Tag Archives: bevande

Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale

Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale
Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale

Ricetta veloce latte di mandorleDa quando ho assaggiato il latte di mandorle (vabbè,altrochè assaggiato… l’ho bevuto a quintali:)) in una vacanza in Sicilia nel 2011 ne sono diventata dipendente! Il latte di mandorle è una delizia per chi ama il sapore delle mandorle ma anche per chi volesse sostituire (parzialmente o completamente) il latte di mucca. Per un lungo periodo ho comprato il latte di mandorle ma poi ho scoperto quanto sia facile e veloce da preparare anche a casa... e visto che qui non si butta niente, con le mandorle avanzate dopo la preparazione del latte ho fatto una specie di pesto di mandorle per condire la pasta (ottimo!). Continua la lettura

like & share:

Masala chai tè speziato indiano – Ceai indian cu mirodenii

Masala chai tè speziato indiano – Ceai indian cu mirodenii
Masala chai tè speziato indiano – Ceai indian cu mirodenii

immagine Masala chai thè speziato indiano

Oggi ti porto sulla via delle spezie con Masala chai, un tè speziato indiano ideale per spazzare via il freddo ed il grigiore invernale…(non so tu, ma io d’inverno vorrei entrare in ibernazione e risvegliarmi solo in primavera, con i bucaneve:)). Un tè per te che vuoi viaggiare sulle ali dell’immaginazione e dei profumi fino in India…oppure solo riscaldarti con gusto (in più il Masala chai ha pure un effetto balsamico, quindi ottimo da bere quando sei raffreddato).
Continua la lettura

like & share:

Glogi bevanda finlandese calda e profumata

Glogi bevanda finlandese calda e profumata

foto glogg glogi bevanda natalizia finlandese

 

Aiutooo!:) Qui in Piemonte siamo sommersi dalla neve, continua a nevicare ed è arrivato il gran freddo…sarebbe una grande sorpresona, se non è che siamo a febbraio in pieno inverno …quindi aiuto sì, ma perchè tutti brontolano allarmati come fosse arrivata la fine del mondo:). D’accordo, ci sono i disagi delle strade innevate, ma ecco, i ritmi della natura sono questi e perchè non rilassarsi guardando il fiabesco paesaggio innevato, godersi ogni momento senza voler che il tempo passi più in fretta perchè arrivi il caldo…ma non è che già ci lamentiamo tutti che il tempo passa troppo velocemente? 🙂 La neve soffice mi trasmette un’immensa tranquillità,  i ritmi rallentano, la bianca distesa innevata custodisce la promessa di un nuovo inizio… sotto sotto sta germogliando una nuova vita ed io colgo l’ocassione per risvegliare il bambino che c’è in me e che saltellva di gioia ai primi fiocchi di neve accingendosi a costruire pupazzi di neve 🙂

al calduccio

E voi come vi trovate con la neve? Vi piace o la odiate? Dai , parliamone al calduccio mentre sorseggiamo  una tazza bella fumante di glogg (o glögi): una deliziosa bevanda a base di succo di mela, profumata di arance, cannella e spezie. ..le fettine di mandorle e l’uvetta che aleggiano sul fondo del bicchiere sono una vera golosità da papparsi quando avremo finito la bevanda:).
La bevanda “glogg” –in Svezia- o  “glögi” in Finlandia è una bevanda tipica dei paesi nordici servita soprattutto nel periodo natalizio e ideale d’inverno per riscaldarci con gusto.  Ne esistono varie versioni, io vi propongo la versione del glogi bianco finlandese, meno usata  ma ottima… mi sono innamorata all’instante quando l’ assaggiai da una mia cara amica che vive in Finlandia.

foto glogi glogg bevanda natalizia finlandese svedese

Ricetta per  glögi bianco  (glogg):

ingredienti per 4 persone
1 litro di succo di mele
2 bicchierini di brandy (facoltativo)
la buccia di un’arancia non trattata
4 cucchiai di uvetta
4 cucchiai di mandorle a fettine
spezie a volontà
1 stecca di cannella (o cannella in polvere)
4 chiodi di garofano
4 bacche di cardamomo
zucchero di canna facoltativo (secondo il proprio gusto)

Come preparare il gloggi bianco
Mettere in un pentolino il succo di mele, la buccia d’arance e le spezie e far riscaldare il tutto, mescolando di tanto in tanto e portando ad ebollizione senza farlo però bollire. Intanto aggiungere il brandy  sul fondo del bicchiere assieme  all’ uvetta e le mandorle.  Versarci sopra il succo di mele ben caldo filtrando le spezie attarverso un colino. Servire ben caldo.
Note: al posto del brandy potete usare anche altri liquori o non usarlo affatto, ma nella ricetta originale è previsto  e secondo me ci sta benissimo.
Al posto del succo di mele potete usare il succo di frutti di bosco (meglio se mirtilli).

Buon fine settimana(ci siamo quasi:))!

 

like & share: