Viaggiare con cane in aereo – cosa bisogna sapere

Viaggiare con cane in aereo – cosa bisogna sapere
Viaggiare con cane in aereo – cosa bisogna sapere

foto viaggiare con cane in aereo

E in vacanza dove vai, se il cane con te non ce l’hai?:)

Il cane non lo lascio a casa ma lo prendo con me in vacanza, anche se dovessi portarlo in aereo…cosa non sempre semplice siccome ci sono un sacco di vincoli. Mi sono documentata bene ed ho anche volato con il mio cane, così ho pensato che forse potrebbe tornarti utile la mia esperienza di volo con il cane…e le mie lamentele, siccome ho appena rinunciato ad una vacanza che sognavo* causa aereo NON dog-friendly :).

Cosa bisogna sapere: non tutte le compagnie aeree fanno trasportare i cani , anzi ce ne sono poche virtuose che ce lo fanno portare con noi in cabina.

-solitamente le compagnie lowcost non fanno portare i cani se non sono quelli accompagnatori per disabili

-ci sono delle compagnie che li fanno trasportare solo come bagaglio da stiva

-le compagnie che trasportano i cani in cabina con noi mettono il limite di peso di 10 kg (cane + trasportino), quindi, di fatto, si può portare solo un cane di piccola taglia

Come prenotare il viaggio in aereo con cane a seguito

E come vuoi che si fa? Vai sul sito, clic qui, clic là  e vai, hai prenotato…dirai tu. Ma dai, davvero credi che sia così semplice? Noooo! Purtroppo no. Non per farla sembrare roba complicata da agente di viaggio, però la maggior parte delle compagnie (anzi, tutte quelle che ho guardato io…magari l’unica eccezione mi sarà sfuggita) non ti fanno prenotare il viaggio col cane nel momento della prenotazione on-line…bisogna contattare in un secondo momento il servizio clienti-call center per prenotare il volo per il cane. Diciamolo: è una palla! Anche perchè c’è scritto che si può trasportare solo un animale per aereo…quindi se tu hai già prenotato il tuo volo e quando chiami per prenotare  anche per il cane scopri che  un’altra persona è stata più veloce? Come si fa?

Una delle condizioni è che il peso massimo ammesso sull’aereo, cane + trasportino = massimo 10 kg e certe dimensioni del trasportino che solitamente coincidono con quelle del bagalio a mano, quindi in pratica per portare in aereo il cane deve essere di piccola taglia…e comunque magrolino.

(Parentesi) Mi viene in mente la storia di una signora molto perbene che incontravo al parco col cane, lei sempre vestita di tutto punto, con tacchi vertiginosi…un giorno la vedo con scarpe da ginnastica mentre correva…m’ha confessato con una punta di disperazione che deve far dimagrire il cane con urgenza siccome era ingrassato e non rientrava più nei limiti permessi sull’aereo (i 10 kg). True story! 🙂 (Chiusa parentesi…parlo troppo, lo so!).

Come fare per portare il cane in aereo

  • -Trasportare il cane sull’ aereo come bagalio da stiva, nella stiva dell’aereo…non suona benissimo ed infatti penso che sia un’esperienza piuttosto traumatizzante per il cane lasciato lì da solo,  nella cabina da stiva. Una volta, tanti anni fa, ho portato Michi la mia cagnolina così, un’esperienza da non ripetere, durante il volo la sentivo piangere… sinceramente piuttosto la lascerei a casa.  Perchè no? Perchè in stiva non mi sembra molto sicuro per la salute fisica e psicologica del cane, loro sono molto sensibili ai rumori ed anche in volo percepiscono il vuoto molto di più. Solitamente viene consigliato di farle fare un’iniezione per farli addormentare durante il volo, io l’ho fatta fare però non è il massimo. Sconsigliato!
  • Portare il cane nella cabina dell’aereo – sembra la miglior soluzione di viaggio (nonchè l’unica)

-Trasportino obbligatorio : In volo bisogna sempre tenere il cane nel suo trasportino (ci sono vari tipi di trasportini, meglio prenderne uno dove l’aria arrivi facilmente ma neanche tanto aperto/trasparente sui lati, così il cane è meno stressato. )

-Tranquillanti, sì o no? Se pensi che il cane sarà molto agitato, puoi farti prima prescrivere dei tranquillanti blandi dal veterinario, ci sono alcuni tranquillanti erboristici a base di piante…però bisogna sempre rivolgersi al veterinario siccome i cani sono molto sensibili.

Comunque personalmente ho preferito non darle niente per evitare degli effetti collaterali, sono stata fortuna siccome Michi, la mia cagnolina, è stata sempre tranquillissima in volo senza nessun calmante…una sorpresa visto che lei si agita tanto nei viaggi in macchina.

Lato burocratico- i documenti del cane per portarlo in aereo

Il cane deve avere:

  •  il microchip (che ormai è comunque sempre obbligatorio) o il tatuaggio leggibile
  •  il libretto sanitario con le vaccinazioni aggiornate ed il vaccino antirabbico
  • a volte viene richiesto un foglio che attesti la buona salute del cane, rilasciato dal veterinario pochi giorni prima della partenza.
  • se voli all’estero bisogna avere anche il passaporto per animali da compagnia (io l’ho fatto anche per i voli in Italia siccome le regole non sono sempre chiare)
  • Bisogna sempre verificare le condizioni di ogni compagnia aerea!

E le compagnie aeree che non trasportano animali da compagnia...bhè, non capisco questa loro politica, a cosa è dovuta … anche se adoro gli animali provo sempre a mettermi anche nei panni degli altri e capisco che non tutti amano gli animali, magari è allergico o viaggia con bambini piccoli. Però non so tu, ma a me è capitato di volare con degli umani che dal lato odori/rumori erano simili ad animali in uno zoo :).

Quindi, care compagnie aeree, non è che potete fare un pensierino – piccolo sforzo e rendere più facile la prenotazione del viaggio col cane sull’aereo, così i gentili clienti non devono diventar matti tra prenotazione on-line e call center? Avrete solo da guadagnare, soldi e clienti fedeli a farvi la pubblicità gratis.

*Quest’ anno mi sarebbe piaciuto moltissimo andare in vacanza in Puglia col cane, solo che da Torino volano solo aerei Alitalia (a momenti è più semplice ed economico andare che so, a New York che a Bari :)- esagero, certo, però…) e Ryanair che di cani non ne vuole sapere nulla…Bhè, sarà per un’altra volta.

Aspetto anche i tuoi consigli/ lamentele , come al solito! Un caro saluto a 6 zampe (Michi ed io)! 🙂

 

 

like & share:

65 Responses »

  1. Tutte le informazioni che hai scritto già le conoscevo perché mi sono informata anche io per far viaggiare Newton in aereo con noi. Hai detto bene, le compagnie aeree rendono le cose molto complicate. Ancora non abbiamo volato con Newton, vorremmo andare in Sicilia, ma un po’ mi spaventa la sua possibile reazione… In realtà lui è molto bravo e abituato a viaggiare nel trasportino: auto, treno, traghetto, bus… Ci manca giusto l’aereo! Comunque mi sembra che Lufthansa sia la compagnia più pet-friendly, o almeno mi ha dato questa idea.

  2. Ciao Silvia, noi siamo stati con Michi in Sicilia nel 2011, abbiamo fatto 2 settimane on the road, tutta la Sicilia occidentale (Palermo-Cefalu’-la zona di Agrigento-Selinunte-Trapani-Favignana-Erice-San Vito LoCapo), ci siamo trovati benissimo. All’epoca avevamo volato con la lowcost Airone(da Torino ci sono voli sia su Palermo che Catania), all’epoca m’aveva colpito(in maniera positiva) perchè nella homepage della compagnia aerea era indicato anche il cane(assieme al numero di persone/bambini ecc), però poi abbiamo dovuto lo stesso chiamare il call center per prenotare per Michi. Infatti volevo consigliare AirOne, abbiamo avuto un’ottima esperienza…peccato che intanto hanno fatto un passo indietro…però la sceglierei e consiglierei per viaggiare col cane, sono stati gentili e i prezzi abbastanza decenti. L’unica cosa per andare in Sicilia col cane è magari scegliere bene il periodo pensando al caldo, noi siamo stati la seconda metà di giugno e faceva già piuttosto caldo. Invece Michi in macchina non è proprio bravissima, almeno all’inizio del viaggio si agita molto perchè troppo contenta di andare in vacanza. Sul traghetto è già più brava:). Un bacione e baucino anche a Newton! ps.Con la Lufthansa non ho mai volato.

  3. Un post davvero molto utile…purtroppo non è così facile viaggiare con il cane in aereo e le compagnie aeree dovrebbero essere più sensibili a questo…ne avrebbero solo da guadagnare anche loro.

  4. Motivo per il quale non ho ancora portato Tilde in una vacanza un po’ più impegnativa. A volte penso sia meglio per loro e meno stressante lasciarli a casa (se si ha la possibilità). Io ad esempio ho i miei genitori che hanno un’altra bassotta e quindi per lei è come andare in vacanza 🙂

  5. Ciao Stefania, io con Michi -la mia cagnolina- mi diverto troppo in vacanza e la porto quasi sempre anche nei viaggi impegnativi, Michi ama tantissimo viaggiare e camminare… anche se ormai ha 10 anni sembra il coniglio Duracell con le batterie sempre piene, più in forma di me e marito:). Quindi secondo me dipende molto dal cane, se ama camminare e se patisce il viaggio(ci sono cani che patiscono pure la macchina)…e anche dal tipo di viaggio, in aereo col cane siamo andati in Sicilia dove ci siamo fermati per 2 settimane on the road…sicuramente solo per qualche giorno diventerebbe troppo stressante per il cane. Un saluto a Tilde! e a te:) a presto!

  6. Sicuramente hai ragione, dipende dal cane. Ma io faccio viaggi on the road che spesso sono molto impegnativi. Ad esempio non ce la vedrei nella Medina di Marrakech, tra milioni di persone e motorini che sfrecciano ovunque! Contando anche che in alcuni paesi sono molto poco Dog friendly!

  7. Ciao Stefania, hai ragione, in questo tipo di viaggi non la prendo nemmeno io ….anche se in moto potrebbe pure divertirsi(scherzo…però ricordo male oppure c’era un tizio famoso che girava in moto col cagnolino ?). A presto!

  8. Ciao, ho trovato il tuo articolo cercando notizie sul trasporto per cani in cabina aerea e a giudicare dalla foto il tuo cane sembra avere dimensioni simili a quelle della mia. Potresti, per favore, darmi “le sue misure” (con altezza al garrese e altezza “compresa la testa”)? Io ho una cagnolina di 8,5 Kg, con il peso dovremmo esserci ma per farla entrare nel trasportino 46x25x31 dovrei tagliarla a pezzettini! Alcuni conoscenti mi assicurano di avere volato con cani delle sue dimensioni ma io non vorrei avere brutte sorprese dopo avere comprato il biglietto. Purtroppo devo vivere per lavoro al nord Italia e tornare a casa (Sicilia) per le ferie; in treno sono più di 20 ore, stancante anche per un cane (lo facevo con il cane che avevo prima). Avrei dovuto prendere un cane più piccolo ma come spiegarlo a lei, che ho trovato disperata sulla spiaggia all’inizio dell’estate? Insomma, se potessi farla viaggiare in aereo in cabina, magari in un trasportino morbido, sarei molto più serena. Grazie!

  9. Ciao Giovanna, sarebbe stato più facile se m’avessi chiesto di far camminare a 2 zampe la mia cagnolina(invece di misurarla) :). L’altezza è di +- 30 cm, compresa la testa…ma comunque in aeroporto non controllano mai le dimensioni del cane, l’importante che il trasportino non supperi le dimensioni e il peso….infatti potresti provare con un trasportino morbido legggermente più grande(di un paio di centimetri ma non molto di più), essendo morbido può diventare più piccolo casomai dovessero misurarlo in aeroporto. Ma la tua cagnolina non entra proprio nel trasportino oppure entra ma non ci sta comoda? Tu da dove voli? Io con la mia ho volato da Torino a Palermo e ci siamo trovate benissimo…poi solitamente ti fanno accomodare o nella prima fila, o nell’ultima, per avere spazio ai piedi e mettere il trasportino. Fammi sapere, a presto, Anca e Michi :).

  10. Grazie Anca! farò altre prove in negozio, con i trasportini morbidi stavolta, e speriamo bene!

  11. Ciao Giovanna, in bocca al lupo, poi fammi sapere se ti va, aspetto anche foto…e buone vacanze(non vedo l’ora di tornare in vacanza in Sicilia per vedere la parte orientale-l’altra volta sono stata nella parte occidentale).

  12. io dovrei portare il mio cane in scozia come posso fare ????? lorenzo

  13. Buongiorno Lorenzo, in che senso come fare? Bisogna vedere se le compagnie aeree che ci volano accettano il cane e informarsi presso ASL dei documenti e vaccinazioni richieste per la Gran Bretagna, so che portare degli animali li’ è più difficile e sono richieste piu’ cose rispetto agli altro paesi europei( cioè oltre al passaporto, microchip e la vacinazione antirabbica , al momento viene richiesto anche un trattamento per la tenia da fare pochi giorni prima del viaggio). Ecco il link ufficiale del governo britannico con i requisiti: https://www.gov.uk/pet-travel-information-for-pet-owners

  14. Ho sempre viaggiato moltissimo ma da quando ho il mio Charlie non ho più volato per il fatto che lui è epilettico e non lo metterei mai in stiva,ne morirebbe.E portarlo in cabina pesa 10,5 kg. Se me lo permettessero lo terrei in cabina perché quando è con me è tranquillissimo,molto migliore di qualche bambino..Così i miei viaggi li faccio sempre in macchina con lui..Sarebbe ora che cambiassero queste regole.Non dico di portar un alano in cabina,ma almeno di aumentare a 15kg. Ci sono persone e bambini che andrebbero buttati giù dall’aereo per la loro maleducazione,altro che animali….

  15. Ciao Any, ti capisco benissimo, 10 kg -trasportino incluso e’ troppo poco, anche secondo me almeno 15 kg e’ il minimo..poi uno paga semprenon e’ che ci fanno un favore gratis. Un salutoanche a Charlie.

  16. Ciao a tutti, anch’io andrò presto incontro a questo problema,a breve mi trasferirò in Estonia, il mio Tolomeo pesa 7,2 kg, dite che lo trovo un trasportino a norma che non supera i tre kg di peso?è tutto cosi assurdo,fanno imbarcare gente che va a combabattere con i terroristi e rompono i maroni per i nostri figlioli se sforano 1 etto di peso

  17. Ciao Valentino, che dire, hai ragione! Secondo me ce la puoi fare a trovare un trasportino , cerca in un negozio ben fornito. Fammi sapere! Buon viaggio!

  18. Contano anche le dimensioni purtroppo. la mia rientra nel peso ma i trasportini delle misure consentite sono troppo piccoli per lei.non ho nemmeno provato ad andare in aereo con lei per paura di sentirmi dire in aeroporto di metterla in stiva.

  19. Ciao Gi, hai provato anche coi trasportini “morbidi”? Sicuramente sai meglio di me, pero’ fai conto che io la prima volta avevo preso un trasportino rigido in plastica, gigantesco, per farla avere piu’ spazio…per scoprire che poi comunque preferisce la posizione a ciambella…secondo me e’ importnante anche il venditore…con le signora del negozio ci siamo messe con calma a provare vari trasportini…sulle prime sembra che il mio cane non ci entrava, complice il fatto che ovviamente non aveva la minima meglia di ficcarsi li’.il trasportino me l’ha dato anche in prova a casa x un giorno…i vantaggi del piccolo negozio sottocasa, infatti compro sempre da lei anche se ha i prezzi un pochino piu’ alti dei meganegozi per cani.

  20. il trasportino morbido sarebbe l’ideale, ma sai quali compagnie lo accettano? alitalia mi sembra di no …

  21. Ciao Gi, guarda che adesso sul sito Alitalia e’ scritto che accettano trasportini preferibilmente morbidi o semirigidi, e’ quelli morbidi possono anche essere leggermente piu’ grandi di 2-4 cm. Personalmente verifico tutte le compagnie che volano su una certa destinazione,in linea di massima le condizioni sono le stesse un po’ ovunque, tranne quelle che gli animali non li prendono a bordo.

