Torta di mele e mandorle 0 grassi 0 farina – Prajitura cu mere si migdale 0 grasimi

Torta di mele e mandorle 0 grassi 0 farina – Prajitura cu mere si migdale 0 grasimi
Torta di mele e mandorle 0 grassi 0 farina – Prajitura cu mere si migdale 0 grasimi
Torta di mele grattuggiate e mandorle 0 grassi e senza glutine

Torta di mele grattuggiate e mandorle 0 grassi e senza glutine.

Mmm, che buon profumino di torta alle mele avvolge la casa dopo averla sfornata! Una deliziosa torta di mele e mandorle dietetica, profumata, soffice e – rullo di tamburi – con 0% (ZERO) grassi aggiunti e senza farina. Vedendola e soprattutto assaggiandola non diresti mai che mancano del tutto i grassi (olio o burro che siano)…la ricetta me l’ha mandata una lettrice* e sulle prime ho pensato che semplicemente si fosse dimenticata di aggiungerli sulla lista degli ingredienti :)…invece no, la torta è proprio così, senza burro nè olio…una torta molto light e dietetica ma io sono rimasta conquistata sopratutto dall’aroma, le mele grattugiate mescolate nell’ impasto le danno una consistenza e gusto buonissimo. Provatela…se siete a dieta e volete una buona torta di mele leggera, oppure semplicemente volete sperimentare una nuova ricetta con mele.

* la ricetta di base mandatami da una lettrice del blog era a base di carote e farina…io ho fatto un po’ di sostituzioni e modifiche…e voilà il risultato ! …fatemi sapere come vi piace!:)

 

Torta di mele e mandorle senza grassi senza farina

Torta di mele e mandorle 0 grassi aggiunti e senza farina

Ricetta torta di mele grattugiate e mandorle 0 grassi

Ingredienti per uno stampo da 26 cm

4 uova grandi (su 250g), a temperatura ambiente

200g di mandorle tritate finemente a farina

200-230g di mele grattugiate (circa 2 mele)

60 g amido di mais o patate

8 g lievito per dolci (2 cucchiaini)

100g zucchero

buccia di un limone grattugiato +

1 cucchiaio succo limone

1 cucchiaino essenza di vaniglia o rhum o brandy

cannella in polvere

per decorare: zucchero a velo a piacere

 

Come si prepara la torta:

Foderare uno stampo da 26 cm con carta da forno. Tritare le mandorle finemente a farina.

Preriscaladare il forno a 175°C.

Grattugiare il limone e spremere il succo. Grattugiare le mele- con i fori grandi della grattugia- , mescolarle con un cucchiaio di succo di limone e coprire con carta da cucina o un panno pulito per far assorbire un po’ il liquido.

Montare gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma.

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina di mandorle, incorporare le mele grattugiate, la buccia del limone, la cannella, l’essenza di vaniglia, l’amido setacciato assieme al lievito, mescolare col mixer per incorporare. Incorporare anche gli albumi, mescolando delicatamente con un cucchiaio o frusta a mano per non smontare l’impasto.

Versare l’impasto nello stampo, infornare nel forno già caldo a 175°C per 45 minuti circa o affinchè facendo la prova stecchino ne esce pulito e la casa si riempe di profumo di torta alle mele. Io l’ho fatta cuocere per 35 minuti scoperta, poi, visto che la supeficie diventava troppo scura, l’ho coperta con un foglio di alluminio (senza tirarla fuori dal forno) e fatta cuocere ancora per 10-15 minuti.

Una volta pronta toglierla dal forno, lasciarla raffreddare nello stampo poi sfornarla sul piatto da portata.

La torta si mantiene profumata e morbida per 2-3 giorni, avvolta con carta da forno.

Una volta fredda spolverizzarla con zucchero a velo.

Segreti in cucina 🙂

Ho usato delle mele renette, meno succose per non avere troppo liquido.

