Torta con farina di mais e frutti di bosco

Torta con farina di mais e frutti di bosco

immagine torta con farina di mais e frutti di bosco more

Questa torta colore giallino-dorato come la luce autunnale, ci avvolge con una soffice consistenza e profuma di limone. Un dolce con la farina di mais, forse un po’ inusuale, m’ha conquistata dal primo morso, tanto che la chiamerei “ottima torta OTTIMISTA” (il giallo è anche il colore dell’ottimismo). Se preferisci puoi farla anche senza frutta o con mele, pere ecc., anche se secondo me i frutti di bosco ci stanno proprio bene ed aggiungono un tocco stuzzicante-acidulo. Una torta quattro stagioni), da fare a fine estate con i frutti di bosco in abbondanza e nel resto del tempo con i frutti congelati.

Semplice e veloce da preparare, è una torta senza glutine quindi adatta anche ai celiachi.

Stavolta sono di poche parole…ti offro un po’ di torta e t’invito a passeggiare insieme nella dorata luce autunnale, alla ricerca della benefica e rigenerante forza data dai gesti semplici. Sarà “roba da bambini” ma amo ammirare il cambiamento dei colori delle foglie degli alberi …negli Stati Uniti si chiama “foliage” un modo di vivere la natura del periodo autunnale immergendosi nei colori tipici delle foglie degli alberi . Dicono che i posti più spettacolari per guardare il foliage siano negli Stati Uniti, Canada e  Giappone. Mi piacerebbe molto andarci un giorno, però intanto provo a rigenerarmi nel parco vicino casa:).

“Invece non era vero che c’erano solo auto, motori, frastuono e condomini astronave. Non è vero che un giorno la Terra, distrutta dall’uomo, esploderà o imploderà non lo so, e andremo tutti a vivere sulla Luna, forse abbiamo un po’ esagerato con l’idea del progresso. Esiste tutto un mondo parallelo più domestico, serafico e benevolo, che se ne va per i fatti suoi, più lento, per niente convulso. È solo un problema di scelta”  dal libro “Più lontana della luna” di Paola Mastrocola, un’autrice torinese che mi piace molto.

Vieni anche tu?:)

immagine torta autunnalefoto prajitura cu malai si fructe de padure

 

Ricetta torta con farina di mais e more (o altri frutti di bosco)

Per una tortiera apribile a cerniera da 24 cm di diametro

Ingredienti:

225g burro ammorbidito

225g zucchero bianco

4 uova

175g farina di mais fine tipo fioretto

50g farina integrale

1 ½ cucchiaino lievito per dolci(circa 8 g)

1 cucchiaio essenza di vaniglia oppure 1 cucchiaio di rum o brandy

la buccia grattugiata di un limone non trattato

100 ml latte

200g frutti di bosco freschi (io ho usato le more)

zucchero a velo per decorare

burro per la teglia

 Come preparare la torta

immagini preparazione torta con farina di mais e frutti di bosco

Il burro dev’ essere molto morbido (con la consistenza di una crema), quindi lasciarlo per qualche ora a temperatura ambiente oppure riscaldarlo un po’ a microonde facendo attenzione  a non scioglierlo.

Riscaldare il forno a 180°C. Ungere lo stampo con abbondante burro.

In una ciotola capiente mettere il burro e lo zucchero e mescolare col mixer affinchè si ottiene una crema. Aggiungere i tuorli uno ad uno, mescolando sempre col mixer, affinchè sono ben amalgamati. Aggiungere anche la buccia grattugiata del limone e l’essenza di vaniglia e mescolare.

Separatamente mescolare la farina di mais con la farina integrale ed il lievito e versarla a pioggia (attraverso un setaccio) nella composizione di tuorli-zucchero-burro, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Aggiungere anche il latte e mescolare per amalgamare bene.

In un ciotola capiente montare gli albumi con un pizzico di sale affinchè sono ben fermi (ho usato il mixer ).Aggiungerli delicatamente alla composizione, mescolando sempre col cucchiaio.

Versare ¾ della composizione nello stampo imburrato, livellare un po’ e versare i frutti di bosco (tenendone  da parte solo qualcuno) . Coprire con la restante composizione, livellare delicatamente col dorso del cucchiaio ed aggiungere in superficie i restanti frutti di bosco.

Infornare a 180°C per 40 minuti o affinché introducendo uno stecchino di legno al centro della torta non ne viene fuori asciutto.

Togliere dal forno e lasciarla intiepidire per una decina di minuti, poi sfornarla sul piatto da portata.Una volta completamente fredda coprirla con una spolverata di zucchero a velo.

La torta si conserva soffice per 2-3 giorni se ben avvolta con carta da forno o foglio di alluminio, tenuta a temperatura ambiente.

Note : se usate la farina bianca ed i frutti di bosco congelati, utilizzate solo 50 ml di latte

immagine foliage colori autunnali
anatre nel parco

 

like & share:

13 Responses »

  1. Grazie Danilo, è stata una bella scoperta la torta con la farina di mais, buona e senza glutine(anche per variare un pò)…c’è solo un piccolo problema: adesso chi mi ferma più?:) vorrei provarla anche con le mele.

  2. Ciao a tutti! bellissima ricetta! 🙂 La proverò subito!

    ….occhio però che la farina integrale contiene glutine (dato che non è specificato il cereale, suppongo sia grano), meglio sostituirla con farina di riso o fecola di patate!

    Un saluto!

Rispondi