Category Archives: Vacanze con cane

Vacanze con il cane in Italia: consigli e dritte per viaggiare e fare le vacanze con il tuo cane.

Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina

Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina
Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina

Vacanze con cane Alto AdigeArrivano le vacanze estive…e con i nostri amici pelosi come si fa? Portiamoli con noi, certo!, le vacanze saranno ancor più belle e divertenti per tutti quanti (bipedi e 4 zampe scodinzolanti). Un cane è il compagno ideale per le vacanze in natura: lui, a differenza dei soliti compagni di viaggio, non ti dirà mai “sai, scusami tanto, ma oggi non ho tanta voglia di camminare” o “guarda, carina la tua proposta per la camminata, ma io preferisco fare un altro giro, ciao!, ci si vede”. 🙂

Mi piacerebbe molto sentire anche i tuoi racconti, foto, dritte di vacanze /gite col cane a seguito…dai, sù, so che in tanti qui amate gli animali! Aspettando le tue foto e consigli/idee, ti racconto la mia settimana assieme al cane nell’Alto’Adige…in realtà un riassunto degli appunti di viaggio che scrissi anni fa (i miei primi racconti di viaggio sul blog :)). Continua la lettura

like & share:

Alassio Liguria – mare d’inverno passeggiata con cane

Alassio Liguria – mare d’inverno passeggiata con cane
Alassio Liguria – mare d’inverno passeggiata con cane

Cavallo nel mareUna giornata mite d’inverno …in Liguria sembrava primavera con i 18°C al sole, occasione per fare una pigra   passeggiata in riva al mare, con cane a seguito, certo:). Continua la lettura

like & share:

Escursione incontro con camosci e stambecchi – Excursia intalnire cu capre negre

Escursione incontro con camosci e stambecchi – Excursia intalnire cu capre negre
Escursione incontro con camosci e stambecchi – Excursia intalnire cu capre negre

camoscioCom’ero sul punto di finire appesa alle corna di un camoscio oppure L’escursione dei 3 laghi in compagnia di stambecchi e camosci ad Entracque, valle Gesso – Piemonte

L’escursione in montagna più emozionante che io abbia mai fatto: passeggiare in compagnia di stambecchi e camosci, un’esperienza piuttosto unica che rara.  In più, lungo il breve percorso incontri 3 laghetti: il Lago della Rovina – un laghetto a forma di cuore con area pic nic dove puoi mangiare (sempre in compagnia degli stambecchi), un breve (ma piuttosto faticoso nella prima parte) sentiero che ti porta ad un altro lago artificiale, con un paesaggio surreale, e finalmente arrivi al lago alpino Borcan e al rifugio Genova Figari.

Questa è un racconto riguardante una gita dell’anno scorso, quando siamo andati un weekend in montagna con la tenda (io, il marito brontolone amante di mare –spiaggia-relax e Michi, la cagnolina montanara).

Installata la tenda siamo partiti per un’ escursione-passeggiata facile nel bosco, senza dislivello, per entrare in forma e tenerli buoni :), puoi leggere di più qui.

Il secondo giorno invece abbiamo fatto questa  bella escursione in compagnia di camosci e stambecchi,  dal Lago della Rovina (1535 m ) al rifugio Genova Figari (2000m), escursione dove ero sul punto di finire appesa alle corna di un camoscio.

camosci ad Entracque Piemonte

Non appena ho iniziato a salire, mi sono incontrata con degli stambecchi e camosci…non uno o due, ma era pieno…e invece di scappare, ci stavano vicini a 2-3 metri. Ovviamente ho tirato fuori la macchina fotografica per fare  delle foto e…sorpresa! Anche se sono conosciuti come timidi e paurosi ho scoperto che lo stambecco non aveva la minima voglia di farsi fotografare, anzi aveva iniziato a caricare con le zampe e le corna per attaccare…oooh, spavento totale, difficilmente ho represso il desiderio ardente di metteremi a fuggire, mi sono girata dando le spalle e pregando..esaminando l’unico albero e le mie possibilità di arrampicarmi. Alla fine lo stambecco se n’è andato, ma m’ha dato una bella lezione. Non fissare mai gli animali selvatici…nè fotografarli con una fotocamera da dove lo zoom fuoriesce, potendo essere scambiato per un fucile. Almeno secondo me, si è innervosito per questo, tu cosa ne dici? Ti è mai capitato? Dove ho sbagliato?