  22. Con le misure stabilite da Alitalia (e in generale da tutte le compagnie)è praticamente impossibile trovare un trasportino. Io ti consiglio di comprarne uno semi rigido che pressapoco sia di quelle dimensioni di modo che sia un pochino deformabile quando dovrai metterlo sotto il sedile. Noi abbiamo fatto così (viaggiato con Meridiana)

  23. Infatti anch’io ho fatto cosi’, ovvero ho preso un trasportino semirigido che abbia più meno le dimensioni richieste, essendo appunto semirigido si può deformare per arrivare alla dimensione richiesta in caso di controlli. Comunque ho verificato ora(febbraio 2015) le dimensioni richieste e Merdidiana è molto più generosa, richiede le seguente misure per il trasportino: 48x33x29, invece Alitalia richiede 40x24x20 ….però specifica che, se morbido, il trasportino potrebbe avere 2-4 cm in più di altezza, quindi 40x28x20.

  24. Ciao, io ho uno shitzu di 5 kg. In un futuro non tanto lontano vorrei andare a lavorare e a vivere in giappone. So già come funziona la quarantena ecc, ma il mio cruccio, il più importante è come non far soffrire la mia bestiolina. Il viaggio dura minimo 14 h. Avevo im mente di trovarne uno con degli scali, almeno per far far la pipì o la popò, anche se poi si allunga il viaggio. Spontaneamente mi viene in mente di fargli fare delle punture, per farlo dormire. Lasciarlo nella stiva per me è impensabile, è troppo lungo il viaggio, ma anche se fosse breve lo stesso non lo lascerei li. Ha qualche consiglio su come non farlo stressare?

  25. Ciao Valenz, quanto anni ha il tuo cagnolino? Ha già fatto delle punture? Da quello che so io non sono da prendere alla leggera, io le ho fatte fare 2 volte alla mia cagnolina: la prima volta per un viaggio, 11 anni fa, perchè all’epoca non ne sapevo molto, la seconda per un intervento chirurgico. Comunque che io sappia l’effetto non è lungo, non più di 2-3 ore. Potresti dargli un tranquillante omeopatico – a base di erbe, ma su questo io chiederei consigli al veterinario di fiducia, che conosce bene la situazione del cane, eventuali problemi di salute. Alcune mie amiche usano dei tranquillanti blandi a base di erbe e si sono trovate sempre bene. Però un volo di 14 ore è davvero lunghissimo…trovo ottima la tua idea di fare un viaggio con tipo 2 scali…sicuramente allunga il viaggio ma visto che non vai per le vacanze ma per viverci sarebbe uno sforzo non tanto grande…o no? Io almeno farei cosi’, un viaggio con almeno 2 scali ed eventualmente dei tranquillanti omeopatici, invece non farei fare delle punture. Fammi poi sapere come hai fatto, magari torna utile anche altri altri viaggiatori con 4 zampe a seguito. Buon viaggio e in bocca al lupo per la tua nuova vita in Giappone!

  26. Pingback: Novità : ospiti in Tv e viaggio a Praga | Matrioska Blog

  27. Ciao Valenz, auguri! E’ giovane, non dovrebbe avere dei problemi particolari. Buon viaggio e fammi sapere se ti va!

  28. Pingback: Ospiti di Licia Colò per girare il Mondo Insieme al cane | Matrioska Blog

  29. Ciao,dovrei adottare un cane(pitbull)in Sicilia a Palermo e portarlo in Liguria,su quali compagnie può viaggiare? Quali sono di solito i costi?Può viaggiare solo,o deve avere una madrina di accompagnamento?
    Grazie in anticipo

  30. Ciao Cristiana, ma su quale aeroporto dovrebbe volare? -Torino, Genova, Milano ? -. Bisogna fare un po’ di ricerche online: cerca le compagnie che volano da Palermo per l’aeroporto di tua scelta, usando un portale di voli tipo skyscanner, kayak, edreams ecc. Poi , una volta individuate le compagnie, devi andare sul sito di ognuna per vedere se accettano animali,quali sono le condizioni e i prezzi. Sulla tratta Torino-Palermo attualmente volano alitalia e volotea, accettano gli animali a bordo. Buon viaggio!

  31. Ciao turisti per sbaglio, anche noi amiamo i viaggi on the road con cane a seguito, purtroppo per raggiunggere certi posti(tipo Torino-Sicili) bisogna prendere l’aereo, diversamente in macchina non arrivi piu’…almeno noi che solitamente possiamo fare un paio di settimane di vacanze.poi se non si puo’ fare in aereo allora scegliamo posti piu’ vicini e prendiamo la macchina…alla fine posti bellissimi ci sono un po’ ovunque 🙂 .

  32. Grazie Anca,io dovrei portarlo o Genova o Milano,ma ho controllato e nessun volo porta animali in stiva solo 2 voli portano animali in cabina e di 8kg compreso il trasportino,non fannk servizio perche sono voli low coast.
    Ora cerchero un altra soluzione.
    Grazie ancora

  33. Ciao Cristiana, scusa ma non ho capito bene, il problema è il peso del cane oppure il fatto che non può essere “spedito ” senza umano a seguito? Per quanto riguarda il peso le soluzioni ci sono, ho verificato sul sito Alitalia e ci sono voli Palermo – Genova/ o Milano, si può portare il cane sia in cabina( 10 kg, trasportino incluso), sia in stiva (75kg, trasportino incluso). Oppure con Volotea per Genova o Torino, solo in cabina, 8 kg trasportino incluso.

  34. Ciao a tutti io ho una chihuahua Che da 7 anni vola con me in genre Vadodara spesso negli USA tipo New York miami California e stats da vero in diversi posti e devo dire Che solo due anni fa solo la Swiss mi ha pesato il cane ma per il resto non ho Mai avuto problemi I migliori pet friendly Lufthansa anche a livello di costi

  35. Ragazze io ho 2 chihuahua da 3 e 4 kg, vorrei partire in aero da Bologna a lamezia andata ritorno , non ho passaporto dei cani per il resto sono a posto
    Con il certificato per la salute e vacini dovrei mandare un cane con il parente e altro lo porto io dovrei andare in agenzia?? E le misure per il trasportino
    Grazie per l’aiuto….

  36. Ciao Asij786, le risposte alle tue domande sono già nell’articolo :). Le misure del trasportino variano in base alla compagnia aerea, devi verificare sul loro sito e prenotare con loro, solitamente si fa online oppure con il callcenter, solitamente non fanno portare più di un cane – due sul volo. Buon viagggio!

  37. Ciao a tutti.. Il mio Rocky ha quasi 5 anni.. Noi vogliamo farci una vacanza in Romania ma non so se L’Alitalia porta ancora animali domestici.. Il mio cane pesa 13-14 kg. È abbastanza grande.. aspetto la vostra risposta (il vostro aiuto..

  38. Grazie per l’aiuto Anca. Vado subito a fare i biglietti :)) Un saluto a voi e ai vostri cuccioli ♡ E cercate di portarli sempre con voi …

  39. Ciao Alexandra, prego. Prima di fare i biglietti on line sarebbe meglio chiamare il call center per assicurarti che si può portare su quel volo. Buon viaggio e fammi sapere come vi siete trovati.

  40. Ciao….ho letto il tuo articolo e lo trovo molto interessante…..ti spiego la mia situazione, io abito in corea del sud e tra due anni mi trasferiró in italia….. ora io e mio marito stiamo decidendo sull’acquisto di un cagnolino….avevo pensato ad un spitz nano (volpino di pomerania) data la sua grandezza… max 3 o 4 kg! io sono terrorizzata a prendere l aereo con il cane. Cosa mi consiglieresti…. ah sai per caso all’incirca i costi ulteriori (in cabina) grazie Giulia

  41. Ciao Giulia, grazie per la visita. Sicuramente il viaggio è un pò lungo però se lo fate solo una volta, quando non è proprio cucciolo, non dovrebbero esserci dei problemi. Più che altro dovresti interessarti bene circa le leggi per portare il cane dalla Corea in Italia, se non ci sono dei divieti. Invece per i prezzi puoi controllare i siti delle compagnie che volano, prezzi ma anche se accettano i cani in cabina (non tutte le compagnie accettano i cani, quelle lowcost nemmeno in stiva). In bocca al lupo e fammi sapere!.

