Festival della Lumaca in cucina

Festival della Lumaca in cucina

Dire in giro che vai a mangiare le lumache suscita reazioni molto variegate che vanno da quelle entusiaste “wow, sai che sono buonissime e molto sane, le adoro” a quelle di compassione delle persone che inorridiscono all’idea di mangiarle senza averle mai provate .

Io non avevo mai assaggiato le lumache ma siccome sono una curiosona sempre disposta a provare nuovi piatti ho approfittato per farlo in occasione  del “Festival della lumaca in cucina” ( dal 16 al 18 settembre 2011 ).

“Il festival della lumaca in cucina” è un appuntamento annuale tenuto nella bella cittadina di Cheraso del cuneese in Piemonte, considerata la capitale italiana della lumaca. Il festival  offre per 3 giorni la possibilità di assaggiare e comprare dei prodotti di gastronomia a base di lumaca ma anche un mercatino con prodoti tipici della zona (marmellata, formaggi, vini ecc) e spettacoli…una vera sagra.

In occasione del festival alcuni ristoranti proponevano svariati menù tipici regionali a base di lumache…io ho mangiato in un ristorante allestito sotto un tendone, tutto a base di lumache, davvero ottimo e si pagava il giusto (20 euro il menù abbondante con 5 portate più macedonia di frutta).

foto menu a base di lumache

Ecco il mio menù a base di lumache.  1) antipasto di patè di lumache con acetelli; 2) spiedini tiepidi di lumache helix; 3) penette al sugo ricco di lumache Helix Pomatia; 4)lumache helix lesse, con salse varie; 5) lumache vignaiole Helix Aspersa alla maniera di Segno(Savona). I miei preferiti: spiedini e penette. I vostri?

ps La carne di lumaca è molto magra, leggera, ricca di minerali e anche gustosa…provare per credere:)

altri prodotti a base di lumachefoto con prodotti a base di lumache

…e  la bella sfilata dei bravissimi sbandieratori della città d’Alba.

foto con sbandieratori di alba al festival delle luamche a cherasco 2011

 

Ma le lumache non sono ottime solo in cucina …le loro conchiglie si possono usare in maniera creativa per realizzare dei piccoli gioielli particolari, belli e naturali… mentre passeggiavo tra i vari banchi con i prodotti gastronomici ho scoperto un banco con bellissimi  prodotti artigianali di bigiotteria creati con le conchiglie delle lumache.  Penso che ogni donna ha le sue ossessioni…io non mi trucco e i gioielli non li porto…invece ho il chiodo fisso degli orecchini, ne ho talmente tanti che non dovreste meravigliarvi se tra poco annuncierò l’apertura di un negozio di orecchini:):).

foto banco con bigiotteria conchiglie  lumache

*Questi articoli sono stati creati dall’azienda Agricola Ciattoni –Pescara.

Ultimamente mentre viaggio in Italia ma anche all’estero m’interesso molto ai prodotti di artigianato …In Italia ci sono tanti giovani talentati, creativi che partendo dalla tradizione riescono ad innovare…a me questo sembra molto interessante perchè la tradizione e l’innovazione non sono valori opposti ma vanno mano nella mano. ..e la mia sensazione-correggetemi se sbaglio- è che ai giovani e ai piccoli artisti e artigiani non si da tanto spazio…

Per i motivi qui sopra questo NON è un articolo sponsorizzato.

E dopo aver mangiato le lumache sono andata direttamente a Cheese- la fiera del formaggio a Bra – Cn –.

Ps: chiedo scusa per la scarsa qualità delle foto ma la  mia macchina ha l’urgente bisogno di andare dal service per una -spero- piccola manutenzione:).

Buona domenica.

 

like & share:

6 Responses »

  1. avevo visto la segnalazione, ma qui in casa son l’unica ad apprezzare le lumache! mi ci butterei, in quei piatti! 🙂

  2. @Norma: sono contenta di aver scoperto le lumache…un pò in ritardo siccome Cherasco è vicinissima:). Comunque sono stati molto buoni, il prossimo anno non ci mancherò:).
    @Danilo: Michi è rimasta a casa…lei è un cane da tartufi-magari ehehe:):)-.

  3. Pingback: » Cheese 2011 i formaggi stranieri Matrioska's Adventures

  4. @Carmine: grazie! Non posso dire che mangerei le luamche tutti i giorni ma sono rimasta molto piacevolmente sorpresa…e gli spiedini e la pasta erano ottimi e delicati. Poi secondo me è questione di abitudine, pensa che a me fa senso di mangiare il pesce se c’è anche la testa(per i pesci più grandi intendo).

Rispondi