Pausa per riprendermi dallo spavento mangiando lamponi . Ho proseguito con la ripida salita e sono arrivata al lago artificiale circondato da un paesaggio (quasi) lunare e, proseguendo per una decina di minuti, al  Rifugio Genova Figari accanto al Lago Brocan. Il rifugio è piccolino ed offre anche una navetta-passaggio per ritornare in macchina al punto di partenza, Lago della Rovina.

Lago bacino del Chiotas

E qui al rifugio mi aspettava un’altra sopresa: le pecore stavano giusto scendendo a valle…praticamente la discesa l’abbiamo fatta insieme:). Mi sarebbe piacuto comprare un po’ di formaggio direttamente dal pastore, come si poteva fare fino a poco tempo fa…invece niente, con le nuove regolamentazioni della Comunità Europea, i pastori non possono più vendere direttamente il formaggio. ..peccato.
lago Brocan Piemonte

E indovina chi ci aspettava a valle, nella zona pic-nic del lago della rovina? Gli stambecchi ed i camosci, ovviamente, stavolta stavano saltellando tra i tavoli di legno per trovare qualcosa da mangiare. Un saluto senza paura!:)

Lago della Rovina ad Entracque Piemonte

Questa  escursione è davvero bella e unica come la zona della valle Gesso, non solo per i paesaggi mozzafiato, ma per la presenza degli animali selvatici. Non sono  pericolosi, non attaccano essendo abituati alla presenza umana…la mia è stata una piccola disavventura con happyend.

E la tua esperienza più emozionante in montagna qual’è? Hai qualche consigilio da darmi per come comportarmi con gli animali selvatici incontrati nelle escursioni?

Info utili:

si può fare pic nic nell’area attrezzata del Lago della Rovina.

Il sentiero è breve (1h e 40 minuti circa di sola andata) ma nella prima parte è piuttosto faticoso a causa della ripida salita ed in alcuni tratti sono presenti delle scalette in ferro e corde. La seconda parte è facile, quasi senza dislivello.  La descrizione dettagliata del percorso la trovi qui.

escursione con cane: Si può portare il cane, tenuto al guinzaglio, solo  fino al rifugio, invece altri sentieri incrociati sul percorso sono vietati con i cani al seguito.

-più foto nella fotogallery alla fine dell’articolo

 

escursione con cane in montagna Piemonte

Cum era sa sfarsesc agatata de coarnele unei capre negre sau excursie la trei lacuri alpine, in compania caprelor negre ( in Valle Gesso – regiunea Piemonte, Italia)

Excursia la munte cea mai emotionanta pe care am facut-o pana acum: am mers la 2 pasi de tapi salbatici si capre negre, o experienta mai degraba unica decat rara. Pe parcurs am intalnit 3 lacuri alpine: punctul de plecare e un lac alpin in forma de inima cu zona pic nic unde poti manca(tot in compania tapilor salbatici), o scurta dar anevoioasa excursie care te poarta la un baraj artificial cu peisaj selenar si un alt lac montan.

Povestirea e o restanta de anul trecut, cand am fost( noi = eu, muntomana de ocazie, sotul iubitor de relax pe plaja si Michi, catelusa muntomana) un weekend la munte cu cortul in zona Valle Gesso in Piemonte. O zona unica nu neaparat pentru peisaj ci pentru prezenta animalelor salbatice , chiar merita sa vii de departe pentru a te plimba pe aici.

In prima zi , dupa ce am instalat cortul intr-un camping dragut si simplu, am plecat prin padure intr-o excursie relaxanta si  usoara  pentru a ne intra cat de cat in forma(cum spuneam, suntem iubitori de munte dar muntomani ocazionali) .

A doua zi am facut excursia asta cu surprize la care am dat nas in nas cu tapi salbatici si capre negre …nu unul, doi…nu! era plin, obisnuiti cu prezenta umana nu fugeau speriati ci ramaneau acolo la 2-3 metri sa pasca, vorbeasca, admire peisajul.

