Torta soffice alle albicocche e lavanda

Torta soffice alle albicocche e lavanda

Che bello…di nuovo in vacanza, stavolta sono ai tropici…un caldo pazzesco e tanta umidità:).

ricetta con foto Torta soffice alle albicocche

 

Sto scherzando…o meglio delirando ma davvero in questi giorni fa troppo caldo…quindi ovviamente:) ho acceso il forno perchè tra un pò le albicocche non si troveranno più e almeno una torta volevo prepararla…per il resto vado avanti a forza di tanta frutta fresca,frullati, frappè,insalate, yogurt e sto contribuendo a far diventare ricco il mio kebabbaro-pizzaiolo sotto casa.

Una torta di semplice e veloce realizzazione con una consistenza molto soffice, sembra quasi sciroppata( ricorda il clafoutis solo che qui non ci sono le uova) e ha un leggero tocco acidulo dovuto alle albiccoche…in più la lavanda aggiunge un tocco particolare, ma potete ometterla se non vi piace.

Stavolta niente foto della preparazione, purtroppo la macchina fotografica è momentaneamente impazzita e sicuramente anche la torta avrebbe meritato delle foto migliori.

Vi saluto, scappo al lavoro dove con l’aria condizionata sembra quasi di stare in alta montagna, a momenti mi presento con gli scarponi e il maglioncino di lana:).

 

ricetta con foto Torta soffice alle albicocche

Torta soffice di albicocche profumata alla lavanda

Ingredienti per una teglia da 20 X 24 cm (io ne ho usata una leggermente più grande)

-per 8 persone ma l’abbiamo fatta fuori in 2-

250g farina 00

120g zucchero bianco

60g zucchero di canna

200g di burro

400ml latte

600g di albicocche

10g di lievito vanigliato

-2 -3 Fiori di lavanda freschi o secchi se vi piace

 

Come preparare la torta alle albicocche profumata alla lavanda

Lavare e asciugare le albicocche, ridurre ognuna in 4 spicchi.

In una ciotola capiente setacciare la farina e il lievito e aggiungere 120g di zucchero bianco, mescolare. Unire 120g di burro molto morbido- ma non fuso- e lavorare il composto con le punta delle dita in modo da ottenere un composto di briciole. Incorporare a filo il latte, poco alla volta e mescolando sempre con un cucchiaio di legno affinché il composto risulterà morbido e omogeneo.
Con una parte del burro avanzato imburrare bene la teglia e mettere tutto il burro rimasto nella teglia quindi passarlo un momento nel forno caldo a 180°C affinché si sarà sciolto.
Versare subito l’impasto nello stampo, adagiare con delicatezza le albicocche, versare lo zucchero di canna e i fiori di lavanda sbriciolati sopra la frutta e cuocere nel forno già caldo a 180°C per 45-50 minuti, griglia centrale non ventilato.
Il dolce può essere servito tiepido o a temperatura ambiente.

Note:

-La ricetta l’ho presa da un vecchio numero di sale e pepe, la ricetta originale era preparata con le pere ed era presentata come un dolce tipico americano chiamato cobbler…ora io ho guardato un pò su internet e sembra che il cobbler sia tutta un’ altra cosa. Non so chi ha ragione ma la torta è davvero buona.

-il dolce può essere consumato tiepido o freddo, ottimo a colazione ma anche dopo pasto

-l’abbinamento lavanda –pesche e lavanda-albiccoche è collaudato, forse il più usato

-questa torta si potrebbe preparare anche con le pesche  e le pere (io non ho provato)

immagine  Torta soffice alle albicocche

le avventure della piccola matrioska nel fantastico mondo dei dolci

E anche la piccola matrioska si è ritirata sotto l’albiccoca a mò di ombrellone:).

matrioska in spiaggia

like & share:

20 Responses »

  1. Chissà perché quando fa caldo anche il forno lavora di più: verdure al forno, torte, paste ecc…comunque, io non ho ancora provato la combinazione di pesche o albicocche con la lavanda, forse perché non amo particolarmente il suo profumo, ma chissà, l’aroma forse può conquistarmi. La tua torta ha un aspetto davvero invitante.
    Speriamo piova almeno un po’ e rinfreschi l’aria in questi giorni…ciao!!

