Viaggiare in tenda con il cane

Viaggiare in tenda con il cane

foto viaggiare in campeggio con il cane

 

Oltre la solita Michi-foto – “ strappa sorrisi “(almeno si spera che sia cosi’) del lunedi’ ho pensato di scrivere di più sulle mie esperienze di viaggio con il cane…sperando che questo possa tornarvi utile e che anche voi avete dei consigli e dritte da darmi in proposito. Cosa ne pensate?

Che Michi è una cagnolina viaggiatrice ormai si sa:), nei miei viaggi la porto (quasi) sempre con me, il che vuole dire che sono sempre condizionata nel scegliere il pernottamento.

Andare in campeggio con il cane potrebbe sembrare la soluzione scontata però in realtà solo alcuni campeggi accettano i cani e solo se andate con la tenda, camper e roulotte, non accettandoli nei bungalows e dentro le case mobili.

Solitamente per cercare i pernottamenti uso il portale paragona-prezzi tripadvisor perchè permette di confrontare i prezzi dello stesso albergo su vari altri siti (tipo booking, excite, expedia, venere e così via). E poi ci sono anche i consigli dei turisti che ci sono già stati…l’unico neo che  le strutture tipo campeggi non sono presenti (solo alcune ma  di lusso…ehehe ci sono anche i campeggi di 5 stelle)…quindi bisogna andare sul sito di ogni campeggio per verificare se si accettano o meno i cani…e cosi’ diventa un pò lunga.

Voi conoscete un portale dedicato ai campeggi che funzioni da paragona-prezzi e dove si può scegliere in base alle dati e ci sono anche i consigli dei viaggiatori? Sarei davvero contenta di scoprirli. (Per cortesia non mandatemi dei link sponsorizzati!)

E poi voi come/dove sistemate il cane quando andate in campeggio? Michi è un cagnolina di piccola taglia e l’ho sistemata facilmente dentro la tenda (in più era appena depilata:) e ci trovavamo a 1600 mt. in montagna quindi la sera era fresco). Invece voi che andate con i cani più grandi avete delle idee, consigli, suggerimenti?

In più quando si va in campeggio col cane penso che bisogna anche rispettare gli altri..tipo non lasciarli liberi, portare dei cani che si sa abbaiano sempre di notte o portarli a fare i bisogni fuori campeggio…a me sembra ovvio, sono cose di buon senso. E non ho mai avuto dei problemi…ma è vero che ci vado molto di rado in campeggio e solo in montagna. Voi avete altri suggerimenti?

Invece chi non va col cane si sente infastidito dalla presenza dei cani?

Sarei davvero contenta di avere i vostri consigli, suggerimenti…invece i link sponsorizzati saranno cancellati.

Buon lunedi’!:)

foto viaggiare in tenda con il cane

like & share:

16 Responses »

  1. ciao Ancutza, come sai anche io viaggio quasi sempre con Olivia, che essendo di taglia grande è anche più difficile da far accettare! per fortuna lei è molto educata e quindi quando poi la conoscono nei vari posti, alla fine ci fanno sempre i complimenti, noi ne siamo molto orgogliosi anche perchè cerchiamo di diffondere il più possibile la cultura della “vita” con il cane 🙂
    Per i nostri viaggi insieme uso di solito il sito ww.dogwelcome.it xchè è pieno di dritte dei viaggiatori che suggeriscono non solo strutture ricettive, ma anche ristoranti, negozi, parchi e spiagge dove i cani sono ben accetti

  2. Ciao Rosanna, contenta di averti quà…magari per la prossima foto mi presti una foto con Olivia in campeggio. D’accordissimo con te,mi piace molto dogwelcome ma purtroppo non ha un motore di ricerca per trovare gli alberghi…o non lo vedo io?invece il sito ufficiale del ministero si’ http://www.turistia4zampe.it/
    Grazie mille per gli spunti, ti aspetto con altri suggerimenti. bacione

  3. Tanti ottimi consigli pronti, io non ho un cane ma non mi infastidiscono nemmeno anzi portano una nota piacevole

  4. Mi sembra un’ottima idea quella di dare spazio nel blog all’organizzazione dei viaggi con i nostri amici a quattro zampe (a due zampe nel caso di Michi 😉 ! ) Bacione

  5. Pensiamo di essere tanto evoluti e alla fine anche per andare in un campeggio ci sono noie quando si ha il cane…Uffa!Tante volte mi chiede ma sono le pensioni per i cani che spingono a queste situazioni?

  6. Vado sempre in montagna con Zorro, lo sai… in Alto Adige sono accettati bene ovunque.
    Il problema invece è il mare…così sono costretta a lasciarlo a casa in una pensione per cani.
    Il sito a cui faccio riferimento è http://www.dogwelcome.it/ e trovi il link nel mio blog. baci

  7. A proposito di cani, ho sentito che nonostante le campagne di sensibilizzazione quest’estate gli abbandoni sono in aumento. Michi è proprio fortunata e tu sei un tesoro 🙂 Grazie per il banner 🙂

  8. A me piacciono tutti i cani che trovo in giro durante le mie passeggiate (ad eccezione di quelli che mi vogliono sbranare eh eh eh). Alcuni amici ogni tanto se lo portano dietro e mi fa piacere, una volta ce l’avevo anch’io.

