Torta al cioccolato e pesche – ricetta senza forno

Torta al cioccolato e pesche – ricetta senza forno
Torta al cioccolato e pesche – ricetta senza forno

Avevo una voglia matta di un dolce al cioccolato al punto che mi sembrava che le pesche profumatissime mi facevano l’occhiolino, implorando di essere tuffate in una salsa cioccolatosa 🙂 . In preda al delirio goloso mi sono messa a fare una torta al cioccolato e pesche con crema di panna e yogurt greco, ovviamente senza accendere il forno visto che quest’estate, con 30° C costanti, il mio appartamento sembra un forno. Ne è uscita una torta simil tiramisù, deliziosa e fresca.

Torta al cioccolato pesche panna yogurt greco- ricetta senza forno

Torta al cioccolato pesche panna yogurt greco- ricetta senza forno

 

Ricetta torta al cioccolato, pesche e crema di panna e yogurt greco- ricetta senza forno

Ingredienti per una teglia quadrata da 20 cm

1 confezione da 200g di savoiardi

per la crema yogurt greco e panna:

250g panna da montare

250g yogurt greco

2 cucchiai colmi di zucchero a velo

1 cucchiaino d’ estratto di vaniglia oppure un cucchiaio di brandy o rhum

per la salsina al cioccolato:

50g cacao amaro

100g zucchero (io zucchero mascobado)

250ml acqua

1 cucchiaio essenza di vaniglia o brandy

 

per decorare: 2-3 pesche, una manciata di lamponi, cacao

 

 

torta cioccolato pesche senza forno

torta cioccolato pesche senza forno

 

Come preparare la torta al cioccolato e pesche

Iniziamo con preparare la salsa al cioccolato: setacciare il cacao e mescolarlo con 100g di zucchero. Aggiungere a filo 250 ml d’acqua, mescolando per omogeneizzare. Mettere in un pentolino e far sobbollire per 2-3 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere un goccio d’ essenza di vaniglia, brandy o rum. Lasciarla raffreddare prima di usarla per inzuppare i savoiardi.

Montare la panna fresca assieme allo zucchero a velo, aggiungere l’essenza di vaniglia. Con un frustino a mano incorporare la panna montata allo yogurt greco, si ottiene una deliziosa crema.

Versare 2-3 cucchiai della salsa al cioccolato sul fondo della teglia, adagiare i savoiardi inzuppati man mano nella salsa al cioccolato. Una volta formato il primo strato di savoiardi, versate sopra ancora 3-4 cucchiai di salsina.

Coprire in maniera omogenea con metĂ  della crema yogurt greco – panna.

Adagiare sopra i restanti savoiardi bagnati nella salsa al cioccolato. Versare sopra l’eventuale salsina avanzata. Ricoprire con l’altra metà di crema yogurt –panna.

Decorare con le pesche tagliate a fettine sottili. Spolverizzare un po’ di cacao amaro e decorare con una manciata di lamponi.

Mettere nel frigo per almeno 5 ore prima di servire. Il dolce si conserva nel frigo per un paio di giorni.

torta cioccolato pesche senza forno

torta cioccolato pesche senza forno – sezione

la foto della sezione non rende giustizia alla bontĂ , l’ho fotografata quasi subito dopo averla preparata, quindi non era ancora inzuppata e la crema compatta(come invece  accade dopo aver lasciato  la torta nel frigo per qualche ora). però qualche ora dopo la torta non c’era piĂą 🙂 .

 

like & share:

10 Responses »

  1. Anca io ti ammiro tantissimo perchè anche con questo caldo riesci sempre a cucinare. E’ vero che non hai acceso il forno per fare questa torta, ma io con le temperature di questi giorni non trovo proprio l’energia per mettermi ai fornelli! Se ne riparla a settembre…Comunque la tua torta mi ispira tantissimo!

  2. Silvia: ho un debole per i dolci…sempre e comunque li preparo con piacere…mi rilassa un mondo. poi ovviamente sono una golosona :).

Rispondi