Category Archives: preparazioni salate

Crema provenzale alle olive alici e girelle di pasta sfoglia – ricetta tapenade

Crema provenzale alle olive alici e girelle di pasta sfoglia – ricetta tapenade
Crema provenzale alle olive alici e girelle di pasta sfoglia – ricetta tapenade

Notiziona! 🙂 *, ho preparato la tapenade – una saporita crema alle olive, alici e capperi! Di origine provenzale, la crema è saporita e molto versatile (si usa per spalmare sul pane come antipastino, accompagnare le verdure…e poi io la uso spesso per farcire le girelle di pasta sfoglia). Versatile anche nella preparazione, in base ai gusti e roba disponibile nel frigo, potete sostituire le alici con una scatoletta di tonno, aggiungere un po’ di pomodori secchi o sugo di pomodoro e così via. Una cremina che preparo spesso vista la facilitĂ  e velocitĂ  della preparazione…spero vi piaccia.

Crema provenzale alle olive alici capperi

Crema provenzale alle olive alici capperi

 

*Dico scherzando “notiziona” perchè qui sul blog metto solo le ricette dei dolci che preparo, ovviamente (? 🙂 !) nella “vita reale” mangio anche roba salata, soprattutto verdure, legumi, formaggi, piatti poco elaborati perchè piĂą salutari e meno impegnativi come tempo.

Crema provenzale alle olive alici capperi

Crema provenzale alle olive alici capperi

Ricetta crema provenzale alle olive, alici e capperi

Ingredienti:

150g olive nere, snocciolate

3 filetti di alici

2 cucchiaini capperi

3- 4 cucchiai olio d’oliva

1 spicchio d’aglio

sale q.b.

Come si prepara

Frullare tutti gli ingredienti affinchè otterrete una cremina omogenea.

Usare la crema per spalmare il pane, crostini, accompagnare con delle verdure/ legumi oppure per farcire le girelle di pasta sfoglia.

girelle di pasta sfoglia con crema olive alici

girelle di pasta sfoglia con crema olive alici

Ricetta per girelle di pasta sfoglia con crema alle olive, alici e capperi

Ingredienti:

1 porzione crema (ottenuta con le quantitĂ  sopra)

1 rotolo di pasta sfoglia quadrato

 

Come si preparano le girelle di pasta sfoglia

 

Srotolare il rotolo di pasta sfoglia, conservando la base di carta da forno. Disporre la crema su tutta la superficie, lasciando solo un piccolo spazio libero di 1-2 cm circa ai bordi. Arrotolare il tutto dal lato piĂą grande, per ottenere un rotolo farcito.

Mettere nel freezer per 10-15 minuti, in modo che tagliare poi le girelle risulti piĂą facile.

Accendere il forno a 180°C.

Tagliare il rotolo in fette non troppo sottili, circa 3 cm ognuna. Disporle in orizzontale sulla placca da forno rivestita con carta da forno. Infornare per 25- 30 minuti circa, in base al forno.

Si conservano 2-3 giorni nel frigo.

 

like & share:

Melanzane ripiene vegetariane ricetta Corsica – vinete umplute cu branza

Melanzane ripiene vegetariane ricetta Corsica – vinete umplute cu branza
Melanzane ripiene vegetariane ricetta Corsica – vinete umplute cu branza
melanzane ripiene senza carne ricetta corsa Bonifacio Corsica

Ricetta melanzane ripiene senza carne ricetta corsa tipica di Bonifacio Corsica

Melanzane ripiene (senza carne), una ricetta tradizionale corsa rivisitata , categoria 3 “S” : semplice, saporita e salutare per un viaggio di gusto in Corsica…e va benissimo anche per chi di un viaggio virtuale in Corsica se ne frega 🙂 e vuole solo un piatto gustoso da servire come antipasto o piatto unico, caldo o freddo. Però dai, diciamola, la forma delle melanzane a mo’ di barchette fa prendere il volo all’immaginazione e in un’attimo siamo sull’isola a passeggiare sulle spettacolari falesie di Bonifacio. 🙂 Slurp! Continua la lettura

like & share:

