L’Altopiano di Renon/ Ritten: trenino Renon e le piramidi di terra a Collalbo

L’Altopiano di Renon/ Ritten: trenino Renon e le piramidi di terra a Collalbo

A Bolzano(che si trova a 200m cca di altezza) ci sono tre funivie che partono da tre punti diversi. Io sono salita sull’altopiano del Renon /Ritten, lasciando dietro le vigne e poi i pascoli per arrivare a Soprabolzano. Da Soprabolzano ho fatto una bella camminata nel bosco di circa 2 ore, chiamata “il sentiero tematico”, per fortuna ho incontrato poca gente ma tante mucche:).

La grande scoperta: le piramidi di terra, stranissime. Una sola occhiata e ne sono diventata ossessionata. Durante queste vacanze le ho viste anche in altri due posti e sembravano sempre diverse. Qua avevano un colore particolare, un rosa scuro – rosso, con le siluette molto marcate.

immagini Piramidi di terra Soprabolzano

Piramidi di terra Soprabolzano

Da Soprabolzano ho preso poi un trenino antico(del 1907) con il quale in 20 minuti sono arrivata al paesino di Collalbo avrei dovuto avere una vista panoramica sulle Dolomiti, ma si intravedevano solo, comparivano per qualche secondo per scomparire subito dietro una nuvola.

Trenino Ritten / Renon sul altopiano di Renon/Ritten in Alto Adige, Italia

Trenino Ritten / Renon sul altopiano di Renon/Ritten in Alto Adige, Italia

Le Dolomiti, essendo cosi bianche, sembravano dei fantasmi, si riesce a vederle bene solo quando è perfettamente sereno. Sembrano delle montagne magiche che si scoprono solo davanti ai pochi eletti, agli iniziati. Cosi è nata la mia storia d’amore con le Dolomiti, una perpetua fuga alla loro ricerca.
Da Collalbo si potevano fare diverse passeggiate, ed io sono andata dritta a vedere altre piramidi di terra. Stavolta una facile camminata di mezz’ora, lungo la quale ho incontrato un bellissimo laghetto con nifee di tutti i colori, inoltre dei lama peruviani pascolando tranquilli.

Laghetto a Collalbo, Altopiano di Renon/ Ritten, Alto Adige, Italia

Laghetto a Collalbo, Altopiano di Renon/ Ritten, Alto Adige, Italia

 

 

Le piramidi di terra si vedevano meglio, forse erano anche più alte ma meno marcate. Visto che il posto è facilmente raggiungibile in macchina c’era troppa gente. Volendo scattare qualche foto ho scoperto di essere rimasta senza batterie, quindi ho rifatto la camminata di mezz’ora fino al paesino, ho preso le batterie e sono ritornata a fotografare le piramidi:). Evviva!

immagini Piramidi di terra Collalbo

Ho avuto ancora il tempo di bere una birra e mangiare una Sacher torte ( un dolce al cioccolato, mica fanno solo strudel di mela!:), poi mi sono affrettata(a malavoglia) a scendere con i piedi per terra, a Bolzano. Mentre ritornavo, sul trenino e poi sulla funivia, finalmente sono comparse: maestose, di un rosa forte al calar del sole: le Dolomiti!

Domani: Merano, con il suo centro pieno di fiori e le meravigliose Terme di Merano.

Info pratiche:

Più foto dell’Alto Adige sul mio Flickr
Io ho alloggiato presso l’ostello della gioventù in Bolzano

Il sito per turismo del Altopiano di Renon / Ritten, con molte info pratiche per albergi, itinerari e proposte vacanze: http://www.ritten.com/benvenuti.htm

Il sito per turismo dell’ Alto Adige: http://www.suedtirol.info
La versione in lingua inglese di questo post

like & share:

7 Responses »

  1. posti da favola, sarei curiosa di andarci anche d’inverno, primavera, autunno…insomma, sempre:).

  2. Pingback: Renon / Ritten Plateau in South Tyrol, Italy « Matrioska's Adventures

  3. :)un’altra è andata!:) la cosa strana è che non ne avevo sentito parlare.

  4. Pingback: Piramidi di terra a Platten Alto Adige « Matrioska's Adventures

  5. Pingback: » Italia: cinque luoghi meno battuti dal turismo di massa Matrioska's Adventures

Rispondi