Camogli in 2 ore con la poesia delle nuvole

Camogli in 2 ore con la poesia delle nuvole
Camogli in 2 ore con la poesia delle nuvole

Sulla strada di ritorno dalle Cinque Terre verso casa abbiamo fatto un salto di un paio d’ore a Camogli, un borgo con una manciata di case coloratissime di fronte al mare. Eravamo dei pulcini bagnati dopo 2 giorni di pioggia a dirotto, ecco che finalmente il cielo si stava rischiarando…pura poesia di chiaroscuri e tonalità dramatiche accolto da un sospiro di sollievo, eravamo stufi di tanta pioggia, così romantica e poetica, ma solo quando stai poltrendo sul divano di casa 🙂 .

visitare Camogli con cane

Michi la cagnolina a Camogli Liguria

Mi sarebbe piaciuto passeggiare sul lungomare di Camogli però, visto che c’è il divieto di andare col cane e noi eravamo con Michi, ci siamo fermati a scambiare 2 chiacchiere con i piccioni , mangiare un pezzo di focaccia: mangiata con tanto gusto che mi sono dimentica di fare una foto 🙂 e si torna a casa…sperando che la nuvoletta di Fantozzi ci abbandoni.

Piccioni in riva al mare

Piccioni in riva al mare

il porto di Camogli

il porto di Camogli

Carino passeggiare accanto ai pescatori che stavano ritirando le reti dalle barche coloratissime  nel porticciolo di Camogli.

Camogli vista panoramica

Camogli vista panoramica

 

like & share:

2 Responses »

  1. Un paesino carinissimo…mi piacerebbe tornarci per fare anche un po’ di trekking. E assaggiareci piatti a base di pesce.

Rispondi