Torta salata con fichi e gorgonzola -Tarta sarata cu smochine si gorgonzola

Torta salata con fichi e gorgonzola -Tarta sarata cu smochine si gorgonzola
Torta salata con fichi e gorgonzola -Tarta sarata cu smochine si gorgonzola

ricetta torta salata fichi gorgonzolaToh, finalmente ho sfornato una torta fichissima…con fichi, gorgonzola e noci!:) Un’abbinamento collaudato per una torta salata saporita…e poi quanto mi piacciono questi piatti che praticamente si fanno da soli in un batter d’occhio e sono pure buoni :). Continua la lettura

like & share:

Torta salata al formaggio e pasta fillo ricetta turca borek – Placinta turceasca cu branza sarata

Torta salata al formaggio e pasta fillo ricetta turca borek – Placinta turceasca cu branza sarata
Torta salata al formaggio e pasta fillo ricetta turca borek – Placinta turceasca cu branza sarata

Ricetta torta salata turca al formaggio e pasta filloBörek (torta salata al formaggio con pasta fillo) – Istanbul, Turchia: Venditori in coloratissimi abiti tradizionali che gridano a squarciagola la bontĂ  dei loro prodotti, donne completamente coperte dal velo che camminano nella folla accanto a donne dall’ abbigliamento occidentale, sullo sfondo il profilo severo delle moschee in contrasto con tram ultra moderni, una mareea di tulipani (i tulipani sono originari dalla Turchia)… Istanbul – miscuglio di tradizione e modernitĂ . Coloratissima, profumatissima di cibo buono e spezie, rumorosa, Istanbul è così, geograficamente e metaforicamente metĂ  in Europa e metĂ  in Asia. Turchia, vale la pena un viaggio anche solo per la parte gastronomica 🙂 : si mangia ( benissimo) sempre e dapperttutto, la cucina turca è molto ricca e varia, dagli antipasti ai dolci, io me ne sono innamorata e ti propongo la ricetta della torta salata börek, uno dei piatti tradizionali turchi molto buoni e semplici da riprodurre anche a casa in Italia.

Ricetta borek al formaggio torta salata turca e foto Istanbul Turchia Continua la lettura

like & share:

Insalata con formaggio feta greca sedano e noci

Insalata con formaggio feta greca sedano e noci
Insalata con formaggio feta greca sedano e noci

immagine insalata feta greca sedano nociUno dei buoni propositi per il nuovo anno è di mangiare piĂą verdure ed insalate, quasi quasi inizierei un progetto sul blog – pubblicare una volta alla settimana la ricetta di un’insalata(o torta salata con verdure), preparata con gli ingredienti di stagione. Sarebbe la motivazione per non lasciarmi risucchiare dalla bolla della pigrizia culinaria (pigrizia diventata stellare in questo periodo post feste-mangiate)…che dici, mi daresti una mano? 🙂

Per iniziare con le ricette di casa mia (cioè dei suoceri piemontesi :)) ti propongo una versione del tipico antipasto piemontese, fresco e gustoso: l’insalata con sedano, noci e toma piemontese, Continua la lettura

like & share:

Crepes al grano saraceno con formaggio

Crepes al grano saraceno con formaggio
Crepes al grano saraceno con formaggio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ci sono quelli che amano le crepes e quelli che mentono dicendo di non amarle. Dico bene?:) Le crepes le mangiavo sempre come dessert,  poi in Francia ho scoperto le crepes salate preparate con grano saraceno ed è stato il colpo di fulmine.Perchè? Perchè sono gustose, light e versatili – come ripieno si può usare di tutto. E pure semplici e veloci da preparare. Continua la lettura

like & share:

Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei

Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei
Crostata verde al profumo di pesto con acciughe e pomodori – Surpriza Gradina Ancutei

Crostata salata al profumo di basilico con acciughe, olive e pomodori

Quando ho visto la foto della crostata con l’impasto bello verde mi sono detta che genialata, questa sarà subito mia! Il dubbio se il gusto è altrettanto buono è stato spazzato via al primo assaggio: è buonissima! Un impasto profumato al basilico ed erba cipollina, naturalmente verde (il colore è regalato dalle foglie di basilico ed erba cipollina e sbiadisce un po’ in cottura). L’insolito impasto verde e profumato è davvero buono da usare per le torte salate con ripieno a piacimento, facile e veloce da fare.

