Cheesecake ragno alla zucca

Cheesecake ragno alla zucca

Cheesecake alla zucca con ragnatela al cioccolato

Questa cremosa cheesecake dolce di zucca e pecorino è stata davvero un successone incredibile, visto che ha conquistato il palato delle persone che la zucca non vogliono neanche sentirla nominare. Il sapore della zucca si sposa benissimo ( e viene anche piacevolmente diminuito) col percorino dolce, il profumo del limone e della cannella. E la ragnatela cioccolatosa è il tocco in più per la festa di Halloween, se avete voglia di divertirvi (io si’:)).

Premetto che io adoro la zucca (la mangio anche cruda), mi mette allegria solo a guardare le sue forme strane che sembrano dei veri capolavori d’arte contemporanea (anzi’, forse meglio se ricordo  le ultime fiere e mostre d’arte contemporanea:)). E poi il colore brillante della zucca arancione fa da contrappunto al tempo uggioso di questo autunno. La zucca sono in tanti a detestarla ( aihmè a me è capitata una nutrita compagnia di questi) e quindi ho gurdato decine e decine di ricette per trovare una che potesse fargli cambiare idea. E il miracolo è accaduto(mica merito mio, certo): è stata molto apprezzata anche dai nemici della zucca… quindi me la sento di consigliarla anche a quelli che non amano la zucca.

La ricetta l’ho presa dal volume Torte –collana la pasticceria-l’Espresso, apportando però delle modifiche (ho eliminato i pinoli, sostituito lo zucchero bianco con quello di canna e completato con la ragnatela) .

Ricetta Cheesecake ragno alla zucca

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

È meglio usare uno stampo apribile a cerniera

2kg di zucca dolce (peso della zucca con la scorza però senza semi e filamenti)

300g di pecorino dolce fresco

170g di zucchero di canna

100g di burro fresco

100g di farina 00

100ml latte

4 uova codice 0(bio)

1 limone biologico

1 cucchiaino di cannella in polvere

3-4 biscotti secchi(intorno a 60 g di biscotti, io ho usato i biscotti digestive McVities)

burro per imburrare lo stampo

un pizzico di sale

ingredienti per la decorazione a ragnatela di cioccolato:

70g di cioccolato fondente

per il ragno ho usato un amaretto ricoprendolo di cioccolato, invece gli occhi sono 2 bacche di pepe rosa.

Come preparare la cheesecake alla zuca -foto preparazione-

Ricetta cheesecake alla zucca spiegata con foto

Preriscaldate il forno a 200°C.

Tagliate la zucca a pezzi(foto2), mettetela sulla placa da forno rivestita con un foglio di alluminio e infornatela nel forno già caldo a 200°C facendola cuocere per 40-45 minuti circa(deve ammorbidirsi tanto però senza bruciarsi). Una volta cotta, toglietela dal forno, lasciatela intiepidirsi e poi ricavate la polpa eliminando la scorza.

Intanto preparate il resto degli ingredienti: fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire; grattugiate il pecorino; lavate il limone e grattugiate la scorza (senza entrare nella parte bianca, pena gusto amaro); sbriciolate i biscotti.Imburrate una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro e cospargetela con i biscotti sbriciolati.

Tenete il forno acceso a 200°C.

Frullate la polpa della zucca assieme alla cannella, alla scorza di limone, al pecorino grattugiato, al burro fuso, alla farina setacciata, ai tuorli, a soli 150g di zucchero. Aggiungete a filo anche il latte, mescolando affinchè il composto risulti omogeneo(foto4). Montate gli albumi a neve ben ferma assieme ad un pizzico di sale e aggiungeteli al composto, mescolando con un cucchiaio di legno affinché il composto sarà ben amalgamato(foto5)

Versate il composto nello stampo, cospargete con lo zucchero rimasto (20g). Cuocete nel forno già caldo a 190° per circa un’ora (il mio forno è più potente, ho dovuto cuocerla solo 40 minuti, abbasando anche a 180°C). Se la superficie dovesse scurire troppo durante la cottura, copritela con un foglio di alluminio.

A fine cottura la torta risulterà ancora abbastanza liquida, lasciatela raffreddare e poi rovesciatela delicatamente sul piatto da portata(foto 6). Per dire la verità, io ho preferito trasferirla sul piatto da portata direttamente con il fondo dello stampo. La decorazione al cioccolato viene fatta una volta che la torta si è completamente raffreddata.

La torta potete decorarla col cioccolato come ho fatto io, oppure semplicemente spolverizzarla con un po’ di zucchero a velo oppure con degli amaretti sbriciolati.

Cheesecake ragno alla zucca per halloween

Come preparare la decorazione a ragnatela col cioccolato e il ragno di cioccolato

Spezzettate piccolo il cioccolato e fatelo fondere a microonde oppure a bagnomaria. Io ho utilizzato una tasca da pasticcere per disegnare la ragnatela (costano circa 3 euro al supermercato) ma potete usare anche un cono fatto con carta da forno. Per il ragno(va bè, assomiglia di più ad un rospo:)) ho usato un amaretto ricoperto al cioccolato, per gli occhi 2 bacche di pepe rosa.

Secondo me la torta sprigiona tutto il suo aroma se servita leggermente tiepida. Il dolce può essere conservato nel frigo per al massimo tre giorni.

immagine foto Torta dolce di zucca e pecorino con decorazione al cioccolato per Halloween

immagine Decorazione torte per halloween ragno e ragnatela di cioccolato

Un altro dolce con la zucca, ottimo e semplicissimo da fare,  una specie di studel di fillo alla zucca(una sfogliata con la zucca e la pasta fillo)

Le avventure della piccola Matrioska

La piccola Matrioska incontra la zucca allegra

foto immagine divertente e fantasiosa con zucca allegra e matrioska

like & share:

11 Responses »

  1. Brava bravissima! Ce l’hai fatta! E che carino che è il ragno/rospo! Da mangiare con gli occhi! Domani la faccio anch’io!
    Baci

  2. Molto ben riuscita ,Complimenti ! La matrioska non e in pericolo cosi vicina al RAGNO?

  3. Se è stata apprezzata dai nemici della zucca allora vuol dire che è veramente buona, spesso bisogna ricorere al cioccolato per mascherarla e personalmente lo trovo avvilente, ma per le zucche eh! Troppo bella la zucca allegra!

  4. Brrrr che paura!!! Poverina la piccola matri… Non l’ho mai provata ma sembra una cheesecake diversa dal solito ma buona buona!

    Donatella

  5. Anche nella mia famiglia sono in molti a detestare la zucca, ma io la adoro e dall’anno scorso ho imparato ad aprezzarla anche nei dolci.
    La tua torta è bellissima e la decorazione è ben fatta 😀

  6. @Maria: come si fa a resisterle?:) Buon viaggio a Londra e fammi sapere!
    @Danilo: grazie!
    @Angela: grazie. Non è in pericolo visto che si tratta di un ragno cioccolatoso in crisi d’idenità(assomiglia di più ad un rospo):).
    @Tania: non ci avevo pensato,in realtà io ho usato al cioccolato solo per decorare con la ragnatela al cioccolato per Halloween…Il cioccolato è la parola magica:).
    @Claudia: grazie.
    @Donatella: :). è la mia prima cheesecake quindi non ho punti di riferimento, ho guardato varie ricette e infatti m’ispirava di più l’uso del pecorino fresco che non della ricotta, panna, mascarpone e philadelfia…almeno assieme alla zucca. Sicuramente proverò anche altre ricette.
    @Giulia: :). Bacione, buon viaggio!
    @Milena: allora mi capisci!:)Grazie mille, buona domenica.

  7. Buongiorno! Ti seguo da un tempo, ma oggi è la prima volta che ti scrivo. Mi piace molto il tuo blog. Questa ricetta mi è pizciuta tanto che la ho preparato. Infatti, le ha piaciuto alla mia sorella, ma lei non parla italiano e ho dobuto farla io. Non la ho fatto uguale, ma molto simile e gli ha piaciuto molto a tutta la mia familgia. Adesso la ho scritto nel mio blog, ma in spagnolo.

  8. ciao Marta, grazie di cuore, mí fa veramente paicere che vi e'”piaciuta, ho visto anche la tua versione, complimenti ed a presto!

Rispondi