    Nessun problema in montagna, su percorsi un po’ wilderness. Nei viaggi di più giorni nella… civiltà non so come si possa risolvere il problema. Temo che l’unico modo sia quello che stai ottimamente seguendo: informarsi su come fare in funzione della destinazione.
    Buoni viaggi!!

  9. Grazie a tutti per visite, commenti e suggerimenti!
    @Simona: :):) tu lo sai bene perchè rido.
    @Angela: eh s’ ma io capisco anche gli altri che i cani non li vogliono magari perchè i padroni li hanno educati male…come per i bambini:). Per le pensioni: io preferisco portarla sempre con me nei miei viaggi in Italia siccome la considero un membro della famiglia, poi è anche molto piccola e non crea problemi. In pensione l’ho portata solo 2 volte, l’ultima volta mi sono trovata molto male(era davvero sporco)…sicuramente ci sono anche tante belle pensioni non voglio generalizzare.
    @Elena: infatti l’Alto Adige è uno dei posti dove mi sono trovata meglio per viaggiare con il cane-e ci ho lasciato pure il cuore-. Al mare l’ho sempre portata e mi sono trovata davvero benissimo ma in posti come Sardegna, Sicilia, Campania…posti un pò più selvaggi con spiagge libere. é vero anche che al mare vado sempre in bassa stagione-maggio-giugno.). Comunque certo che quando c’è tanta gente nei posti affollati tipo la Liguria un cane magari può dare fastidio…e poi anche per i cani non è molto indicato tenerli tanto al sole.
    ps: In realtà a michi il mare non piace per niente.
    @Libera: uffa, non lo sapevo…spero che magari sarà il solito pallone gonfiato dalla Tv…ormai la tv non la guardo più da anni, leggo solo giornali e riviste cartacei e su internet. Grazie a te, ci sto pensando!:)
    @Marco: io sono salva perchè vogliono sbranare Michi:). adesso che l’ora della verità è arrivata perchè non dirlo che c’è anche l’ 1% di quelli col cane maleducato lasciato libero che ti rompe le scatole. Ma per girare non ho mai avuto dei problemi, ho girato con Michi non solo in montagna o al mare ma anche in città d’arte tipo Venezia, Firenze, Bologna e mi sono trovata sempre molto bene. Il problema in certi posti è trovare un pernottamento ..e magari ti stupirai ma sai dov’è in Italia il posto dove ho trovato più problematico andare in albergo/pensione/rifugio col cane? mi spiace dirlo ma è proprio la montagna piemontese del cuneese, per questo tante volte preferisco andare in Valle d’Aosta.p.s senz’offesa a nessun cuneese..-)

  10. L’ho sentito a Radio Montecarlo, sai che loro sono particolarmente attenti, hai mai sentito “Mister Planet”?
    Un bacio, a metà settembre sarò/remo nelle Langhe 😉

  11. Carissima, non so esserti d’aiuto ma credo che esistano davvero tantissimi forum dove potrai trovare consigli e suggerimenti. ti ho voluto lasciare un messaggio perchè la tua cagnolina è così adorabile che non si può non innamorarsi dei suoi occhioni e di quelle coscette da prima ballerina. Dalle un bacio per me, please. Buone vacanze comunque. Pat

  12. @Libera: mi fido di te, grazie per il suggerimento, non la conoscevo-non ascolto nemmeno la radio:)-. Umanizzata lo è di sicuro:), quà la aiutavo io ma solitamente si mette a 2 zampe da sola, balla e cammina a 2 zampe…e non le ho mai insegnato nulla:), francamente fa un pò impressione, ne ho visti di cani ma mai come lei(lo so, la dicono tutti:):).
    Allora non vedo l’ora di vederti!-pure michi-.
    @Pat: grazie per la visita e il suggerimento, si esistono vari forum,li guardo spesso… siccome viaggio parecchio in posti molto diversi e con vari mezzi di trasporto(macchina, aereo, traghetto ecc) devo informarmi sempre prima. Grazie…ehehe le vacanze le ho già fatte:).

  13. Ciao tesorino 🙂 ho ricevuto le mail ma, “asinamente” non ho risposto, sarò/remo nele langhe a metà settembre (faremo un giovedì venerdì sabato) tienti libera eh 😉

  14. Non mi dici nulla di nuovo, lo so. Nelle valli piemontesi è così, purtroppo. Non solo per il problema cane. In generale. La cultura turistica non è sviluppata come in Val d’Aosta.

  15. @Marco: ma forse non è tanto il fatto di essere attrezzati, non bisogna avere niente di particolare per ricevere i cani, ma per come la vedo io è una questione di mentalità. io sono molto flessibile, pernotto senza problemi in campeggio, hotel, pensione, b&b ecc, tanto ci sto giusto il tempo di dormirci.
    comunque forse ci sarebbero anche molti più turisti stranieri se si poterebbe andare col cane,per esempio ho notato che i turisti tedeschi si portano quasi sempre il cane dietro-persino in sicilia e sardegna- e sarebbe anche un turismo di qualità non solo di quantità.

Rispondi