Idee per viaggi di primavera nelle capitali europee

Idee per viaggi di primavera nelle capitali europee
Idee per viaggi di primavera nelle capitali europee

immagini Capitali europee da vedere in primaveraL’inverno è appena iniziato ed io penso già ai viaggi che mi piacerebbe fare in primavera soprattutto perchè pianificare le vacanze in anticipo aiuta a fare un viaggio low cost di qualità, risparmiando molto sui voli ed hotel. Secondo me la primavera è il periodo ideale per visitare le capitali europee, fa abbastanza caldo per poter gironzolare e non c’è la folla soffocante di turisti dei mesi estivi. In più la  primavera è una stagione ricca di  feste e festival un po’ dappertutto in Europa, esca non solo per i festaioli ma anche per le persone interessate a conoscere le tradizioni e festeggiare assieme alla gente del posto.

Permettendo che ogni capitale ha il suo fascino, ecco il mio personale top 5 capitali europee da vedere in primavera:

 

immagini Istanbul

Foto Istanbul

Istanbul

A metà strada tra Europa e Asia, Istanbul m’ha conquistata con la sua atmosfera brulicante, l’ottimo cibo di strada, le moschee, i contrasti tra vecchio e nuovo. Istanbul è una città da sperimentare gironzolando, in 100 metri potrai incontrare donne completamente coperte dal velo ed altre vestite in maniera che più occidentale non si può. Rilassarti in un giardino da tè assaporando il cay – il deliziosio e forte tè nero tradizionale turco e fumare una narghilea; al tramonto fare un giro col battello sul Bosforo e scendere al ponte di Galata per cenare con gustosi panini con pesce (grigliato sotto i tuoi occhi ).

I monumenti da vedere non sono tantissimi : la  Moschea Blu, l’Aya Sofia e e il Palazzo di Topkapi sono i classici però io sono rimasta particolarmente colpita da Cisterna Basilica, un posto piuttosto dark e misterioso – qui è stato ambientato anche il romanzo “Dalla Rusia con amore” con protagonista James Bond – l’agente 007.

La primavera è il periodo migliore per visitare Istanbul, fa piacevolmente caldo e la città diventa un immenso parco, c’è la fioritura dei tulipani che spuntano un po’ dappertutto, infatti ad aprile Istanbul festeggia il festival dei tulipani. Sono rimasta colpita scoprendo che in realtà i tulipani sono originari dalla Turchia e non dall’Olanda, i mercanti olandesi di una volta li hanno portati in Europa dalla Turchia ed hanno creato il business dei tulipani :).

A proposito di affari, i mercati di Istanbul sono meravigliosi (Gran Bazar e soprattutto Il Mercato Egiziano o delle Spezie): coloratissimi, con merce di ogni tipo ed il divertente rito della contrattazione.

 

immagini Lisbona

Lisbona

 

Lisbona

Meno cosmopolita rispetto alle altre capitali occidentali, m’ha incantata con la sua luce, le viste panoramiche sul oceano dall’alto delle sue 7 colline, le gite nei tram che sembrano arrampicarsi come le montagne russe ed i quartieri pittoreschi. L’elegante quartiere di Belem è uno dei miei preferiti per i monumenti – veri gioelli architettonici , la passeggiata in riva all’ oceano ed il convento dove sono nati i pasteis de Belem, i tipici pasticcini portoghesi con pasta sfoglia e traboccanti di crema.

In più, a 2 passi da Lisbona (neanchè un’oretta di viaggio con i mezzi pubblici) si trova la fine del mondo – Cabo da Roca e il paesino di Sintra con i suoi fiabeschi castelli e paessaggi.

Immagini Madrid Cosa vedere a Madrid

Madrid

Madrid

L’elegante archittettura mi ricordava un po’ Parigi, però mi sono innamorata di Madrid soprattutto per la sua  atmosfera, una delle più festaiole d’Europa. Tra le cose da vedere che mi sono piaciute di più a Madrid : la singolare stazione di Atoha (ospita un giardino tropicale e tante tartarughe), il parco del buen Ritiro, il mercatino El Rastro,  il museo d’arte contemporanea Prado, il cibo con al primo posto i tapas e i churros con cioccolato. A maggio a Madrid c’è la festa più sentita dai madrileni, San Isidro.

 

Cosa vedere a Londra

Immagini Londra

Londra

Una meta “forever green”, da vedere sempre! A Londra mi è piaciuta l’atmosfera , i parchi sempre verdi, i mercatini, da quello chic di Portobello al mercatino alternativo di Camden Town. E se piove..relax! Puoi andare al pub o al museo! A Londra i  musei statali sono gratuiti, molto belli e tendono a trasformarsi in punti d’incontro .

bar tradizionale irlandese a Dublino

Dublino

 Prima che Maria, una carissima amica, si fosse trasferita a vivere a Dublino me la immaginavo una città piuttosto gelida e dark, invece attraverso le sue immagini ho scoperto una città molto verde e piena di fiori, brulicante di vita notturna tra pub, concerti improvvisati e festival. In più, se ti fermi più giorni, nei dintorni di Dublino ci sono pittoreschi piccoli vilaggi ed i misteriosi  castelli brulicanti di fantasmi…buahaha!:).

Dublino penso sia sempre molto bella ma in primavera dev’essere uno spettacolo sia per il verde dei prati sia per l’atmosfera festaiola in occasione di St.Patrick’s Day. Dal 14 al 17 marzo 2014 Dublino sarà sommersa dagli omini verdi, no, non i marziani ma i partecipanti alla festa di San Patrizo (St.Patrick), la festa più sentita dagli abitanti di Dublino che attira anche tanti turisti…quest’anno sarò anch’io tra di loro, poi ti racconterò! 🙂

ps: intanto ci sono stata e ho raccontato del mio viaggio a Dublino .

 

Consigli di viaggio e info utili:

Consigli su cosa vedere

A Londra ho dedicato già un po’ di articoli, scrivendo dei mercatini, dei parchi e il top dei musei da vedere gratuitamente. Invece devo ancora scrivere i miei racconti e consigli di viaggio sulle vacanze ad Istanbul, Madrid e Lisbona.

Se ti ho incuriosito con St.Patrick’s Day a Dublino, puoi scoprire di più  nel mio articolo oppure sulla pagina ufficiale del festival, invece se vuoi vedere altre belle foto di Dublino t’invito a seguire Maria – The lady in green su Facebook.

Consigli su cosa mangiare

Ho giò pubblicato 3 guide con consigli su Cosa mangiare a Londra , Cosa mangiare a Lisbona e Cosa mangiare a Dublino

Consigli su dove dormire:

Quando vado da qualche parte cerco sempre un albergo che sia low cost ma di qualità, pulito e comodo. Cercando in rete troverai un sacco di proposte interessanti per alberghi , b&b, ostelli e pensioni, se vuoi andare sul sicuro ti consiglio la catena di alberghi Ibis Hotel di Accor, io ci sono stata e mi sono trovata molto bene per il rapporto tra prezzo e qualità. In più, prenotando in anticipo la stanza sul loro sito ho risparmiato la metà sul prezzo da pagare se non prenoti e vai direttamente in albergo. Una bella differenza!

 

like & share:

6 Responses »

  1. Sto pianificando in questi giorni un weekend in primavera e penso che andrò a Dublino…Grazie per i consigli, ottimo post !

  2. Ciao Danilo, grazie a te e buon viaggio,vedi che in questo periodo ci sono anche delle promozioni con prezzi bassi per i voli per Dublino da Milano! Io non vedo l’ora di scoprire Dublino a marzo :).

Rispondi