mai semplicemente bianche o nere ma di un’infinitĂ  di tonalitĂ :).

immagini galleria grande o galleria di Diana Venaria Reale

e la visita continua

Continua la lettura

like & share:

Mercatino di fiori al Castello di Racconigi

Mercatino di fiori al Castello di Racconigi

foto del castelo di racconigi
foto del castelo di racconigi

In questo post dedicato al castello di Racconigi sono di poche parole ma tante foto(forse troppe?comunque sembravo una maniaca giapponese:))visto che c’erano tante cose interessanti da immortalare. Ho visitato il Castello di Racconigi a fine settembre in occasione di “Potager Royal”-la mostra mercato di fiori (bellissima! e non si potrebbe diversamente con una cornice così…reale).  Sono stata doppiamente fortunata, nel parco (dichiarato il piĂą bel parco d’Italia nel 2010) era allestita anche una biennale di scultura. Nonostante il tempo grigio con (un pò di) la pioggia non ho rinunciato alla visita del parco e ne è valsa la pena. Se volete visitarlo affrettatevi poi il parco chiude dal 1 novembre per il periodo invernale, il castello invece resta aperto alle visite.

Al Castello di Racconigi vengono organizzate spesso delle interessanti attività culturali come rappresentazioni teatrali e concerti, ma anche mercatini di fiori e attività didattiche. Vi segnalerò gli eventi più interessanti nel post del venerdi’ dedicato agli eventi e alle manifestazioni in Piemonte.

Piccolo appunto per i visitatori che vogliono portarci il cane: l’accesso dei cani nel parco è consentito se tenuti al guinzaglio. (Nelle foto Michi stavolta non c’è, però si è molto divertita).

Scorci castello e parco del castello di racconigi

Il Castello di racconigi

Alcune sculture esposte alla Biennale di Scultura a Racconigi.

Foto del Parco del Castello di racconigi
Passeggiando nel Parco del Castello di Racconigi incontrerete anche 2 laghi.

Mucche pascolando nel parco del castello di racconigi
Mucche pascolando tranquillamente nel parco del Castello di Racconigi

Potager Royal al castello di racconigiLa Margaria del Castello di racconigi

La bellissima mostra-mercatino di fiori “Potager Royal” organizzata tutti gli anni a fine settembre.

Foto della Mostra mercatino di fiori al Castello di racconigi

Il mercatino di fiori Potager Royal viene allestito nel cortile della Margaria Reale e all’interno delle Serre Reali di Racconigi.

foto della Biennale Internazionale di Scultura 2010 a Racconigi(Cn) in Piemonte

Alcune sculture esposte nel parco del Castello di Racconigi in occasione della Biennale Internazionale di Scultura 2010.

foto del castello di racconigi

E vi ringrazio di cuore se avete tempo e voglia di votarmi al concorso “libero Mobile Awards”, basta seguire questo link e cliccare mi piace(non bisogna registrarsi ma avere un account Facebook). Buona settimana!

Info utili per visitare il castello di Racconigi:

Le foto del castello di Racconigi, in versione slideshow piĂą grande, sul mio Flickr:
http://www.flickr.com/photos/ancutza/sets/72157625078496921/show/

Altre foto di castelli e bei posti da vedere in Piemonte sul mio flickr:
http://www.flickr.com/photos/ancutza/collections/72157625203380458/

Il sito del Castello di Racconigi:
http://www.ilcastellodiracconigi.it/ita/index.htm

like & share:

Fioritura di ortensie nel parco del castello di Bagnolo in Piemonte

Fioritura di ortensie nel parco del castello di Bagnolo in Piemonte

foto del Palazzo Malingri di Bagnolo Piemonte in Piemonte Italia

L’11 luglio il grande parco-giardino del Castello Malingri di Bagnolo Piemonte apre le porte ai visitatori nell’occasione della fioritura di ortensie e hosta. Un’occasione per fare una bellissima passeggiata al fresco in mezzo ai fiori…io ci sono stata a giugno per ammirare la fioritura dei rododendri ed azelee e mi è piaciuto molto, il giardino è un vero e proprio parco all’inglese.

In realtà oltre al giardino scoprirete un complesso feudale ben conservato e molto curato, comprendente il giardino, il palazzo ed un castello –fortezza. Il palazzo non è aperto alle visite, invece non perdetevi i bei affreschi della cappella seminterrata adiacente al palazzo.

Il grande parco giardino del Castello di bagnolo Piemonte con fioritura di rododendri e azelee

Fioritura rododendri e azalee nel parco giardino di Bagnolo Piemonte
Affreschi castello Bagnolo Piemonte

Affreschi della cappella del castello di Bagnolo Piemonte

Dopo aver visitato il parco e la cappella potete dirigervi verso il castello di Bagnolo. Una corta (15-20 minuti) passeggiata  rilassante tra boschi e vigne porta al castello – fortezza medioevale degli anni mille.

Foto del Castello di Bagnolo Piemonte Italia
castello di bagnolo piemonte italia
Vista panoramica castello di Bagnolo Piemonte

Info utili per visitare il parco del Castello:

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/ancutza/sets/72157624462839382/show/

Ingresso: 5 euro a persona

Il castello ed il parco sono residenze ad uso privato, quindi normalmente non sono aperte al pubblico e bisogna contattare i proprietari. C’è la possibilità di soggiornare negli agriturismi del castello, dove si possono organizzare dei matrimoni, feste, ecc.

l’ accesso ai cani al castello di Bagnolo:

io ho portato Michi –la mia cagnolina viaggiatrice- previo contatto telefonico col proprietario per chiedere il permesso.

Il sito del castello Malingri di Bagnolo Piemonte:  http://www.castellodibagnolo.it/pagine/hp_ita.html

like & share: