Tag Archives: artigianato

Mercatino di Natale di Bucarest- mostra di artigianato romeno e assaggio piatti tradizionali

Mercatino di Natale di Bucarest- mostra di artigianato romeno e assaggio piatti tradizionali
Mercatino di Natale di Bucarest- mostra di artigianato romeno e assaggio piatti tradizionali

Una piccola oasi di folklore e creatività nel centro storico di Bucarest: il mercatino di Natale nella Piazza Piata Universitatii è stata una bellissima sorpresa, un viaggio nelle tradizioni romene! Floreali scialle tradizionali, bijoux in legno o ceramica dipinti, tovaglie e vestiti ricamati a mano, oggetti artigianali in ceramica o scolpiti in legno: il mercatino di Natale sembra una vera mostra di artigianato romeno di qualità. Oltre alle cassette in legno c’è anche la casa di Babbo Natale, dei banchi per stuzzicare qualcosa al volo ed un palco per concerti di musica live…la sera quando sono capitata io la piazza vibrava di musica classica. Bello!

Mercatino di Natale a Bucarest Romania

Mercatino di Natale a Bucarest Romania

Continua la lettura

like & share:

Benvenuta primavera con martisor – portafortuna e la leggenda delle Babe

Benvenuta primavera con martisor – portafortuna e la leggenda delle Babe
Benvenuta primavera con martisor – portafortuna e la leggenda delle Babe

Fosse per me l’anno nuovo dovrebbe iniziare non il primo gennaio al freddo e al buio ma il primo marzo, con l’arrivo della primavera! Sole che riscalda il corpo e l’anima, i fiorellini che spuntano timidamente ma anche rinascita metaforica…la primavera è il tempo ideale per fare i buoni propositi, scrollandosi di dosso il grigiore e la pesatenzza invernale.

Benvenuta primavera!

martisor portafortuna bucaneve

martisor portafortuna bucaneve

Continua la lettura

like & share:

Tradizioni e natura alla sagra delle nocciole Cravanzana

Tradizioni e natura alla sagra delle nocciole Cravanzana

foto Carro antico con nocciole

Allora avete fatto i bravi e stamattina vi siete ritrovati con un regalino? Ma come di cosa sto parlando, oggi è il 13 dicembre, la festa di  Santa Lucia, celebrata in Italia,particolarmente in Sicilia, ma anche nei paesi scandinavi.

No, niente? Allora se vi va ci penso io a regalarvi virtualmente tante nocciole e una passeggiata alla sagra delle nocciole a Cravanzana (CN) in Piemonte, alla scoperta dei prodotti tipici piemontesi, dei mestieri antichi e della natura.

Questo è stato decisamente l’ anno dell’ andar per le sagre tra Cheese, l’allegra sagra della zucca, il festival della lumaca in cucina  e la sagra delle nocciole a Cravanzana…una fiera piccola piccola ma che mi ha incantanto, entrando nel paesello mi sono sentita per un attimo catapultata nel mondo di “c’era una volta” (e adesso non c’è più perchè conviene delocalizzare).

immagini sagra delle nocciole a cravanzana piemonte

 

…camminando sulle acciotolate viuzze del paesino e scoprire dietro ogni angolo un artigiano che sta lavorando, ma non per finta e questo mi è piacuto tantissimo, restare incantato guardando come le grandi mani segnati dal lavoro riescono a trasformare un semplice pezzo di materia  in qualcosa di bello e utile.  Il sorriso della soddisfazione di chi ama il suo lavoro è senza prezzo.

foto signore anziano fabbricano i cestini

l’arte di fare i cestini

foto ritratto artigiano del legno

lavorando il legno

 

 immagini sagra nocciola cravanzana piemonte italia

foto ritratto artigiano del legno

signore lavorando a maglia

foto ritratto donne lavorando a maglia

E fortunatamente siamo rientrati dalla passeggiata giusto in tempo per ripararci dalla tempesta sotto gli archi antichi …dove si stava di un bene accanto ai banchi che vendevano dolci a base di nocciole. Ho  approfittato di una bravissima tregua dalla pioggia per fare una velocissima visita ai banchi con prodotti tipici piemontesi a base di nocciole, un incanto per il palato e per la vista: nocciole tostate, tritate, zuccherate, torte, yogurt…di tutto e di più. Pronti per nocciolare con la nocciola più buona del mondo, la nocciola gentile tonda I.g.p Piemonte?:)

foto prodotti a base di nocciole igp Piemonte Italia

-ottima la pasta di nocciola (la madre della Nutella:) che si usa come base per i prodotti dolciari.-

La sagra delle nocciole è stata anche l’occasione di passeggiare per i noccioletti con un trekking organizzato e gratuito, a portata di tutti (c’erano anche dei bambini piccoli), una piacevole passeggiata attraverso i noccioleti per scoprire la natura, il territorio, il tutto accompagnato da interessanti spunti storici offerti dalla guida.

foto noccioleto piemonte

foto nel noccioleto

foto sagra nocciola piemonte

Ovviamente c’era anche Michi (si può andare tranquillamente col cane) un pò inzuppata, però:)

E vi lascio con una torta alle nocciole  e crema pasticcera per augurarvi Buona festa!

 

foto Torta di nocciole alla crema pasticcera

Info utili per la Sagra delle Nocciole di Cravanzana (Piemonte)

-la sagra si tiene tutti gli anni nel mese di settembre, l’ingresso è gratuito, posto gratuito per parcheggiare la macchina.

più foto su flickr

like & share:

Festival della Lumaca in cucina

Festival della Lumaca in cucina

Dire in giro che vai a mangiare le lumache suscita reazioni molto variegate che vanno da quelle entusiaste “wow, sai che sono buonissime e molto sane, le adoro” a quelle di compassione delle persone che inorridiscono all’idea di mangiarle senza averle mai provate .

Io non avevo mai assaggiato le lumache ma siccome sono una curiosona sempre disposta a provare nuovi piatti ho approfittato per farlo in occasione  del “Festival della lumaca in cucina” ( dal 16 al 18 settembre 2011 ).

“Il festival della lumaca in cucina” è un appuntamento annuale tenuto nella bella cittadina di Cheraso del cuneese in Piemonte, considerata la capitale italiana della lumaca. Il festival  offre per 3 giorni la possibilità di assaggiare e comprare dei prodotti di gastronomia a base di lumaca ma anche un mercatino con prodoti tipici della zona (marmellata, formaggi, vini ecc) e spettacoli…una vera sagra.

In occasione del festival alcuni ristoranti proponevano svariati menù tipici regionali a base di lumache…io ho mangiato in un ristorante allestito sotto un tendone, tutto a base di lumache, davvero ottimo e si pagava il giusto (20 euro il menù abbondante con 5 portate più macedonia di frutta).

foto menu a base di lumache

Ecco il mio menù a base di lumache.  1) antipasto di patè di lumache con acetelli; 2) spiedini tiepidi di lumache helix; 3) penette al sugo ricco di lumache Helix Pomatia; 4)lumache helix lesse, con salse varie; 5) lumache vignaiole Helix Aspersa alla maniera di Segno(Savona). I miei preferiti: spiedini e penette. I vostri?

ps La carne di lumaca è molto magra, leggera, ricca di minerali e anche gustosa…provare per credere:)

altri prodotti a base di lumachefoto con prodotti a base di lumache

…e  la bella sfilata dei bravissimi sbandieratori della città d’Alba.

foto con sbandieratori di alba al festival delle luamche a cherasco 2011

 

Ma le lumache non sono ottime solo in cucina …le loro conchiglie si possono usare in maniera creativa per realizzare dei piccoli gioielli particolari, belli e naturali… mentre passeggiavo tra i vari banchi con i prodotti gastronomici ho scoperto un banco con bellissimi  prodotti artigianali di bigiotteria creati con le conchiglie delle lumache.  Penso che ogni donna ha le sue ossessioni…io non mi trucco e i gioielli non li porto…invece ho il chiodo fisso degli orecchini, ne ho talmente tanti che non dovreste meravigliarvi se tra poco annuncierò l’apertura di un negozio di orecchini:):).

foto banco con bigiotteria conchiglie  lumache

*Questi articoli sono stati creati dall’azienda Agricola Ciattoni –Pescara.

Ultimamente mentre viaggio in Italia ma anche all’estero m’interesso molto ai prodotti di artigianato …In Italia ci sono tanti giovani talentati, creativi che partendo dalla tradizione riescono ad innovare…a me questo sembra molto interessante perchè la tradizione e l’innovazione non sono valori opposti ma vanno mano nella mano. ..e la mia sensazione-correggetemi se sbaglio- è che ai giovani e ai piccoli artisti e artigiani non si da tanto spazio…

Per i motivi qui sopra questo NON è un articolo sponsorizzato.

E dopo aver mangiato le lumache sono andata direttamente a Cheese- la fiera del formaggio a Bra – Cn –.

Ps: chiedo scusa per la scarsa qualità delle foto ma la  mia macchina ha l’urgente bisogno di andare dal service per una -spero- piccola manutenzione:).

Buona domenica.

 

like & share: