Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina

Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina
Vacanze con cane nell’Alto Adige – Valle Aurina

Vacanze con cane Alto AdigeArrivano le vacanze estive…e con i nostri amici pelosi come si fa? Portiamoli con noi, certo!, le vacanze saranno ancor più belle e divertenti per tutti quanti (bipedi e 4 zampe scodinzolanti). Un cane è il compagno ideale per le vacanze in natura: lui, a differenza dei soliti compagni di viaggio, non ti dirà mai “sai, scusami tanto, ma oggi non ho tanta voglia di camminare” o “guarda, carina la tua proposta per la camminata, ma io preferisco fare un altro giro, ciao!, ci si vede”. 🙂

Mi piacerebbe molto sentire anche i tuoi racconti, foto, dritte di vacanze /gite col cane a seguito…dai, sù, so che in tanti qui amate gli animali! Aspettando le tue foto e consigli/idee, ti racconto la mia settimana assieme al cane nell’Alto’Adige…in realtà un riassunto degli appunti di viaggio che scrissi anni fa (i miei primi racconti di viaggio sul blog :)).

Le prime vacanze in montagna assieme a Michi, la mia cagnolina viaggiatrice e montanara incallita (anche adesso, a 10 anni, ha più energie di me e tanti coetanei trentenni e pure ventenni 🙂 ) le ho passate nella Valle Aurina- una regione dell’Alto Adige al confine con l’Austria. Una settimana di camminate medio-facili (livello T turistico/ E escursionistico) in montagna, nei boschi e in riva ai laghetti montani, vacanza bellissima nonostante la compagnia quasi costante della pioggia. A volte magari non prendiamo il cane con noi in vacanza pensando che potrebbe limitarci nelle cose da fare…invece con un po’ di furbizia (semplice programmazione) si può fare tutto: noi (marito ed io) non abbiamo rinunciato ad un’esperienza di rafting e alla visita delle miniere di Predoi. E Michi (il cane)? L’abbiamo lasciato in stanza incrociando le dita perchè non combinasse qualcosa (tipo rosicchiare le porte o fare casino). Il tutto è andato per il meglio (abbiamo fatto le esperienze al pomeriggio, approfittando della mattina per farla stancare un po’).

Ecco com’è andata la settimana nell’Alto Adige con cane a seguito:

I primi tre giorni nell’Alto Adige li ho passati da sola aspetando cane e marito (ovviamente l’ordine è puramente casuale :)) di raggiungermi: passeggiando a Bolzano, una città carina da dove si possono raggiungere –col trenino – le spettacolari Piramidi di terra di Collalbo e, il terzo giorno, passeggiata a Merano e relax alle terme.

E finalmente arrivano il marito e il cane per passare una settimana in montagna!

1° giorno : Escursione nel bosco alla malga Niederhofer (escursione non molto lunga(quasi 2 ore) ma abbastanza ripida visto che si parte da 1000m per arrivare a 1600m), puoi leggere di più qui.

Escursione alla Malga Niederhofer Valle Aurina Alto Adige

Escursione alla Malga Niederhofer Valle Aurina Alto Adige

 

2° giorno Visita a Brunico (passeggiata nella città e visita al castello)

“Visto che continuava a piovere, ho deciso di cambiare il programma di passeggio in montagna con un giro a Brunico, nella vicina Val Pusteria. Brunico(Bruneck) è una piccola cittadina, molto turistica, considerata la perla della Val Pusteria, anche se andrebbe meglio la stella alpina :). Sia le Alpi Aurine sia le Dolomiti erano quasi completamente sparite dietro le nuvole.” –puoi leggere di più qui

Visita al castello Brunico

Visita al castello Brunico

3°giorno Escursione nel bosco per vedere le piramidi di terra di Platten + escursione al Lago Anterselva

“Continuava a piovere. Come dei pulcini bagnati, al pensiero che non saremmo riusciti a vedere niente, ci siamo diretti verso la Val Pusteria. Dopo aver parcheggiato la macchina vicino a Platten ci siamo inoltrati nel bosco seguendo le indicazioni per le piramidi di terra, segnalate in tedesco come “ Erdpyramiden”. Puoi leggere di più qui.

Piramidi di terra Perca Alto Adige

Piramidi di terra Perca Platten  Alto Adige

Al pomeriggio siamo andati al lago di Anterselva per fare una bella escursione intorno al lago (facile, 2 ore circa), puoi leggere di più qui.

Lago di Anterselva Alto Adige

Lago di Anterselva Alto Adige

 

4° giorno Escursione alle cascate Riva di Tures

L’escursione alle tre cascate di Riva di Tures è molto bella e poco impegnativa, solo l’ultima parte è un pò più ripida. Il sentiero, percorribile –tra andata e ritorno- in 2 -3 ore,  si svolge interamente nell’ ambito boschivo, addobbato a tratti con diverse sculture in legno e pietra. Sul percorso s’incrociano le tre cascate, l’ultima davvero spettacolare e sulla cima si trova una piccola cappella, costruita sui ruderi di un castello…puoi leggere di più qui.

cascate Riva di Tures Alto Adige

cascate Riva di Tures Alto Adige

 

Al pomeriggio visita alle miniere di Predoi

Un’esperienza molto interessante è visitare la miniera di rame di Predoi/ Prettau nella valle Aurina, in Alto Adige. Equipaggiati con caschi e giacche a vento gialle, siamo saliti sopra un trenino che ci ha portato nelle gallerie, a circa 500m di profondità….puoi leggere di più qui.

La visita delle miniere l’abbiamo fatta senza il grande capo, cioè Michi- la mia cagnolina viaggiatrice… era rimasta in albergo per meglio coordinare i lavori:).

visitare la miniera di Predoi Alto Adige

Visita alla miniera di Predoi Alto Adige

5° Escursione in montagna a Speikboden

Paesaggi spettacolari e tanti itinerari per tutti i gusti, dagli escursionisti pigri a quelli esperti!:)

Lasciando la macchina presso l’apposita area per il parcheggio a Campo Tures, si prende la funivia Speikboden per salire da 950 m a 2000m. La stazione a monte della funivia Speikboden è anche il punto di partenza per le escursioni, tutte ottimamente segnalate lungo i percorsi. Puoi leggere di più qui.

Speikboden Alto Adige In montagna con cane

Al pomeriggio rafting (senza Michi, la cagnolina)

Il torrente era perfettamente agitato…dopo tanti giorni di pioggia non si poteva immaginare un periodo migliore per praticare il rafting. Sul rafting non ci sarebbe tanto da raccontare, ti lascio scoprire da solo le sorprese.

6° Escursione al Lago Klaus

Dalla stazione a monte della cabinovia Berg ho preso il sentiero n.33 per il Lago “Klaus”. Il benvenuto alla discesa della funivia me l’hanno augurato le mucche che “muuuuuh”-pascolavano in tutta libertà.

Il sentiero passa vicino alla malga “Speck & Schnaps”, quasi un mini museo del villaggio a causa delle decorazioni ed aggeggi esposti. Un’orchestra amatoriale di tedeschi si stava esibendo in un allegro concerto: l’accompagnamento perfetto per una zuppa di knodels e una birra….puoi leggere di più qui.

Michi nella funivia Klausberg

Michi nella funivia Klausberg

Lago Klausberg con cane  Alto Adige

Lago Klausberg con cane Alto Adige

 

E le vacanze sono finite! 🙂 L’Alto Adige è  una regione stupenda e dogwelcome 10 e lode…non vedo l’ora di tornarci:) E tu, sei stato da queste parti, come ti sei trovato?

Aspetto le tue,

un caro saluto da me ed un BAUcino fucsia (come la lingua) da Michi 🙂

Sorriso cane

like & share:

2 Responses »

  1. bellissimo reportage… sono stata in tutti quei luoghi anche con Zorro, che ha apprezzato eccome! MI mancano solo le miniere la mia sindrome clustrofobica non ha ceduto alla curiosità! Bellissimi scatti! un bacione a te e un grattolino a Michi!

  2. Ciao Elena, grazie e un bacione grande a Zorro! Non vedo l’ora di tornarci…avresti anche altri posti da consigliarmi nell’Alto Adige? (so già la risposta: è tutta bella!:)

Rispondi