Continua la lettura

like & share:

Pollo indiano al cocco e curry – Pui indian cu cocos si mirodenii

Pollo indiano al cocco e curry – Pui indian cu cocos si mirodenii
Pollo indiano al cocco e curry – Pui indian cu cocos si mirodenii

pollo al cocco e curry ricetta indiana

Non il solito pollo, oggi facciamolo strano…il pollo indiano al latte di cocco con spezie (curry, curcuma e zenzero). E , lo dico subito, tanto limone per controbilanciare l’eccessiva dolcezza del cocco.

Cioè il pollo non è indiano, ma nostrano (speriamo:)), solo la ricetta viene dall’India. Anzi, probabilmente una delle ricette indiane piĂą conosciute e popolari nell’Occidente,  preparata per immergermi meglio nell’atmosfera indiana del libro “la vita di Pi”. Recentemente se ne parlava tanto, sia del film che del libro, la storia di un ragazzo indiano che (puntini puntini, suspence anche se ormai l’avrete visto tutti). Il libro l’ho letto una decina d’anni fa, ma ricordavo solo una leggera sensazione di noia, poi, rimessa a leggerlo, una vera sopresa, interessante e toccante. Come cambiano , a volte completamente, i gusti, letterari, culinari…anche a te capita?

ChissĂ  se 10 anni il pollo al cocco mi sarebbe piaciuto:).

Perchè è una ricetta di cui t’innamori o che odi, a me (e agli amici – cavie) è molto piacuta per l’abbinamento carne –frutta (uno dei miei preferiti), il profumo delicato del cocco. La ricetta è piuttosto dolce ma ho apportato qualche modifica rispetto alla ricetta tradizionale indiana: ho raddoppiato la quantità del limone e aggiunto una mela grattugiata, risulta un piacevole sapore non troppo dolce, si sente bene anche il limone, invece la mela dà una piacevole consistenza alla salsa al cocco.

Una ricetta veloce e facile, da preparare al volo in settimana oppure per la cena etnica con gli amici – cavie-buongustai. Il pollo l’ho servito assieme al riso basmati lessato, ci stanno proprio bene. Il piatto ha un particolare colore giallastro-verde chiaro a causa del mix tra il limone e la curcuma, spezia usata non solo nell’ambito culinario e nella medicina naturista, ma anche per colorare la pelle ed i capelli (mescolata all’ hennè).

Ricetta indiana: pollo al cocco e curry

-facile e veloce-

500 g petto di pollo

2 cucchiai olio vegetale (io girasole)

200ml latte di cocco(da conserva)

1 mela piccola

succo di un limone piccolo (6 cucchiai)

un po’ di farina per infarinare (io di riso o grano saraceno)

spezie:

curry:1 cucchiaino e ½

curcuma: un pizzico

zenzero: un pizzico

Come preparare il pollo indiano al cocco e curry:

Mescolare le spezie al latte di cocco.

Tagliate il pollo a tocchetti, passateli nella farina, eliminando quella in eccesso.

Versate l’olio in una padella antiaderente e quando si riscalda, aggiungere i tocchetti di pollo. Fateli rosolare per qualche minuto affinchè diventano un po’ dorati.

Intanto grattugiare la mela e spremere il limone.
Aggiungere il succo del limone e la mela grattugiata, far rosolare per qualche minuto.

Versate il latte di cocco mescolato alle spezie. Cuocere a fiamma media per 2-3 minuti, fino a quando il latte comincia a ritirarsi formando una cremina leggermente densa.

Servire il pollo ben caldo, accompagnato preferibilmente da riso basmati lessato.

Note: con le dosi indicate, il gusto acidulo del limone è piuttosto forte. A me è  piaciuto molto, perchè controbilancia il sapore troppo dolce del cocco. Solitamente si usano solo 2-3 cucchiai di succo.

P.S. A proposito di atmosfera indiana da assaporare nella poltrona di casa, mi vengono in mente 2 film:

– “Millionaire”, nel 2009 vinse l’Oscar per il miglior film , c’è stata una vera polemica intorno, rimproverato in quanto l’India è vista con gli occhi degli occidentali…però, per quanto aperti siamo alle nuove culture, non le vediamo sempre attraverso i nostri occhi, i nostri filtri culturali?

Ed il piĂą recente “The Marigold Hotel”- un pochino finto come un pollo indiano fatto con la panna al posto del latte di cocco e senza spezie (che può essere buonissimo…solo che non ha niente a che fare con la cucina indiana-lo dico proprio io che la ricetta l’ho modificata-). Però, tutto sommato, è un film piacevole e rilassante, divertente e colorato.

E tu, hai qualche film o libro da consigliarmi? O magari qualche ricetta indiana facilmente riproducibile  a casa?

Invece per i libri voto Tiziano Terzani forever.

A presto!

Ps. I lavori in corso nel mio orto sul terrazzo.

piantine

 Reteta indiana: pui cu lapte de cocos si mirodenii

Astazi iti propun s-o facem altfel, asa mai “ciudat” si exotic. Ce zici de carnea de pui gatita in maniera indiana cu lapte de cocos si mirodenii. Si, o zic imediat, cu multa lamaie pentru a tempera dulcegareala cocosului.

Puiul cu cocos si curry este probabil una din cele mai cunoscute si populare retete indiene in Occident, am pregatit-o pentru a patrunde mai frumos in atmosfera indiana a cartii “Viata lui Pi”. Recent se vorbea mult despre carte si film, povestea unui adolescent indian care…puncte puncte(suspans, desi cred ca filmul l-au vazut cam toti). Cartea o citisem acum multi ani, sa tot fie vreo 10, si imi ramasese doar amintirea vaga a unei senzatii de plictiseala. Recitind-o acum am avut o mare surpriza, e interesanta, profunda, “altfel”. Cum se schimba gusturile de-a lungul vremii, cateodata complet, fie ca e vorba de gusturi literare, culinare…ti se intampla si tie?

Ma gandesc daca acum 10 ani puiul cu cocos mi-ar fi palcut au ba:).

Adevarul e ca reteta traditionala indiana are un gust prea dulceag pentru mine, asa ca am modificat-o putintel, dubland cantitatea de lamaie pentru un gust acrisor si adaugand un mar ras ce da un gust proaspat si o consistenta placuta sosului.

Reteta este rapida si usoara, de pregatit in timpul saptamanii  sau pentru o cina speciala cu parfum exotic. Puiul cu cocos si mirodenii merge de minune cu o garnitura de orez basmati fiert.

Ps:Mancarea are o culoare galbuie datorita mixului dintre sucul de lamaie, mar si curcuma, mirodenia folosita nu numai in bucatarie ci si in tratamentele naturiste, ba chiar in tratementele de infrumusetare(se foloseste amestecata cu henna pentru a vopsi parul natural cu substante vegetale).

foto pui cu cocos si mirodenii reteta indiana

Reteta indiana: pui cu cocos si mirodenii

-reteta usoara si rapida-

500g piept de pui

2 linguri ulei (floarea soarelui sau soia)

200ml lapte de cocos(din conserva)

1 mar mic

sucul unei lamai(6-7 linguri)

un pic de faina(eu am folosit faina de orez)

mirodenii :

curry : 1 lingurita si ½

curcuma : un varf de lingurita

ghimbir: un varf de lingurita

Cum se prepara puiul cu cocos si curry:

Punem laptele de cocos intr-un pahar si il amestecam cu mirodeniile.

