Alla scoperta di Merano

Alla scoperta di Merano

Alla scoperta di Merano: le meravigliose terme di Merano ed il castello Trauttmansdorff

Il prossimo giorno ho lasciato presto l’ostello a Bolzano per andare a Merano, in treno.

Per questi 40-50 km la ferrovia sembrava un sentiero in mezzo ai frutteti di mela. In primo piano frutteti con mele di tanti tipi, perlopiù quelle rosse, in mezzo a cui potevi andare in bici, poi le colline con le vigne e sullo sfondo le Dolomiti…già, sembra una frase di depliant, peccato che io non abbia avuto il tempo di fare questa passeggiata in bici.

Qualche kilometro, una fermata del treno, bang: un castello a destra! Qualche altro kilometro, forse un’altra fermata del treno, bing: un castello a sinistra! Altri kilometri, forse altre fermate, bang bing bong: un altro castello davanti!

Anche a Merano ho alloggiato nell’ostello della gioventù, sempre vicino alla stazione, nuovo, pulito, economico e con abbondante colazione inclusa nel prezzo.

Benché piovesse, ho fatto il giro di Merano: piccolissimo, carino, curatissimo, tante bellissime case antiche ma ben tenute.

Merano

Merano

Benché recintato da montagna, Merano ha una clima mite, quasi mediterranea, tutto ciò traducendosi nell’impressionante contrasto  fra tantissime piante(tante esotiche) e le montagne. Molto particolari le sculture realizzate con i fiori.

Merano: sculture realizzate con dei fiori

Merano: sculture realizzate con dei fiori

Si possono fare diverse passeggiate lungo il fiume che scorre nel mezzo della città.

Merano

Merano

Sempre dal centro inizia il Sentiero di Sissi che porta al castello Trauttmansdorff- si dice che era il preferito dell’imperatrice austriaca Sissi- con un imponente giardino botanico, dichiarato il più bel giardino dell’Italia e dell’Europa nel 2006. Questa per gli amatori di superlativi.

Nel primo pomeriggio è uscito un po’ di sole, ne ho approfittato ed ho preso la seggiovia che portava sopra Merano, da dove ho avuto una vista panoramica sulla città, le valli e le montagne. Ho passeggiato in mezzo ai vigneti e ai frutteti di mele rosa. Nella lontananza si vedeva l’imponente castello Dorf Tirolo, di sicuro si merita una visita.

Ritornata  a Merano sono andata dritta alle Terme di Merano: splendide! Un’imponente costruzione di vetro trasparente con circa 20 piscine: qualcuna dentro, qualcuna fuori allo scoperto: per tutti i gusti, sia come grandezza, sia come tipo di acqua (fredda, calda, normale, salina, con o senza idromassaggio). La mia preferita: una piscina con acqua salina caldissima(35°C), metà coperta, metà all’esterno. Non si sentiva l’odore di cloro e l’uso della cuffia non era imposto…infatti nessuno la metteva (E non ho visto nessun filo di capello galleggiando, anche se di persone pelate c’erano ben poche:). Nel parco delle Terme di Merano c’era anche un laghetto con ninfee. Per gli amatori dei trattamenti bellezza, all’interno delle terme c’è un intero piano solo per trattamenti ed anche tanti tipi di saune.

Ho guardato il calar del sole dalla piscina, ho visto la metamorfosi di colore delle Dolomiti: dal bianco al rosa e poi rosso.

Info pratiche:

Più foto dell’Alto Adige sul mio Flickr: http://www.flickr.com/photos/ancutza/collections/72157623721377991/

Sito ufficiale per turismo del comune di Merano (itinerari, manifestazioni, possibilità alloggio e restauranti): http://www.meran.eu/

Terme Merano: http://www.termemerano.it/

Sito esauriente per informazioni turistiche e anche per strutture ricettive a Merano: http://www.meranodintorni.com/it/

Il sito del castello e del giardino botanico Trauttmansdorff: http://www.trauttmansdorff.it/

Il sito dell’ostello della gioventù di Merano: http://merano.ostello.bz/cs.asp?st=1&sp=it&b=jugendherberge_7_it

La versione di questo post in lingua inglese si trova quà: http://matrioskadventuresinitaly.wordpress.com/2009/09/03/promenades-in-merano-meran-the-wonderful-merano-thermal-baths-and-the-trauttmansdorff-castle/

like & share:

7 Responses »

  1. Pingback: Promenades in Merano/ Meran « Matrioska's Adventures

  2. Ciao, ho letto con interesse questo tuo racconto su Merano.
    Stavo pensano di trascorrerci un weekend e di andare a visitare il castello.
    Se ti piace viaggiare e raccontare le tue esperienze perchè non dai un’occhiata al sito che ti ho indicato? E’ una comunità di viaggiatori di cui anch’io faccio parte. Ti aspetto 😉

  3. Grazie Mirella, è un sito molto interessante. Putroppo io non ho avuto il tempo fisico di andarci al castello, un motivo in più di tornarci al più presto. Buon weekend!

  4. Scusa, di che sito sta parlando Mirella? Non si legge sul blog..
    Anche a me interessa Merano e ho preso dei begli spunti per la primavera prossima :-).

  5. Scusa, in che parte di Merano hai visto la metamorfosi delle Dolomiti al calar del sole?

Rispondi