Sguardo femminile sul mondo – la mostra foto Women of Vision Torino

Sguardo femminile sul mondo – la mostra foto Women of Vision Torino
Sguardo femminile sul mondo – la mostra foto Women of Vision Torino

La mostra fotografica “Women of Vision” a Torino raccoglie emozionanti storie dal mondo, raccontate attraverso le immagini delle più famose donne fotografo della rivista National Geographic. Immagini delicate, intime e commoventi che svelano il mondo filtrato attraverso uno sguardo femminile…sguardo diverso perchè in certe culture il mondo delle donne è chiuso agli uomini . Diverso anche perchè forse meno portato per sorprendere lo spettacolare-sensazionale, quello che fa colpo in prima pagina…sono immagini e storie che ti avvolgono come una coperta, ti prendono delicatamente per la mano per svelarti altri mondi.

"Women of Vision" - mostra foto National Geographic a Palazzo Madama Torino

“Women of Vision” – mostra foto National Geographic a Palazzo Madama Torino

Le fotografie in mostra sono varie quanto le undici autrici, dai reportage negli angoli remoti della Terra, a ritratti di adolescenti occidentali ribelli- pieni di tatuaggi, a paesaggi e animali.

La mostra è speciale anche per il racconto delle vite delle fotografe stesse, donne coraggiose armate solo di macchina fotografica, che si sono avventurate in zone di guerra. E , ancor di più, donne straordinarie perchè si sono fatte strada a fatica per poter fare questo lavoro. Perchè sì, una volta, non molto tempo fa, tante professioni erano negate alle donne…da qualche parte leggevo la replica che un direttore di giornale aveva dato ad una donna reporter “se non te la senti ( di proseguire con l’incarico da giornalista) puoi sempre andare a Parigi a fare un po’ di shopping, questa attività sembra andare sempre bene per le donne” . (Scusatemi se la replica non è esatta…comunque l’idea era questa).

Insomma una mostra con donne straordinarie nella loro normalità…penso che ognuna di noi ci si ritroverà in qualche modo. In più la location di Palazzo Madama a Torino è splendida. E questi giorni potete ancora andare a spasso in una Torino illuminata artisticamente con le luci d’artista (qui le foto).

 

Troppo giovane per dire si' - foto di Stephanie Sinclair

Troppo giovane per dire si’ – foto di Stephanie Sinclair

La fotografia di Stephanie Sinclair qui riprodotta, scelta come immagine di copertina del catalogo, ritrae Nujood Ali, che aveva dieci anni quando ha deciso di fuggire dal marito violento che ne aveva venti più di lei. Incurante ai rimproveri del padre, che pretendeva fosse una brava moglie, è salita su un taxi e si è fatta portare al tribunale di Sanaa, nello Yemen,  per chiedere il divorzio. Il gesto coraggioso e la dura battaglia legale che ne è seguita hanno trasformato la ragazza in un’eroina dei diritti delle donne in tutto il mondo. ” (da National Geographic)

Cosa hanno in testa- foto di Kitra Cahana

Cosa hanno in testa- foto di Kitra Cahana

“Il suo primo lavoro per National Geographic, pubblicato nel 2011, illustra un servizio sul cervello  degli adolescenti attraverso una serie di foto scattate ai ragazzi di Austin, in Texas. 

“Quelli sono gli anni del cambiamento, della creatività, ma anche dell’incoscienza. È vero, i ragazzi si mettono in pericoli anche gravi, ma è per questo atteggiamento che possiamo anche essere creativi e originali.” “ (da National Geographic)

un orto sul tetto foto di Diane Cook

un orto sul tetto foto di Diane Cook

Diane Cook preferisce ritrarre paesaggi piuttosto che soggetti umani, per offrire alle persone un mezzo con cui avvicinarli e capirli. Dal 1983 ha lavorato assieme al marito per National Geographic, realizzando servizi dedicati ai paesaggi del Monte Saint Helens, della High Line di New York e della costa hawaiana di Na Pali. 
 
Prima di questo reportage Diane Cook non era mai stata su un tetto verde. Ha scoperto così che molta gente non sa che questo tipo di copertura assorbe inquinanti, attenua il caldo in città e offre un habitat a diverse specie. Quando visitò il suo primo tetto verde pensò: “Wow! Riveleremo alla gente un paesaggio segreto. E davvero magico”. (da National Geographic)

Info utili:

La mostra “Women of vision” – le fotografe di National Geographic, è in corso a Torino, presso Palazzo Madama, fino all’11 gennaio 2015. Più info sugli orari e costi sul sito dello Palazzo Madama.

Per vedere alcune delle foto in mostra il sito National Geographics

(le fotografie e le citazioni “-” prese dal sito di National Geographic)

Torino a Natale

Torino illuminata per le feste natalizie

like & share:

2 Responses »

  1. Dev’essere bellissima questa mostra, peccato solo che Torino sia un po’ lontana, altrimenti la visiterei sicuramente.E’ incredibile quante storie si nascondano dietro una foto, la storia della bambina sposa di 11 anni fa veramente rabbrividire. Di strada per raggiungere la parità dei sessi ne abbiamo ancora molta da fare. Buon weekend Anca!

  2. Ciao Silvia, la mostra è molto interessante per le foto – dei veri reportage. Alcuni li avevo già visti sulla rivista “National Geographic” e “Internazionale”, però ancor più bello vederle nella splendida location di Palazzo Madama. Infatti, la strada è ancora lunga e in salita! Buon fine settimana anche a te!

Rispondi