Liquore al cioccolato e arance – Reteta lichior de ciocolata si portocale

Liquore al cioccolato e arance – Reteta lichior de ciocolata si portocale
Liquore al cioccolato e arance – Reteta lichior de ciocolata si portocale

liquore cioccolato arance

Se negli scorsi anni facevo l’elenco dei buoni propositi,  il mio proposito per il 2013 è guardare la parte piena del bicchiere, il lato positivo delle cose…e fare sempre in modo che ci sia….Voglio poco o troppo? Vedrò, però intanto il bicchierino mezzo pieno con il liquore al cioccolato ce l’ho:). Questo Natale ho quasi trasformato la casa in un piccola distilleria a forza di preparare questo liquore al cioccolato, da regalare come pensierino goloso, da bere a fine pasto con gli amici, mettere nel caffè o servire come salsa sui dolci. Ho preso spunto dal liquore piemontese Bicerin e, man mano che lo preparavo variando dosi e ingredienti, ho trovato anche la mia ricetta preferita: una delizia cremosa gusto cioccolato e arance per un anno profumato di cose buone. Una spolverata di cacao e di tante belle cose per tutti!

P.S. Il liquore al cioccolato e arance è cremoso, gustoso,poco alcoolico e si prepara in maniera semplice e veloce.

Spero che Rob non mi chiederà i diritti di copyright se riporto qui un pezzo del suo oroscopo, non sono nemmeno Scorpione, ma sarà il mio motto per il 2013.  E il tuo?

“Sono stata assolutamente terrorizzata in ogni momento della mia vita”, ha detto la pittrice dello Scorpione Georgia O’Keeffe, “ma non ho mai permesso che questo mi impedisse di fare neanche una delle cose che volevo”. Penso che la sua affermazione sia un’ottima medicina per te. Nel 2013, avrai ottime probabilità di migliorare il rapporto con le tue paure: non necessariamente di eliminarle del tutto, ma di usarle più spesso come trampolino, approfittando delle emozioni che scatenano e sfruttando al massimo la forza che ti spingono a trovare in te stesso.”

Cin cin e tanti auguri di Buon Anno, che ti porti tutto quello che desideri!

lichior cu ciocolata si portocale

Ricetta liquore al cioccolato e arance

Ingredienti per preparare il liquore al cioccolato e arance

500 ml latte fresco intero

50 g cacao amaro

100 ml panna fresca liquida

400g zucchero

125 ml alcool puro a 95°

la buccia di un’ arancia non trattata

cannella (bastoncino o in polvere) q.b.

Usare una pentola capiente e alta, col fondo spesso (doppio).

Come preparare il liquore al cioccolato e arance

Lavare bene l’arancia col bicarbonato, risciacquare ed asciugare. Sbucciare la scorza facendo attenzione a non entrare nella parte bianca, pena il retrogusto amaro.

Setacciare il cacao nella pentola, aggiungere il latte a filo e mescolando sempre per non formare dei grumi, quando raggiunge la consistenza di una crema liquida aggiungere anche lo zucchero e mescolare. Aggiungere anche il latte restante e la panna fresca, la buccia dell’arancia e la cannella. Mescolare bene per amalgamare.Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione, far sobbollire a fuoco dolce per una trentina di minuti in modo da far restringere il liquido. Mescolare di tanto in tanto.

Una volta pronto filtrare il liquido attraverso un colino per eliminare la buccia d’arancia e la cannella (se hai usato il bastoncino di cannella). Far raffreddare.

Quando il liquido si è completamente raffreddato aggiungere anche l’alcool a filo, mescolando bene per amalgamare.

Trasferire nelle bottiglie e mettere nel frigo. Il liquore si può bere anche subito, ma diventa più buono dopo un giorno o due.

Si conserva nel frigo oppure nella dispensa al fresco e al buio.