Taiem in bucatele pieptul de pui, le trecem prin faina eliminand-o pe cea in exces.

Varsam uleiul intr-o tigaie de teflon si, cand s-a incins, punem bucatelele de pui.  Le lasam cateva minute sa se rumeneasca usor, pana capata o culoare aurie.

Intre timp stoarcem lamaia, cojim si radem marul. Adaugam sucul de lamaie si marul ras in tigaie, amestecam si lasam 2-3 minute sa se mai rumeneasca putin.

Adaugam laptele de cocos cu mirodenii, amestecam. Mai lasam pe foc 2-3 minute pana cand laptele se restrange putin, formand un sos mai dens. Gata!

Se serveste cald, preferabil cu o garnitura de orez basmati.

Secrete din bucatarie:

Cu dozele indicate, gustul lamaii este destul de puternic, dand o nota acrisoara si acidulata. Mie mi-a  placut mult pentru ca taie din dulcegaraela laptelui de cocos. In reteta originala se folosesc cam 2 linguri de suc de lamaie. De gustibus.

Ps: a propos de atmosfera indiana  de gustat comod din fotoliul de acasa, imi amintesc cu drag de doua filme:

–        mai vechiul film “Millionare”, in 2009 a castigat Oscarul pentru cel mai bun film strain provocand multe polemici, i s-a reprosat ca prezinta India prin “ochelarii” deformanti ai culturii occidentale…ma intreb insa, asta nu se intampla mereu intr-o anumita masura? Chiar daca suntem deschisi fata de alte culturi, cititi, calatoriti, nu vedem lucrurile si locurile prin intermediul ochelarilor-filtre culturale?

–        Mai recentul “Marigold Hotel”- nitelus cam fals dupa gusturile mele, ca un pui indian facut cu smantana in loc de lapte de cocos, si fara mirodenii(este un pui foare bun insa nu e indian-spun tocmai eu:)-). Oricum, adunand si scazand, e un film, dragut, relaxant si colorat.

La carti votez cu Tiziani Terzani, minunate reportajele –jurnalele sale de calatorie isi mentin farmecul si actualitatea in ciuda “varstei” editoriale.

Si tu, imi recomanzi vreun film fain legat de India? Sau poate vreo reteta indiana care te-a cucerit si care poate fi reprodusa cu usurinta acasa?

Ps: in curand o sa te pot invita in gradima mea de pe balcon, deocamdata mai am de lucru.
gradina mea pe balcon

like & share:

Risotto taleggio, pere e nocciole – Orez Risotto cu branza si pere

Risotto taleggio, pere e nocciole – Orez Risotto cu branza si pere
Risotto taleggio, pere e nocciole – Orez Risotto cu branza si pere

immagine risotto pere taleggio nocciole

I ♥ formaggio + pere nei piatti salati, secondo me il gusto deciso del formaggio va a nozze col tocco fruttato della pera, quindi ti invito ad un fumante piatto di risotto, cremoso e saporito. Neanche a dirlo, la ricetta è veloce e facile da preparare.

Continua la lettura

like & share:

Risotto con zucca e salsiccia -Orez cu dovleac si carnati

Risotto con zucca e salsiccia -Orez cu dovleac si carnati

immagine risotto zucca salsiccia porri

 Zucca in sĂą, zucca in giĂą…le ricette con la zucca fanno capolino un po’ dappertutto. Sana, versatile e gustosa, la zucca porta il sole e l’allegria nel piatto. Un risotto alla zucca, cremoso e dal gusto deciso regalato dai porri e la salsiccia, con un tocco  piccante e aromatico(salvia e rosmarino dal mio orto sul balcone). Un risotto semplice e veloce, come al solito da queste parti:). Segue ricetta ed una domanda di aiutooo!:)
Continua la lettura

like & share: