Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale

Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale
Ricetta veloce latte di mandorle e pesto di mandorle – Lapte din migdale

Ricetta veloce latte di mandorleDa quando ho assaggiato il latte di mandorle (vabbè,altrochè assaggiato… l’ho bevuto a quintali:)) in una vacanza in Sicilia nel 2011 ne sono diventata dipendente! Il latte di mandorle è una delizia per chi ama il sapore delle mandorle ma anche per chi volesse sostituire (parzialmente o completamente) il latte di mucca. Per un lungo periodo ho comprato il latte di mandorle ma poi ho scoperto quanto sia facile e veloce da preparare anche a casa... e visto che qui non si butta niente, con le mandorle avanzate dopo la preparazione del latte ho fatto una specie di pesto di mandorle per condire la pasta (ottimo!).

Latte di mandorle ricetta per prepararlo a casa

Ricetta veloce per preparare il latte di mandorle

Ingredienti per un litro di latte di mandorle:

150g mandorle spelate (volendo si possono usare anche 200g, per un sapore più forte)

1 litro d’acqua

Mettere le mandorle nell’acqua (1litro) in ammollo per un paio d’ore(se sei proprio di fretta potresti lasciarle anche solo per un’oretta…io ho provato e non cambia molto). Dopo 2 ore, scolare l’acqua (senza buttarla) e mettere le mandorle nel mixer. Tritarle aggiungendo man mano poca acqua (quella usata per far stare le mandorle in ammollo) affinchè avrai aggiunto tutta l’acqua. Filtrare attraverso un colino a rete fine…voilà, il latte di mandorle è pronto!

Mettere in una bottiglia di vetro nel frigo e consumarlo entro un paio di giorni.

Come si usa il latte di mandorle ( aspetto anche i tuoi consigli):

– come bevanda, diluito con acqua, eventualmente con aggiunta di zucchero e, in base ai gusti, con un po’ di scorza di limone/arancia ; o acqua di rose, o un goccio di essenza di vaniglia…oppure con erbe aromatiche (menta, erba luigia, melissa, ecc.)…oppure con delle spezie (cannella, cardamomo, ecc.).

– per preparare dei frullati con la frutta, al posto del latte (non so tu , ma a me il “classico” abbinamento latte vaccino – frutta fa venire il mal di pancia…col latte di mandorle i frullati sono più facili da digerire e più gustosi).

– per le granite

– per sostituire il latte vaccino in certi dolci

-a colazione, al posto del latte vaccino (combinando magari il latte di mandorle col latte di riso o latte di soia, per migliorare/attenuare il gusto di questi ultimi-sinceramente io li detesto cordialmente) J-

Invece una combinazione che proprio non mi piace è il caffè con latte di mandorle . E tu?

come usare le mandorle avanzate dalla preparazione del latte di mandorle

Come preparare il pesto di mandorle con le mandorle avanzate

Dopo aver preparato il latte di mandorle, resta una specie di pasta di mandorle umida e solo leggermente profumata di mandorle…ne ho fatto un pesto per la pasta da leccarsi le dita J.

Mescolare le mandorle tritate con la buccia grattugiata di un’arancia non trattata, aggiungere anche il succo spremuto d’arancia, 1 cucchiaino d’olio d’oliva, pepe, sale, qualche cucchiaio d’acqua di cottura della pasta, erba cipollina tritata. Far saltare il tutto in una padella per 2-3 minuti per ottenere una cremina-salsina. Mettere la pasta in una padella (o wok, ne ho appena comprato uno e mi ha cambiato la vita in cucinaJ) , saltarla col pesto di mandorle. Servire con pecorino grattugiato per bilanciare il tocco fruttato del pesto. Stavolta ho usato il pesto per le tagliatelle al cacao (comprate! :)), un’abbinamento particolare ma molto buono ….però ovviamente il pesto di mandorle si può abbinare benissimo a qualsiasi tipo di pasta.

Note: io terrei da parte un bicchiere d’acqua di cottura della pasta, per aggiungere eventualmente alla pasta mentre la saltiamo in padella…come si vede dalla foto non ci avevo pensato prima ed il sughetto è venuto un po’ asciutto.

Tagliatelle al cacao con pesto di mandorle

Tagliatelle al cacao con pesto di mandorle

 

versiunea in limba romana

Reteta lapte di migdale (si sos cu migdale pentru macaroane)

Lapte din migdale reteta

Laptele din migdale este o specialitate siciliana pe care am descoperit-o intr-o vacanta in Sicilia. Laptele din migdale este un fel de lapte vegetal, o bautura cu un gust delicios si o alternativa pentru cine ar vrea sa inlocuiasca(total sau partial) laptele de vaca. Mult timp l-am cumparat din magazin insa de curand am descoperit si o reteta foarte rapida si usoara pentru a prepara laptele din migdale acasa…iar cu migdalele ramase( dupa pregatirea laptelui ramane un fel de pasta umeda, cu o usoara savoare de migdale) am facut un sos pentru a servi cu paste.

Reteta pentru a pregati laptele din migdale

Ingrediente pentru un litru de lapte din migdale

150 g migdale, decojite si fara pielita

1 litru de apa

Punem migdalele cu litrul de apa si le lasam sa se inmoaie pentru 2 ore(daca te grabesti foarte tare le poti lasa si doar o ora). Dupa 2 ore, strecuram migdalele(apa o tinem deoparte, o vom folosi apoi) si le punem in blender. Macinam migdalele adaugand treptat cate putina apa(cea in care am lasat migdalele la inmuiat) pana omogenizam cu tot litrul de apa. Strecuram printr-o sita fina si gata laptele din migdale! Il punem intr-o sticla si-l pastram la frigider pentru maxim 2 zile.

Cum se foloseste laptele din migdale:

–          ca bautura, eventual diluat cu apa si cu adaos de zahar dupa gust. Se aromatizeaza cu putin suc si coaja de lamaie/portocale, sau apa de trandafiri. Se pot adauga mirodenii : scortisoara sau cardamom ; sau frunzulita de menta sau lamaita. Si astea sunt numai cateva combinatii “clasice”.

–          Pentru a pregati bauturi cu fructe (punand fructele in blender cu laptele de migdale)

–          Pentru a inlocui laptele de vaca in preparare anumitor dulciuri

–          La mic dejun, in loc de laptele de vaca(eventual amestecandu-l cu lapte de soia sau lapte de orez, pentru a imbunatati gustul lor)

Sunt doar cateva idei pentru a folosi laptele din migdale, astept si sugestiile tale.

Cu migdalele ramase putem pregati un sos pentru paste

Punem pastele la fiert in apa.

Amestecam migdalele (ramase in urma prepararii laptelui) cu sucul si coaja rasa a unei portocale, adaugam o lingura de ulei de masline, piper, sare, arpagic maruntit (daca nu ai arpagic- un fel de ceapa cu miros mai delicat si flori mov- poti folosi ceapa), cateva linguri de la apa in care au fiert macaroanele. Amestecam si punem sosul intr-o tigaie pe foc pentru 2-3 minute. In alta tigaie punem putin ulei, macaroanele fierte si adaugam sosul de migdale. Le saltam putin. Daca ni se par prea uscate mai adaugam putina din apa fierbinte in care au fiert pastele*. Le servim cu parmezan ras(pentru a balansa parfumul fructat al sosului).

-*cand strecuram pastele e mai bine sa pastram un pahar din apa in care au fiert, pentru a adauga eventual la sos daca ni se pare prea uscacios. De data asta eu am folosit paste gen tagliatelle cu cacao, combinatia este pe cat de deosebita pe atat de delicioasa. Insa sosul de migdale merge bine cu orice fel de paste.

like & share:

Rispondi