  42. Ciao! Petra puoi darmi qualche informazione in più? Stiamo organizzando un viaggio in California e quest’anno oltre ai bimbi abbiamo anche una chihuahua di 2 kg

  43. Ciao a tutti , devo andare in spania con il mio Jack, un amstaff di 35kg sono preocupata….se ce qualcuno che e gia andato con un cane cosi volevo sapere se a avuto dei problemi, il mio e abbastanza sensibile e anche pieno di energia…..grazie

  44. Ciao Daniela, io non sono stata in Spagna con la mia cagnolina, però forse qualcuno qui può darti dei consigli.

  45. Ciao a tutti,
    Io dovrei trasferirmi a Londra per ottobre, ovviamente con il mio cagnolino (pesa sui 6kg).
    Per le vaccinazioni ed il resto so già tutto, volevo chiedervi un consiglio sulle compagnie aeree che lo accettano in cabina? Sapete consigliarmi qualcosa?
    Grazie mille!,

  46. Ciao a tutti, Devo portare insieme a mia nonna la sua gattina e la sua cagnolina. Viaggiamo con l ‘Airfrance da Bogotà fino a Parigi e poi fino a Roma. Sono 13 ore di volo prima e 2 dopo senza contare i tempi di attesa. Ho pensato ai pannolini per cane e gatto perché in tutto questo tempo quasi 1 giorno e mezzo di viaggio, non potranno fare i suoi bisogni. Qualcuno ha avuto una esperienza al riguardo che mi possa aiutare? Grazie

  47. Ciao a tutti, devo effettuare un volo Catania-Venezia, con scalo a Roma, con cani al seguito. Cosa devo fare? A parte tutte le prenotazioni, che sono già fatte, vorrei sapere del chek-in con cani. Dove devo portarli per farli imbarcare e soprattutto come devo comportarmi durante lo scalo(passano in automatico nell’altra stiva?). Qualcuno può aiutarmi perfavore? Grazie in anticipo

  48. posso dirvi che io sono molti anni che porto il cane con me in cabina, e posso dirvi che con Alitalia, Airone, wind jet non o mai avuto problemi.
    quanto ad Alitalia faccio i biglietti tramite il n° verde e contemporaneamente anche per il cane che pago subito.
    man mano che mi fa i biglietti, me li manda via mail.

  49. Ma alitalia misura il trasportino con un metro? l’importante che enta sotto al sedile

  50. Ciao a tutti, devo volare con alitalia, ma il mio trasportino semirigido misura 45x28x28, credo che non ci siano prblemi a metterlo sotto il sedile. Qualcuno ha viaggiato con alitalia ed ha esperienza in merito? Dove ed eventualmente possono misurarti il trasportino? Grazie

  51. Buona sera. Devo portare il mio cane in Germania il cane è un pitbull vorrei sapere con quale compagnia aerea posso volare da catania

  52. Ciao, ho trovato davvero molto interessante il tuo articolo. Io a Luglio prenderò un volo con la Volotea, ma quello che mi sta mettendo in crisi, visto che porterò con me la mia cagnetta, è il trasportino. Ho visto che quelli autorizzati dalla IATA sono tutti in plastica e siccome la mia Ella è quasi al limite, 7kg lei, il trasportino ne può pesare al massimo uno. Sai se è possibile utilizzare uno simile a quello della foto? Sarebbe l’ideale e risolverebbe ogni mio problema. Ti ringrazio in anticipo! =)

  53. aiuto!! sto pensando viaggiare con il mio cane con la linea Alitalia.
    loro lasciano che il cane viaggi con me in cabina fino i 10kg.. billy pesa 5ora e pesara7 kg più o meno ad agosto il problema e che non ci entra nella borsa con le misure date da Alitalia!
    altezza: 24 lunghezza:40 x20
    consigli? come faccio non puo viaggiare in stiva perche e ancora troppo piccolo ! come faccio?

  54. Ciao Silvia, penso proprio di si’, comunque conviene verificare sul sito della Volotea prima di prenotare. Comunque solitamente non viene specificato il materiale del trasportino ma solo magari se dev’essere rigido/semi rigido ecc. Buon viaggio!

  55. si! ne ho comprato uno morbido tipo borsa (40x20x30) speriamo non facciano storie per l’altezza del trasportino dato che e un volo internazionale :/

Rispondi