Come servire il liquore al cioccolao e arance: il liquore è ottimo da servire così, oppure aggiunto al caffè, sulle torte o sui gelati.

liquore ciocco arance

 versiunea in limba romana

Lichior cu ciocolata si portocale

Anii trecuti imi faceam mereu o lista cu obiective de realizat, insa pentru 2013 obiectivul meu este sa privesc partea plina a paharului, partea pozitiva a lucrurilor…si sa fac in asa fel incat sa fie. Imi doresc prea mult sau prea putin? Voi vedea pe parcurs, insa intre timp am paharul pe jumatate plin… cu lichior de ciocolata si portocale, un deliciu putin alcoolic:). In preajma Craciunui aproape ca mi-am transformat casa intr-o distilerie tot preparand lichior cu ciocolata si portocale pentru a-l darui cunoscutilor. Punctul de plecare a fost reteta “Bicerin”, un lichior traditional de aici din Piemonte, insa pe masura ce il pregateam, variind dozele si ingredientele, am ajuns si la reteta mea preferata pe care ti-o propun: un lichior cremos, dens, cu gust de ciocolata si aroma de portocale( si o nota vaga de scortisoara,mmm).

Lichiorul cu ciocolata si portocale are o consistenta cremoasa, are putin alcool, se prepara repede si usor, poate fi consumat imediat sau pastrat la rece pentru cateva saptamani.

Aroma de portocala ii da o aroma foarte placuta, insa daca nu-ti place il poti prepara si fara.

La multi ani! si un un An Nou asa cum ti-l doresti!

imagine lichior cu ciocolata si portocale

Reteta lichior cu ciocolata si portocale

Ingrediente:

500ml lapte proaspat gras(nu degresat)

50 g cacao amara in pulbere

100ml smantana lichida pentru frisca

400g zahar

125ml alcool pur la 95°C

coaja unei portocale (de preferinta bio)

scortisoara- dupa gust

Cum preparam lichiorul de ciocolata si portocale:

Ne trebuie o oala adanca si de preferat cu fundul mai gros(fund dublu).

Spalam bine portocala cu un buret imbibat cu bicarbonat, clatim si o uscam. O cojim (cu atentie, fara a intra in partea alba, altfel va deveni amaruie) si taiem coaja in fasii.

Strecuram cacao in oala, adaugam cate putin lapte, amestecand mereu pentru  a evita formarea gogoloaselor. Cand compozitia are consistenta unei creme lichide adaugam si zaharul si amestecam pentru omogenizare. Adaugam si laptele ramas, smantana lichida, coaja de portocala si scortisoara, amestecam . Punem pe foc potrivit si lasam sa fiarba 30 de minute pana cand lichidul devine mai cremos. In timpul fierberii amestecam din cand in cand.

Cand e gata il luam de pe foc si il lasam sa se raceasca. Cand lichidul s-a racit complet adaugam si alcoolul pur, amestecand bine pentru a omogeniza. Il turnam in sticle.

Lichiorul se poate servi si imediat, dar este mai bun dupa o zi – doua. Se pastreaza la frigider sau in camara pentru cateva saptamani(maxim o luna).

Lichiorul de ciocolata si portocale se poate consuma ca atare sau poate fi adaugat in cafea, folosit ca acompaniament la prajituri sau inghetata.

 

like & share:

8 Responses »

  1. Tranquilla! Che con un liquore che sarà buono come questo anche se nel bicchiere ne metti solo un dito…..sarà sempre pieno!!!…ora che ci penso…hai cambiato piattaforma?

  2. :). Ciao Antonella, mi manavi! No,sono sempre su wordpress. Ho cambiato olo il layout. Tanti auguri di Buon Anno!Un caro abbraccio:).

  3. @Danilo: in realtà questo liquore è davvero poco alcoolico, una cara amica(assolutamente non alcoolizata):) si è scollata , a Capodanno,una bottiglia da 200 ml senza ubriacarsi:):). Vero Simona?

  4. Deve essere molto buono questo liquore. L’abbinamento mi piace molto.

    Leggendo i tuoi post ti ho sempre percepito come una persona che guarda i lati positivi delle cose. Insomma una persona positiva, che trasmette energia ed allegria.
    Buon anno!
    Una carezza a Michi 🙂

  5. Ciao Francesca! grazie…infatti ci ho sempre provato a vedere i lati positivi delle cose, solo che, a volte, capitano delle cose che ti cambiano la vita per sempre e devi forzarti un pò di più per ritrovare l’energia. Sono sicura che ce la farò anche stavolta:). Buon anno anche a te! un caro saluto(anche da Michi).

Rispondi