Frutta divertente per bambini

Frutta divertente per bambini

Frutta simpatica per la festa dei bambini ma anche per la merenda di tutti i giorni per invogliarli a mangiare frutta fresca.

frutta divertente

 

Un melone, dei taglia biscotti, frutta a piacimento ed un pizzico di fantasia sono gli ingredienti per ottenere frutta divertente e appetitosa e che mette allegria a preparare e anche di più a mangiare. Vista la facilità anche i bambini si divertiranno a darvi una mano.

 

Le vacanze sono vicine (le mie proprio alle porte) e magari in tanti sognano già il mare…per alleggerire l’attesa ecco gli esotici pesciolini arancioni di  melone (gli occhi sono gocce di cioccolato fondente).. Per creare un’atmosfera carina e marina:) potete disporre i pesciolini su di un piatto da portata azzuro oppure un piatto da portata in vetro trasparente appogiandolo  sopra una tovaglia azzurra. Purtroppo l’unico piatto trasparente a mia disposizione era quello per Natale. Come decorazione ho usato anche una noce di cocco travestita da pirata e delle barchette.

decorazioni simpatiche e originali con frutta per bambini

frutta divertente e simpatica per bambini Melone a mo' di pesciolini

Faccine di melone

Come fare: tagliare il melone in fettine non tanto sottili e con l’aiuto dei taglia biscotti ricavare delle formine  aforma di pesci, fiori, farfalle e rotonde. Decorate con frutta a piacere (per le faccine di melone ho usato lampone per il naso, fragole a fettine per la bocca, banane e mirtilli pe gli occhi).

In più potete decorare le fragole col cioccolato a mò’ di coccinelle, sono buonissime anche per gli adulti:).

fragole con cioccolato decorazione coccinelle

-nella foto 2 fragole a mo’ di coccinelle dipinte col cioccolato-

Come fare: lavare le fragole, asciugarle e immergerle a metà nel cioccolato fuso(a bagno maria o microonde). Con l’aiuto di un pennello (da pittura:))decorare col cioccolato fuso.

E che festa sia!

La piccola matrioska va a fare una scampagnata nell’allegra compagnia della fragola- coccinella( fragola dipinta con gocce di cioccolato fondente). Andiamo anche noi?:)

Con queste ricette partecipo a due contest diversi per bambini.
Il  contest “Una ricetta per un sorriso” organizzato da Tania in collaborazione con la fondazione Theodora Onlus.

La fondazione Theodora Onlus aiuta i bambini in ospedale e le loro famiglie ad affrontare la difficile prova del ricovero grazie ai suoi speciali clown, i Dottor Sogni.
E’ possibile sostenere la Fondazione in vari modi, per esempio ordinando le Bomboniere del Sorriso: divertenti scatoline con all’interno un nasino rosso, ideali per regalare sorrisi a chi le riceve ma soprattutto ai bimbi in ospedale.

E al contest “Bambini in festa” del blog “La cuisine di Liz”

like & share:

10 Responses »

  1. Idea davvero bella, come i frappé che amo molto….invogliano pure me che tanto piccina non sono e sono pigra nel mangiar frutta ^__^.
    bacione!!

  2. ciao Anca, che bellissime idee tiri sempre fuori dal cappello magico, per invogliare i bimbi a mangiare! Brava. I tuoi pupazzi mangerecci mi piacciono proprio tanto. Divertiti in vacanza e guarda che… aspetto la ricetta del gelo!
    A presto, un bacio

  3. Come Stefania (arabafelice) avessi avuto queste bontà davanti agli occhi anni fà! Per non parlare dei frappè qui sotto, una gola!!!!

    PS: forse capita solo a me, ma cliccando sul tuo nome nei commenti il link al tuo blog non è corretto 😉 prova a dare un’occhiata e fammi sapere 😉

  4. Ciao, sono contenta di ricevere un’altra tua creazione, grazie e salvo subito il link. In bocca al lupo! Liz

  5. @Libera: ho capito:).
    @Fausta. promesso:)
    @Grazie mille a tutte & a presto.
    @Sonia: grazie mille per la segnalazione, ho guardato ma a me sembra che funzioni bene.

  6. A quello che ho scritto su fb aggiungo: sei un genio! Grazie mille per questa seconda ricetta!
    P.S. Il pirata è favoloso!

  7. mangiare la frutta i questo modo è sicuramente un bel gioco per i bambini…le coccinelle sono splendide, un’idea originalissima!!!!
    complimenti!!!
    a presto,
    ciaooooooooooooo

Rispondi