  2. L’aspetto è invitante sicuramente sarà molto profumata.
    L’abbinamento pesche lavanda o albicocche lavanda non l’ho provato.
    Simpatica la matrioska sotto l’ombra dell’albicocca. 🙂

  3. @Annalisa: la lavanda ha un profumo deciso quindi o la ami o la odi:), comunque la torta si può benissimo preparare anche senza. Il mio di forno d’estate sta quasi sempre in vacanza…escluso i dolci prediligo il cibo che necessita poche preparazioni e cottura:)…un pò per conservare le proprietà e le vitamine un pò per pigrizia:).
    @Raffy: grazie:).
    @Fr@: davvero profumatissima con la lavanda:).
    @Angela: 🙂

  4. Bellissima ricetta, semplice e sopratutto con ingredienti sani, la proverò sicuramente.
    Secondo te al posto della lavanda potrei usare del cardamomo? o sbilancerei i sapori della ricetta?
    ciao

  5. Eccomiiiii: appena tornato dalle vacanze vengo a farti visita e….. mi pento subito !! Torta da delirioooooo (ho giusto in dispensa un sacchetto di fiori di lavanda… :-D).
    Come “l’abbiamo fatta fuori in due”???? Spero Michi ne abbia avuto almeno una fetta 😀
    Ciaoooooo

  6. @Libera: beata te, la mia di lavanda era in fiore proprio prima di partire per le vacanze e non ho fatto in tempo di raccoglierla, mi sa che adesso mi tocca di scovare un’altra piantina giusto per i fiori.
    @Ciao Angela: grazie mille , l’abbinamento cardamomo -albicocche è una meraviglia, si usa molto ed a me piace un sacco. Anzi’ ottima idea, la prossima volta lo provo anch’io.
    @Jacopo: ma bentornato, adesso ti tocca raccontarci le vacanze e sai che sono in attesa dei tuoi racconti siciliani. Michi ha dovuto consolarsi con la solita carota:).

  7. Accipicchia che bel blog non conoscevo!!!!
    Complimenti davvero, mi piace molto!
    Tornerò a trovarti (scusa per il commento OFF TOPIC ma non potendo lasciare commento nella seziona About ho preferito scrivere qui!)
    Ciauuuuuuuu

  8. Oh bentornata! Coraggio che torna il fresco… e maltempo in alta quota. Tocca consolarsi con passeggiate nei boschi 🙂

  9. Questo modo di fare la torta di albicocche non mi dispiace per nulla non amo le paste sfoglia o brisèè e questa mi piace proprio

  10. @Cle: Ciao Cle, grazie mille…sei davvero gentile e mi fai arrossire ancor di più:). A presto
    @Marco: bentrovato! infatti questo weekend sono stata in montagna,sabato si stava bene,ho fatto una bella(ma breve) passeggiata a 2000m…invece la domenica ha portato tanta pioggia e ho dovuto “accontentarmi” con una bella passeggiata nei boschi…però preferisco stare all’aperto nonostante la pioggia… camminare e riflettere:).
    @Carmine: grazie, anche a me è piacuta molto e la proverò sicuramente anche con altri tipi di frutta.

  11. Favolosa…. adoro il mix albicocche lavanda… l’ho provato in dei muffins… ora proverò questa torta golosa e profumata!

  12. @Gunther: si’ ma anche dopo per migliorarla(la giornata) :).
    @Therry: allora io proverò i tuoi muffins.
    @Elena: sulla focaccia? non ci avrei pensato ma la proverò, adoro i piatti salati profumati. Bacione-anzhe a zoro-

  13. Pingback: » Ricetta torta alle albicocche Matrioska's Adventures

Rispondi