Stavolta ho usato delle mandorle non spelate, ultimamente le preferisco per il gusto più mandorlato e danno alla torta un aspetto più rustico…però anche le mandorle spelate vanno benissimo.

versiunea in limba romana

 Prajitura cu mere rase si migdale – prajitura dietetica cu 0 grasimi si 0 faina

Prajitura cu mere si migdale fara grasimi si fara faina

Prajitura cu mere si migdale fara grasimi si fara faina

Mmm, casa e invaluita de aroma irezistibila a prajiturii cu mere tocmai scoasa din cuptor! O prajitura cu mere si migdale aromata si gustoasa si, mic detaliu :), cu 0 (da, ZERO!) grasimi adaugate si fara faina. O prajitura delicioasa potrivita daca sunteti la dieta si vreti ceva dulce dar foarte light…sau daca pur si simplu vreti sa incercati o reteta noua si gustoasa de prajitura cu mere.

Reteta prajitura cu mere rase si migdale- 0 grasimi

Ingrediente pentru o forma de 26 cm

4 oua(250g cantarite cu coaja), la temperatura camerei

200g migdale facute pulbere

200-230 g mere rase (cam 2 mere)

60g amidon de porumb sau de cartofi

8 g praf de copt pentru dulciuri( 2 lingurite)

100g zahar

coaja rasa de la o lamaie si o lingura de zeama de lamaie

1 lingurita de esenta de vanilie sau rom /brandy

scortisoara in pulbere

zahar tos pentru decorat

Cum se pregateste prajitura cu mele si migdale

Tapetam cu hartie de copt o forma de copt de 26 cm diametru. Macinam fin migdalele in blender pana capata consistenta de faina.

Preincalzim cuptorul la 175°C.

Radem coaja de lamaie si o stoarcem. Radem merele – pe partea cea mai mare a razatoarei-, le amestecam cu o lingura de zeama de lamaie si le acoperim cu hartie de bucatarie sau un prosopel curat pentru a absorbi lichidul in exces.

Batem albusurile cu un varf de sare pana devin tari bat.

Batem galbenusurile cu zaharul pana devin o spuma si se deschid la culoare, apoi adaugam treptat: faina de migdale, merele rase, coaja rasa de lamaie, scortisoara, esenta de vanilie, amidonul strecurat impreuna cu praful de copt, amestecam cu mixerul pana se amalgameaza. Adaugam si albusurile amestecand delicat cu o lingura de lemn sau tel, pana se omogenizeaza si cu grija pentru a nu dezumfla compozitia. Varsam compozitia in forma si o dam la cuptor la 175°C pentru circa 45 de minute sau pana cand introducand o scobitoare in mijlocul prajiturii iese curata…si casa se umple de parfumul prajiturii cu mere:). Eu am copt prajitura pentru 35 de minute apoi, vazand ca se arde prea mult suprafata, am acoperit-o cu o folie de aluminiu(fara sa o scot din cuptor) si am mai copt pentru inca 10-15 minute.

Cand e gata o scoatem din cuptor si o lasam sa se raceasca complet inainte de a o rasturna pe platou( e destul de friabila cand e calda). O decoram cu zahar tos doar cand s-a racit complet.

Prajitura se mentine pufoasa si parfumata pentru 2-3 zile, infasurata in hartie de copt.

Secrete in bucatarie 🙂

Eu am folosit mere mai putin zemoase si am pus migdale necojite de pielita, in ultima vreme le prefer pentru gustul mai puternic de migdale …si dau si un aspect mai rustic prajiturii. Insa si migdalele decojite merg foarte bine.

 

 

like & share:

8 Responses »

  1. Ciao Terry, anch’io adoro le mandorle e le mele…la torta è molto profumata, non diresti mai che non c’è il burro o l’olio. Evviva le ricette povere di ingredienti ma ricche di bontà:). Un caro saluto e a presto!

  2. Da provare prestissimo! Ps. immagino che la farina di mandorle vada aggiunta prima del lievito?

  3. Ciao Annarita, hai ragione, mi ero dimenticata la farina di mandorle, ho aggiornato la ricetta…va subito dopo i tuorli montati con lo zucchero. Fammi poi sapere se ti va. a presto!

Rispondi