Bellissime Langhe – passeggiata tra i vigneti del Barolo

Bellissime Langhe – passeggiata tra i vigneti del Barolo
Bellissime Langhe – passeggiata tra i vigneti del Barolo

barolo castiglion (15)vw2Passeggiata tra i vigneti delle Langhe oppure come sono diventata ricca sfondata per un giorno:).

Zainetto in spalla, scarponcini comodi, cagnolina scodinzolante e partiamo per ammirare una delle più belle mostre d’arte al mondo: il foliage nei vigneti delle Langhe, Piemonte. Foliage – ovvero il fenomeno del cambiamento dei colori delle foglie durante l’autunno, un termine ed  una vera moda all’estero (sì sì, ci sono tanti viaggiatori-amanti della natura alla ricerca dei posti più spettacolari per ammirare i colori delle foglie nell’ autunno). E uno dei posti più belli in Italia per ammirare l’arcobaleno dei colori autunnali sono le colline delle Langhe, con i vigneti, i noccioleti ed i boschi.
barolo castiglion (28)w

barolo castiglion (26)w
barolo castiglion (38)wbarolo castiglion (8)w

Una delle mie passeggiate preferite per le viste panoramiche sulle colline delle Langhe è questa da Barolo a Castiglione Falletto. Sembra un dipinto onirico siccome è impossibile trovare una linea retta. I vigneti si trasformano in un arcobaleno dorato-ramato, anche nelle giornate nuvolose sembrano risplendere di luce propria, ogni foglia è un raggio di sole addormentato. E, passeggiando tra le vigne, un po’ di tutta questa luce mi entra dentro, da ricordare nelle monocromatiche giornate invernali.

Con tanto oro e rame sono diventata ricca sfondata per un giorno:)…la bellezza delle cose semplici è a portata di tutti. Anche tua, che dici,vieni a passeggiare con me e Michi- la cagnolina?barolo castiglion (14)w

barolo castiglion (22)wi famosi noccioleti delle Langhe
barolo castiglion (58)w

castello barolo wBarolo- famosissimo per il vino rosso, è il punto di partenza per la passeggiata tra i vigneti.

melogranoMelograno -portafortuna

Info utili:

L’itinerario parte dal paesino di Barolo (Cn), ci sono vari parcheggi gratuiti per lasciare la macchina.

Partendo dal Castello di Barolo (oppure da Piazza Enotria) e percorrendo la ripida discesa accanto, si giunge in Borgata Aie Sottane, da qui si prosegue sulla strada sterrata che supera un piccolo ponte e segue il rio sino alla strada asfaltata che conduce a Castiglione Falletto. L’itinerario è ottimamente segnalato.

La passeggiata è un saliscendi tra le vigne e breve porzioni nei noccioleti, quindi ci vogliono delle scarpe adatte antiscivolo (scarponcini leggeri). L’andata di circa 5 km e 1, 30 h circa. Si arriva al paesino di Castiglione Falletto, qui puoi fare una sosta al bar/ristorante , ammirare il castello e poi rientrare a Barolo.

un’altra bellissima passeggiata da fare nella Langhe è da Barolo a Monforte

 

 

like & share:

7 Responses »

  1. Che bel quadro di colori…complimenti per le foto…e per la passeggiata naturalmente !:-)

  2. Il Piemonte mi manca! E’ lontanuccio da dove vivo io ma prima o poi un salto ce lo faccio. I vigneti nelle colorazioni autunnali sono splendidi, ricordano le colline toscane e umbre tra ottobre e novembre. Bellissime foto e bellissimo post! 🙂

  3. Ciao Lucia, verrissimo,le colline Langhe ricordano molto la Toscana però, almeno per adesso, sono meno battute dai turisti. Vieni, vieni!:)

  4. Pingback: Viaggio di gusto nelle Langhe tra tartufi, passeggiate nei vigneti e castelli | Matrioska Blog

Rispondi