Bologna in un giorno con cane a seguito

Bologna in un giorno con cane a seguito
Bologna in un giorno con cane a seguito

Kilometri e kilometri di portici colorati e diversi come stile rendono Bologna una meta ideale per il trekking urbano in ogni stagione, canali d’acqua con qualche scorcio veneziano, per non parlare dell’ottimo cibo per recuperare le forze. A Bologna ci siamo fermati per un weekend, dedicando un giorno alla scoperta della città…viaggio con cane a seguito, come quasi sempre, il che vuole dire che abbiamo gironzolato di quà e di là senza visitare interni di chiese e musei. Vi invito ad un giro virtuale in foto di Bologna, una città accogliente e golosa dove mi piacerebbe tornare per esplorarla con calma…ed assaggiare più piatti tipici 🙂 .

Vista panoramica Bologna dalal Toorre degli Asinelli

Vista panoramica Bologna dalla Torre degli Asinelli

La Torre degli Asinelli – uno dei simboli della città. Vale la fatica di salire i 498 gradini per arrivare in cima e trovarsi davanti alla spettacolare vista panoramica su Bologna.

vista panoramica Bologna dalla torre degli Asinelli

vista panoramica Bologna dalla torre degli Asinelli

Bologna come una piccola Venezia segreta…canali, chiuse, torrenti nascosti. Uno degli scorci più suggestivi l’ho scoperto aprendo la finestra di Via Piella.

Finestrella sul canale di Bologna

Finestrella sul canale di Bologna

Scorcio canale Bologna

Scorcio canale Bologna

Piazza Maggiore – la piazza centrale di Bologna

Piazza Maggiore – la piazza centrale di Bologna

La Basilica di San Petronio a Bologna

La Basilica di San Petronio

La Basilica di San Petronio – la chiesa più grande ed importante di Bologna.

Scorcio Bologna

Scorcio Bologna

Bologna - portici coloratissimi

Bologna – portici coloratissimi

I portici di Bologna

I portici di Bologna

 

La chiesa di San Luca – una suggestiva passeggiata sotto i 4 kilometri di portici che portano dal centro di Bologna fino alla Chiesa di San Luca, in cima ad una collina (Il Colle della Guardia).

Portici per arrivare alla Chiesa di San Luca Bologna

Portici per arrivare alla Chiesa di San Luca Bologna

 

Tortellini bolognesi con ragù bolognese. Slurp! Ancora! 🙂

Tortellini con ragù bolognese

Tortellini con ragù bolognese

E Michi – la mai cagnolina, instancabile compagna di viaggio.

viaggio con cane a Bologna

viaggio con cane a Bologna

 

Nei dintorni di Bologna siamo andati a vedere Dozza – per un’infusione di allegria. Un pittoresco e soprattutto originale borgo, Dozza mi ha incantato con le sue case e muri dipinti che costituiscono forse la più grande galleria d’arte contemporanea all’aperto in Italia.

Invece sulla strada da Torino verso Bologna ci siamo fermati nel borgo di Castell’Arquato, uno dei borghi più belli e meglio conservati dell’Emilia.

 

Info utili:

Il sito ufficiale del turismo di Bologna, molto ben fatto, con info utili, itinerari da fare a Bologna, ecc.

like & share:

6 Responses »

  1. Grazie Danilo, spero di tornare presto…per un giro gastronomico e un rafting urbano sui canali di Bologna :).

  2. Siamo stati a Bologna con Newton un paio di anni fa. Una gita di un giorno col frecciarossa da Milano e rientro in serata. Ricordo che era una giornata grigia di novembre.. Eravamo andati in giro a zonzo e mi sono ritrovata nelle tue foto 🙂

  3. Ciao Silvia, io mi sono fermato per un weekend, bellissima anche Dozza – un paesino nei dintorni di Bologna, con le dipinte in maniera artistica. A presto!

  4. Io adoro Bologna! L’anno scorso di ritorno da una giornata al mare abbiamo fatto una piccola deviazione e siamo andati a San Luca, che spettacolo meraviglioso! Ci eravamo ripromessi di tornare a Bologna quest’inverno per un giro in giornata, ma il mio gattone ha qualche problema di salute e non voglio lasciarlo solo per troppo tempo, quindi per ora il giro e’ rimandato. Complimenti per le foto, sono bellissime!

  5. Ciao Silvia, con tutti questi kilometri di portici, bellisimi e offrono anche riparo da pioggia, Bologna è ideale in ogni stagione. Mi spiace che il tuo gatto ha dei problemi di salute, spero stia meglio…ti capisco troppo bene, anch’io impazzisco al minimo problema di Michi – la mia cagnolina. A presto!

Rispondi