Acum rad cu hohote cand imi amintesc insa era cat pe ce sa sfarsesc pe post de trofeu spanzurata in coarnele unei capre negre nervoase. Cumm? Nuuu…ba da! Dragilor, abia incepusesm suisul , mai o zmeura, mai o oprire sa-mi trag sufletul(in prima parte a cararii se suie foarte pieptis) si vad capra neagra acolo la 3 metri…incredibil, nu mi se mai intamplase niciodata! Ne uitam ochi in ochi si dau sa-i fac o fotografie, cand colo unde vad ca incepe sa dea din picioare si coarne nervos asa cum fac inainte de a ataca…panica , cu greu imi reprim instinctul de a o lua la fuga la vale, iau catelul in brate si ma ascund dupa sot , ma intorc cu spatele la capra sperand sa –i treaca…cu Michi in brate studiam singurul copac din zona…ce facem, ne suim in copac… cateva minute memorabile. Pana la urma  nu ne-a atacat insa am ramas cu un usor tremurici, tratat partial cu zmeura. Acum habar n-am de ce s-a enervat asa tare capra asta neagra pe noi: daca era din cauza prezentei catelului, tind sa o exclud pentru ca e o carare foarte batuta de excursionisti si mai erau si altii cu catelul. Sau din cauza ca am fixat-o drept in ochi. Oare e vina aparatul meu foto compact …are un zoom care iese incet incet in afara si i s-o fi parut ca e o pusca. Habar n-am , tu ce zici, ti s-a intamplat vreodata?
camoscioAm continuat suisul si de vreo 2 ori cararea era blocata de capre negre si /sau tapi alpini ce pasteau , invatasem deja lectia asa ca am luat-o mai prin tufisuri si deviat parcursul.

Tot suind  am ajuns la baraj –lac artificial cu un peisaj (aproape)selenar. Iar pe fundal se intrezarea punctul terminus al excursiei: refugiul Gernova Figari si lacul alpin Brocan. De aici se deznoada si alte carari pe care insa nu poti continua cu catelul, banuiesc ca tot din cauza prezentei animalelor salbatice.
Lago bacino del Chiotas
Rifugio Genova Figari ad Entracque PiemonteLa cabana mi-am revenit cu un strudel…si cand dam sa coboram iata o noua surpriza : tocmai cobora de pe coclauri o turma de oi. Asa ca am coborat la vale impreuna, noi si turma…am incercat sa cumpar niste branza direct de la cioban insa, in urma ultimelor reglementari UE ciobanii nu mai pot vinde branza direct, ci unor cooperative . Bla bla bla.
Lago Brocan Piemonte

Iar la vale, langa lacul Lago Rovina, ghici cine ne astepta? Caprele si tapii salbaticii care se plimbau curiosi printre mesele de lemn din zona pic nic. I-am salutat cu drag si fara frica!:). Pe curand!

Info utile:

Valea Valle Gesso din regiunea Piemonte e o zona ideala pentru excursiile –intalnire cu animale salbatice .

Detaliile tehnice ale excursiei Lago della Rovina – Lago Brocan le gasesti aici.

-mai multe fotografii in galeria foto de mai jos

Questo slideshow richiede JavaScript.

like & share:

Escursione invernale Mont Avic Valle Aosta – Drumetii de iarna in Valle d Aosta

Escursione invernale Mont Avic Valle Aosta – Drumetii de iarna in Valle d Aosta
Escursione invernale Mont Avic Valle Aosta – Drumetii de iarna in Valle d Aosta

immagine camminata invernale mont avic valle d'aosta

Della serie “cosa fare in montagna d’inverno se non vai a sciare”…ecco se ti piace camminare si può fare una bella e facile escursione nei boschi del Parco Naturale Mont Avic in Valle d’Aosta.

Pur amando tantissimo la montagna, d’inverno non ci andavo più da anni siccome purtroppo non posso più sciare…invece quest’anno la montagna mi mancava troppo per aspettare ancora ed approfittando della poca neve ho deciso di andarci per camminare. Possibilmente con gli scarponi, senza ciaspole. E col cane. Ma dove?
Continua la lettura

like & share:

Castell’Arquato atmosfera d’antan – Atmosfera medievala la Castell’Arquato

Castell’Arquato atmosfera d’antan – Atmosfera medievala la Castell’Arquato

immagine ingresso castell'arquato borgo medievale (2)

C’era una volta un bellissimo borgo medievale adagiato sulle dolci colline della Val D’Arda, in Emilia Romagna. La buona notizia è che il borgo esiste ancora, sempre bello, lungo il tempo ha  conservato non solo l’archittetura medioevale ma anche la tranquilla atmosfera d’antan, passeggiarci mi è sembrato di tornare indietro nel tempo di secoli.

Ti è mai capitato d’ innamorarti di un posto guardando una foto sbiadita su di una vecchia guida? Sembra improbabile, io stessa uso quasi sempre il computer per documentarmi però stavolta così fu, quindi, durante un viaggio verso Bologna, decisi (a malincuore, certo) di scartare un salto a Parma per prendere una strada meno battuta ed andare a scoprire il poco conosciuto (e poco turistico) borgo di Castell’Arquato. Continua la lettura

like & share:

Andar per funghi di pietra Ciciu Villar- Hai dupa ciupercile din piatra

Andar per funghi di pietra Ciciu Villar- Hai dupa ciupercile din piatra

immagini Escursione con cane ai ciciu del Villar

Eccoli che spuntano dal bosco: piccolini o giganteschi (possono raggiungere i 5 metri di altezza) queste piramidi di erosione hanno uno strano e goffo aspetto, così è solo una questione di immaginazione se vederle come dei funghi di pietra o dei pupazzi pietrificati. Puoi scoprirle facendo una piacevole e facile passeggiata nel boschetto della riserva Ciciu di Villar San Costanzo vicino a Cuneo, in Piemonte…io ci sono stata con Michi la cagnolina viaggiatrice al seguito, certo!:).Vieni anche tu?

Continua la lettura

like & share:

Passaporto per cani animali da compagnia

Passaporto per cani animali da compagnia

Stai programmando le tue vacanze all’estero, vorresti portare anche il tuo amico a 4 zampe ma pensi sia troppo complicato? In realtà a livello di documentazione niente di più semplice, le cose da fare sono poche e burocraticamente veloci . Sembra il testimonial – pubblicità di qualche campagna tipo viaggia con il tuo cane?:):) -magari:)-

Immagine cane con passaporto per animali

Michi la cagnolina viaggiatrice la prendo sempre in vacanza con me e quest’anno è stata la prima volta che siamo andati all’estero…in Corsica, il paradiso vicinissimo (sembra essere quasi di casa.) e così ho dovuto farle il passaporto per animali da compagnia. La documentazione richiesta è davvero facile e semplice da fare: il cane deve già avere il microchip e la vaccinazione antirabbica.

Continua la lettura

like & share:

Andare con il cane sul Lago Maggiore appunti di viaggio con foto

Andare con il cane sul Lago Maggiore appunti di viaggio con foto

Immagini in vacanza con cane lago maggiore

Vorresti fare una vacanza, un fine settimana o semplicemente una gita sul Lago Maggiore e sei in dubbio se andare o meno con il tuo amico a 4 zampe? Non lasciarlo in pensione o da parenti/amici, prendilo con te e vedrai come  vi divertirete insieme..con un po’ d’ accortezze le vacanze a 4 zampe sul Lago Maggiore possono essere (quasi) perfette.

Seguono appunti di viaggio vero col cane e tante foto con Michi la cagnolina viaggiatrice:).

Continua la lettura

like & share:

Vacanze col cane come prenotare l’albergo

Vacanze col cane come prenotare l’albergo

Finalmente il weekend fuoriporta, le mini o le maxi vacanze in arrivo… hai gà deciso dove andare,  e, dopo averle tanto sognate, adesso ti resta solo di programmare il viaggio e di prenotare il pernottamento (albergo, pensione, B&B, appartamento, campeggio..fai tu). Se viaggi col cane al seguito come me sai che questo piacere di fare la vacanza assieme al tuo amore a quattro zampe a volte può rivelarsi  problematico perchè non tutte le strutture accettano i cani. Per complicare la situazione a volte gli alberghi descritti sui portali di viaggio come “dog friendly” cambiano idea senza aggiornare la descrizione.

Immagine cane al computer

Quindi come si fa per trovare gli  alberghi che accettano il cane? Verificare le strutture una ad una per vedere se accettano o meno i cani è davvero troppo lungo, quindi il metodo più semplice e veloce è di andare sui portali tipo booking, tripadvisor, expedia ecc (e ce ne sono tanti altri) e impostare nel filtro di ricerca “alberghi che accettano i cani” (o simili)… in seguito dovresti visualizzare solo gli alberghi che accettano il cane.

Solo in teoria però, in realtà a volte le cose stanno diversamente, mi è capitato  che sul portale nella descrizione della struttura  viene specificato che si può alloggiare col cane. Quindi ho prenotato tranquilla…e poi mentre stavo prepararando spensierata le valigie ho ricevuto la mail dell’albergo dove venivo informata che aimè non ricevono più i cani. Punto, senza spiegazioni (le spiegazioni non le ho poi ricevute neanche quando in seguito mi sono rivolta ai portali con cui avevo prenotato, riferendo che la loro descrizione non era  accurata). E mi è successo più volte, in vari posti…da cui mi è venuta l’idea di scrivere questa specie di guida – in vacanza col cane sperando che a qualcuno possa tornare utile.

Continua la lettura

like & share:

Sorridi vacanze con il cane sul Lago Maggiore

Sorridi vacanze con il cane sul Lago Maggiore

Sorridi e  Vacanze col cane sul Lago maggiore.

Immagine cane simpatico Cannobio

Segue post con alta densità di foto con Michi, la mia simpaticissima cagnolina (siete d’accordo, vero?:)) in vacaza sul Lago Maggiore, ripresa da tutte le angolature possibili, quindi non raccomandabile alle persone con sentimenti al 100/% felini:).

Come promesso, oltre le solite foto divertenti, ci sono anche dei racconti di viaggio con Michi a seguito e stavolta:

esperienza di viaggio con il cane sul Lago Maggiore(*info pratiche a fine post)

foto vacanze col cane sul lago maggiore

foto vacanze col cane sul lago maggiore

immagine foto  vacanze con il cane a cannobio lago maggiore

Perchè andare con il cane sul lago Maggiore? Non sono tanto “gente da lago” 🙂 MA volevo passare tre giorni a ferragosto in un posto suggestivo e tranquillo, a contatto con la natura, dove si possono fare delle escursioni in montagna, ma anche nuotare un pò e che ci sia anche qualche cittadina da visitare nei dintorni (metti che piove).

E Cannobio sul lago Maggiore si è rivelata una scelta azzeccatissima: cittadina “chic and cheap”, lungo lago panoramico, bandiera blu…di quanto la cittadina sia carina ho già parlato (e soprattutto fotografato qui: vacanze a tutto relax sul lago Maggiore).

Come bonus è un posto molto accogliente per i turisti a quattro zampe.Sono rimasta colpita dall’ altissimo numero di turisti con cani e cagnolini al seguito, un vero paradiso canino. Cani educatissmi, dappertutto era pulitissimo(una delle cittadine più pulite che io abbia visto), c’erano  persino degli erogatori gratis con dei sacchetti (io mi porto sempre i miei), comunque complimenti al comune di Cannobio per l’iniziativa e l’ottima accoglienza “dog welcome”, è un posto dove viaggiare col cane e mi sono trovata benissimo .

Dove stare: se volete spendere poco per dormire un’ottima alternativa è andare in tenda. Ci sono vari campeggi che accettano il cane,  ho scelto il camping Bosco Boschetto Holyday: bello, vista panoramica sul lago e piccola spiaggia privata attrezzata dove si può andare col cane.

P.S.: non è un link sponsorizzato, il campeggio me lo sono pagata di tasca mia (come sempre) …e anche un supplemento per Michi siccome lei ha le braccine upps zampine corte:). Solo in certi periodi i cani pagano un supplemento-.

andare in campeggio sul lago maggiore con il cane

immagine in campeggio con il cane su lago maggiore

 

Abbiamo anche affittato un pedalò, Michi odia l’acqua e le è venuta la crisi di esaurimento da pedalò:).

immagine cane con pedalò

Il Lago Maggiore è una meta molto suggestiva anche in primavera e autunno quindi potete farci un pensierino.

E voi ci siete già andati col cane sul Lago, dove e come vi siete trovati? Sarei curiosa di sapere com’è sul lago di Garda…magari ci andiamo il prossimo anno.

 

Buon lunedi’!

foto viaggi con il cane a cannobio sul algo maggiore piemonte italia

 

Info pratiche:

*viaggio ferragosto 2011

il sito ufficiale del turismo del Lago Maggiore : http://www.illagomaggiore.com/

se volete andare in campeggio sul lago maggiore qui la mappa con i campeggi disponibili: http://www.campinglagomaggiore.com/

l’ ufficio proloco di Cannobio

http://www.procannobio.it/it/index.asp

il campeggio dove sono stata: http://www.boschettoholiday.it/bosco/index.htm

più (mie) foto di Cannobio e Lago Maggiore qui

 

 

like & share: